CANAVESE - In 165 mila hanno avuto bisogno del pronto soccorso: grave solo il 12% dei pazienti - TUTTI I DATI

| I dati di Ivrea, Chivasso, Cuorgnč e Cirič. Nel corso del 2016 i reparti di pronto soccorso in tutto il Canavese hanno accolto e curato 165.857 persone (di cui il 9,6% sono state ricoverate), erogando 1.480.760 prestazioni

+ Miei preferiti
CANAVESE - In 165 mila hanno avuto bisogno del pronto soccorso: grave solo il 12% dei pazienti - TUTTI I DATI
Nel corso del 2016 i reparti di pronto soccorso dell'Asl To4 in tutto il Canavese hanno accolto e curato 165.857 persone (di cui il 9,6% sono state ricoverate), erogando 1.480.760 prestazioni sanitarie, pari a 8,9 prestazioni/esami per ogni paziente. Nel 75% dei casi l’attesa media dei codici bianchi e verdi per ricevere le cure si è attestata al di sotto dei 90 minuti. Il 100% dei codici rossi è stato assistito immediatamente. Sono questi alcuni significativi dati contenuti nella relazione che l'Asl To4 ha reso noto l'altra mattina a consuntivo dell'attività sanitaria degli ospedali del Canavese. 
 
Al momento sono operativi in Canavese tre dipartimenti di Emergenza Urgenza e Accettazione (i pronto soccorso Dea) ad Ivrea, Ciriè e Chivasso. Un pronto soccorso a Cuorgnè e un punto di primo intervento al Mauriziano di Lanzo. 
 
Per ogni paziente che accede al pronto soccorso viene valutata la gravità del caso clinico e assegnata una priorità d’intervento. Ad ogni livello d'urgenza viene quindi assegnato un codice colore: rosso per i casi molto gravi, giallo per i casi di media gravità, verde per quelli differibili e bianco per quelli non urgenti. I casi che sono stati considerati molto gravi (da codice rosso) sono stati, nel 2016, soltanto lo 0,6% del totale degli accessi, quelli di media gravità (codice giallo) si attestano all'11,2%, mentre quelli differibili (codice verde) sono stati i più numerosi costituendo il 84,9% dei casi esaminati. 
 
«Crediamo sinceramente che questi dati siano tali da rappresentare l'ottimo livello di assistenza che i nostri operatori svolgono ogni giorno presso i Pronto Soccorso della Asl To4 - fanno sapere dall'azienda sanitaria - rilevare un dato non significa certo smettere di cercare di migliorare ogni giorno, ma questi dati significano una cosa di certo: nel Pronto Soccorso ci sono professionisti e persone che si impegnano e che meritano tutto il nostro rispetto umano e professionale».
 
Nelle tabelle qui sotto i dati forniti dall'Asl To4.
Galleria fotografica
CANAVESE - In 165 mila hanno avuto bisogno del pronto soccorso: grave solo il 12% dei pazienti - TUTTI I DATI - immagine 1
CANAVESE - In 165 mila hanno avuto bisogno del pronto soccorso: grave solo il 12% dei pazienti - TUTTI I DATI - immagine 2
CANAVESE - In 165 mila hanno avuto bisogno del pronto soccorso: grave solo il 12% dei pazienti - TUTTI I DATI - immagine 3
CANAVESE - In 165 mila hanno avuto bisogno del pronto soccorso: grave solo il 12% dei pazienti - TUTTI I DATI - immagine 4
CANAVESE - In 165 mila hanno avuto bisogno del pronto soccorso: grave solo il 12% dei pazienti - TUTTI I DATI - immagine 5
CANAVESE - In 165 mila hanno avuto bisogno del pronto soccorso: grave solo il 12% dei pazienti - TUTTI I DATI - immagine 6
CANAVESE - In 165 mila hanno avuto bisogno del pronto soccorso: grave solo il 12% dei pazienti - TUTTI I DATI - immagine 7
Cronaca
CANAVESE - Campi estivi nel Parco Nazionale del Gran Paradiso
CANAVESE - Campi estivi nel Parco Nazionale del Gran Paradiso
L'Ente Parco organizza a luglio e agosto campi estivi con soggiorni di 10-12 giorni o di un weekend sul versante piemontese
IVREA - Tenta il suicidio in ospedale: salvato da un operatore sanitario
IVREA - Tenta il suicidio in ospedale: salvato da un operatore sanitario
La dinamica dell'accaduto č adesso al vaglio della polizia d'Ivrea. Il 60enne č stato poi ricoverato nel reparto di psichiatria
CASTELLAMONTE - La cittą in lutto per l'addio a Livio Camerlo
CASTELLAMONTE - La cittą in lutto per l
Per tanti anni ha prestato servizio anche negli ospedali di Castellamonte e Cuorgnč, portando i giornali ai pazienti ricoverati
CASTELLAMONTE - 12enne chiama i carabinieri e fa arrestare il padre dopo l'ennesima lite in famiglia
CASTELLAMONTE - 12enne chiama i carabinieri e fa arrestare il padre dopo l
I carabinieri di Castellamonte hanno arrestato per maltrattamenti un uomo di 43 anni, incensurato, residente in paese. I militari dell'Arma, l'altro pomeriggio, sono intervenuti nell'abitazione dell'uomo su richiesta del figlio dodicenne
VISTRORIO - Un altro incendio domato dai vigili del fuoco
VISTRORIO - Un altro incendio domato dai vigili del fuoco
Le due squadre intervenute sul posto hanno lavorato un paio d'ore per domare il rogo e mettere in sicurezza l'area
CIRIE' - Estorsioni a commercianti in crisi: un uomo arrestato
CIRIE
Una vittima ha consegnato contanti, televisori, tablet e due assegni per far cessare le minacce da parte degli usurai
IVREA - Botte e minacce all'ex compagna: un 51enne arrestato
IVREA - Botte e minacce all
La donna, medicata in ospedale, ha ammesso che, negli ultimi due anni, l'ex compagno l'ha pił volte minacciata e picchiata
CASELLE-LEINI - Scontro frontale: tre automobilisti feriti
CASELLE-LEINI - Scontro frontale: tre automobilisti feriti
Raffica di incidenti stradali, oggi in Canavese, in parte provocati anche dalla forte pioggia che ha reso viscido l'asfalto
IVREA - Valentina Bernocco campionessa all'Ereditą di Rai Uno
IVREA - Valentina Bernocco campionessa all
A Pasquetta, perņ, dopo aver eliminato i concorrenti, la Bernocco non č riuscita a trovare la fatidica parola della «Ghigliottina»
CASTELLAMONTE - Il gruppo Sunino entra nel progetto «Elite»
CASTELLAMONTE - Il gruppo Sunino entra nel progetto «Elite»
Elite il 17 aprile ha dato il benvenuto alle 25 nuove societą italiane ammesse al programma. Una sola č Made in Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore