CANAVESE - «Il torrente Malone è morto». Esposto in procura a Ivrea: nell'acqua c'è il metanolo

| E' drammatica la situazione del corso d'acqua secondo i dati in possesso agli attivisti del Movimento 5 Stelle di Front e ai volontari della Lac. Qualcuno ha scaricato per anni degli inquinanti uccidendo flora e fauna

+ Miei preferiti
CANAVESE - «Il torrente Malone è morto». Esposto in procura a Ivrea: nellacqua cè il metanolo
Il torrente Malone attraversa i territori dei comuni di Corio, Barbania, Front, Rivarossa, Lombardore, San Benigno Canavese, Volpiano e si getta nel Po nei pressi di Brandizzo. Qui la Regione Piemonte ha istituito la Riserva Naturale Speciale della Confluenza dell’Orco e del Malone inserita nel Sistema delle Aree Protette della Fascia Fuviale del Po. Il percorso del torrente insiste anche sulla Riserva Naturale Orientata della Vauda. Un tempo il Malone era annoverato tra i corsi d’acqua più ricchi di fauna acquatica del Piemonte e le sue sponde erano ricche di vita animale e vegetale. 
 
«Oggi nemmeno i pescatori si avvicinano più all’acqua del Malone». La denuncia arriva dai consiglieri comunali del Comune di Front, Pierpaolo Ferrari e Roberto Piana. A valle del ponte di Front, infatti, sono scomparse le forme di vita che ne caratterizzavano lo splendore. Facendo seguito alle numerosissime lamentele raccolte tra la cittadinanza, l'anno scorso i consiglieri, insieme ad alcuni attivisti del Movimento 5 Stelle di Front hanno effettuato un sopralluogo. «In considerazione delle colorazioni biancastre presenti nel fiume veniva richieso l’intervento dell’Arpa per una analisi della situazione delle acque del torrente. Solo il 20 agosto 2015, tramite l’Amministrazione comunale di Front, il Gruppo consiliare veniva a conoscenza che l’Arpa non aveva proceduto ad effettuare le analisi dei campioni prelevati».
 
Il 26 settembre 2015 i volontari del Movimento 5 Stelle di Front in collaborazione con la Lac, la Lega per l’abolizione della caccia Sezione Piemonte, hanno effettuato il prelievo di due campioni di acqua del fiume facendoli esaminare da un laboratorio chimico accreditato. Il risultato è stato sconvolgente. «Nell’acqua del fiume sono risultati presenti fenoli in quantità superiore ai limiti di legge e metanolo. Il Metanolo è un solvente utilizzato per la diluizione delle vernici e nella lucidatura dei mobili ed è utilizzato nei processi chimici industriali. Il metanolo è sostanza tossica e solubile in acqua». 
 
A seguito delle risultanze dell’analisi dell’acqua del torrente il Gruppo Comunale del Movimento 5 Stelle di Front e la Sezione Piemonte della LAC hanno presentato nel mese di ottobre 2015 un esposto alla Procura della Repubblica di Ivrea al fine dell’individuazione dei responsabili dell’avvelenamento dell’acqua del torrente e della sua morte biologica. Nel mese di dicembre 2015 i volontari della LAC hanno fatto ripetere l’analisi dell’acqua del torrente a valle del ponte di Front ed anche in questo caso i risultati sono stati sconvolgenti: i valori degli inquinanti organici e dei fenoli sono risultati superiori ai limiti di legge e nuovamente è stata rilevata la presenza di metanolo. 
 
«E’ passato quasi un anno dal quel 28 marzo 2015 quando vennero riscontrate sull’acqua colorazioni biancastre ed il torrente Malone continua oggi a sembrare uno spettrale serpente che percorre la pianura. Con questo comunicato chiediamo che tutte le Autorità interessate, a partire dalla Regione Piemonte, si attivino, ciascuna per le proprie competenze, affinché l’inquinamento cessi, il torrente torni a vivere ed i responsabili del suo avvelenamento siano individuati, sanzionati e costretti a ripristinare lo stato naturale dell’acqua consentendo il ritorno della vita oggi scomparsa».
Cronaca
VIALFRE' - Il Canavese ospita il maxi raduno degli scout
VIALFRE
Dal primo al tredici agosto, più di 4000 scout per il Campo 2018 del Corpo Nazionale Giovani Esploratori
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell'Inner Wheel
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell
Nel suo discorso di congedo, Sabina Chiodi Ferraris ha sottolineato come abbia cercato di realizzare il tema dell'anno
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
Sono stati anche realizzati nuovi interventi di prevenzione e contenimento dell'erosione provocata dalle piogge intense
CHIVASSO - Traslocano gli ambulatori specialistici
CHIVASSO - Traslocano gli ambulatori specialistici
A partire da martedì 17 luglio saranno operativi tre ambulatori specialistici finora dislocati in altre sedi dell'ospedale
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
Sono indagati per reati diversi ma sono finiti tutti nella stessa operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta. In buona parte finiti nell'inchiesta per aver votato o firmato atti del Comune
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
Il mezzo farà il suo esordio sulle montagne della Valle Orco (neve permettendo) nel corso del prossimo inverno
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
«E' stato un venerdì sera che non dimenticheremo facilmente» dice il sindaco Claudio Gambino che ringrazia tutti i partecipanti
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell'arrivo di CR7 a Torino - VIDEO JUVENTUS
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell
Cristiano Ronaldo è stato prelevato direttamente sulla pista dell'aeroporto Sandro Pertini da un'auto che lo ha accompagnato nell'abitazione dove trascorrerà la serata e la notte. Poi domani visite mediche e presentazione allo Stadium
CASELLE - Cristiano Ronaldo è atterrato oggi all'aeroporto di Torino
CASELLE - Cristiano Ronaldo è atterrato oggi all
La stella della Juventus ha anticipato di un giorno l’arrivo a Torino per poter raggiungere i suoi nuovi compagni ed evitare bagni di folla. L’aereo di CR7 è arrivato a Caselle intorno alle 17
CANAVESE - Lavori in corso sulle provinciali 217, 66, 23 e 11
CANAVESE - Lavori in corso sulle provinciali 217, 66, 23 e 11
Le opere, a cura del servizio viabilità dell'ex provincia, riguarderanno i Comuni di Chivasso, Barone, Brosso e Vico Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore