CANAVESE - In migliaia nei cimiteri di tutta la zona: attenti ai ladri. Cinque consigli per evitare brutte sorprese

| Tutti gli anni, anche nei cimiteri del Canavese, specie quelli maggiormente affollati, non mancano le segnalazioni di furti e borseggi ai danni delle persone che si recano al camposanto per portare fiori e preghiere a chi non c'è più

+ Miei preferiti
CANAVESE - In migliaia nei cimiteri di tutta la zona: attenti ai ladri. Cinque consigli per evitare brutte sorprese
Il primo di novembre, come da tradizione, porta nei cimiteri migliaia di persone. E, purtroppo, porta anche un buon numero di malviventi. Tutti gli anni, anche nei cimiteri del Canavese, specie quelli maggiormente affollati, non mancano le segnalazioni di furti e borseggi ai danni delle persone che si recano al camposanto per portare fiori e preghiere alle persone che non ci sono più. Per questo, già da ieri, circolano sui social (e non solo) diverse raccomandazioni per evitare spiacevoli sorprese. Ecco alcuni consigli utili.
 
Non lasciare nulla di incustodito sull'auto che, se possibile, andrebbe parcheggiata lontano dall'ingresso principale del cimitero.
Portare con voi tutti quello che avete di importante: borsette, telefoni cellulari, portafogli.
Fate attenzione a persone sospette che girano tra le auto.
Se qualcuno vi segue rimanete vicino ad altre persone.
Prudenza è consigliata in particolare alle persone anziane: meglio se si recano al cimitero accompagnate da familiari o amici.
Evitare di sostare in luoghi affollati dove la ressa di gente potrebbe agevolare l’azione dei borseggiatori facendo attenzione, in quel caso, a tenersi ben strette le borsette e i portafogli.
 
In queste giornate, carabinieri e polizia hanno intensificato i controlli nelle zone dei cimiteri, proprio per ridurre la presenza di soggetti potenzialmente pericolosi. La prudenza, però, non è mai troppa. E se notate qualcosa di strano non esitate a chiamare il 112. A volte una telefonata può evitare spiacevoli sorprese e voi e anche ad altre persone.

Cronaca
BAIRO - Trattore provoca una fuga di gas vicino alla birreria - FOTO
BAIRO - Trattore provoca una fuga di gas vicino alla birreria - FOTO
Per la messa in sicurezza hanno operato i vigili del fuoco di Castellamonte e Ivrea, oltre ai colleghi del nucleo Nbcr di Torino
BUSANO - Incidente sul lavoro: operaio di Rivara resta con una mano schiacciata nella pressa - FOTO
BUSANO - Incidente sul lavoro: operaio di Rivara resta con una mano schiacciata nella pressa - FOTO
A dare l'allarme sono stati i colleghi di lavoro che hanno prestato le prime cure all'operaio. Sul posto l'equipe medica della croce rossa di Rivarolo Canavese ha stabilizzato le condizioni dell'uomo prima del trasporto in elicottero al Cto
IVREA - Dopo il fallimento, presidio dei lavoratori Comital di Volpiano davanti al tribunale
IVREA - Dopo il fallimento, presidio dei lavoratori Comital di Volpiano davanti al tribunale
Le Rsu sindacali contestano la decisione del tribunale eporediese che il 19 giugno ha decretato il fallimento della storica azienda di Volpiano rigettando l'ipotesi della continuità produttiva. Ora a rischio c'è anche la cassa integrazione
BORGARO - Telecamere sulle divise della polizia municipale - FOTO
BORGARO - Telecamere sulle divise della polizia municipale - FOTO
E' stato presentato davanti al municipio il nuovo Fiat Qubo. Costato quasi 20mila euro, funzionerà da «ufficio mobile»
MAPPANO - Vendono kebab rubando la corrente dalla rete pubblica: arrestati dai carabinieri
MAPPANO - Vendono kebab rubando la corrente dalla rete pubblica: arrestati dai carabinieri
Sono stati controllati dai militari dell'Arma in via Galileo Galilei a bordo di un furgone in sosta adibito per la vendita di kebab, alimentato con un allacciamento abusivo alla rete elettrica pubblica. Entrambi ora sono ai domiciliari
CANAVESE - «Ufo» e caccia: l'aeronautica, per ora, non risponde
CANAVESE - «Ufo» e caccia: l
La procura di Ivrea ha chiesto lumi ai militari per capire se, quella sera, c'era un'esercitazione sui cieli del Canavese
LEINI - Le scatolette di tonno Rio Mare rubate, donate alla Caritas
LEINI - Le scatolette di tonno Rio Mare rubate, donate alla Caritas
I carabinieri hanno consegnato il tonno (insieme ad altri generi alimentari) alla Caritas di zona che assiste decine di famiglie
VILLANOVA - Scavi abusivi vicino al torrente: sei denunciati
VILLANOVA - Scavi abusivi vicino al torrente: sei denunciati
Lavori della Città metropolitana di Torino: la guardia di finanza di Lanzo ha denunciato sei persone alla procura di Ivrea
RIVAROLO - Incidente stradale con fuga: 91enne condannato
RIVAROLO - Incidente stradale con fuga: 91enne condannato
Urta un pedone con lo specchietto della propria autovettura, non si ferma e viene condannato per omissione di soccorso
CERESOLE REALE - Finalmente via la neve: venerdì riapre la strada per il Colle del Nivolet - FOTO
CERESOLE REALE - Finalmente via la neve: venerdì riapre la strada per il Colle del Nivolet - FOTO
I cantonieri del Servizio Viabilità 3 della Città Metropolitana di Torino hanno completato le operazioni per lo sgombero della neve e la pulizia della carreggiata nel tratto di alta quota della Strada Provinciale 50 del Colle del Nivolet
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore