CANAVESE - Influenza in arrivo: l'Asl To4 vara il piano aziendale

| In tutto il Canavese le strutture sanitarie sono pronte ad accogliere i malati. Lo conferma il direttore Asl, Lorenzo Ardissone

+ Miei preferiti
CANAVESE - Influenza in arrivo: lAsl To4 vara il piano aziendale
In tutta Italia è in arrivo il picco dell'influenza invernale. In Canavese le strutture sanitarie sono pronte ad accogliere i malati. Lo conferma il direttore generale dell'Asl To4, Lorenzo Ardissone: «E' pienamente operativo il piano aziendale contro il picco influenzale, costituito da diversi interventi, che vanno ad agire a livello ospedaliero, per rendere più efficiente la gestione delle persone ricoverate, agevolare le dimissioni protette e potenziare alcune sedi della guardia medica». Al momento nei pronto soccorso dell'Asl (Ivrea, Chivasso, Ciriè e Cuorgnè) non si è ancora verificato un aumento significativo degli accessi per complicanze conseguenti all’influenza.  
 
Per agevolare le dimissioni delle persone ricoverate, disposizioni regionali consentono alle Aziende sanitarie di stringere accordi con le strutture private accreditate del territorio per incrementare la disponibilità di posti letto. L’Asl To4 ha attivato, con le strutture private accreditate del territorio, nove posti letto per ciriacese ed eporediese; per l’area di Chivasso, invece, sono state incrementate le sinergie con l’ospedale di Settimo Torinese.
 
Nei weekend e nei festivi è stata aumentata la presenza di medici di guardia medica nelle postazioni limitrofe alle sedi di pronto soccorso. Qualora, infatti, una persona dovesse arrivare in ospedale con una sintomatologia influenzale non grave, per ridurre l’attesa le sarà riferito di rivolgersi alla guardia medica. Le azioni organizzative appena citate sono state predisposte per il periodo influenzale e saranno garantite fino al 15 marzo per le attività di ricovero, come disposto dalla Regione, e fino al 31 marzo per gli altri interventi, compreso il potenziamento della guardia medica.
 
«Al fine di garantire un puntuale monitoraggio dei passaggi in pronto soccorso e dei ricoveri – aggiunge Ardissone – abbiamo individuato un coordinatore aziendale, il dottor Angelo Scarcello. In caso di sovraffollamento o di criticità nelle dimissioni, il coordinatore si raccorderà con la direzione aziendale e con le direzioni di presidio per l’individuazione e l’applicazione di eventuali ulteriori azioni organizzative». Fin qui non c'è stato bisogno di interventi supplementare ma il picco è atteso nelle prossime settimane.
Dove è successo
Cronaca
ALBIANO D'IVREA - Trovata una bomba in un campo agricolo: allarme
ALBIANO D
Artificieri in azione per la messa in sicurezza dell'area. La bomba sarà fatta brillare. Si tratta di un ordigno bellico
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
Paura questa mattina sulla provinciale tra Forno e Rivara. Un sessantenne di Forno si è ribaltato con la propria auto
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
Probabilmente con del gas esplosivo la banda ha fatto saltare l'alloggiamento del bancomat arraffando le banconote all'interno. Bottino da quantificare. Indagini dei carabinieri della compagnia di Chivasso
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
L'uomo era al volante di una Fiat Panda quando, in via Torino, è rimasto coinvolto in uno schianto con un'Alfa Romeo Giulietta
IVREA - Lo storico Carnevale in «mostra» al salone del libro
IVREA - Lo storico Carnevale in «mostra» al salone del libro
Per la prima volta anche lo Storico Carnevale di Ivrea ha avuto una postazione all’interno della manifestazione torinese
CERESOLE REALE - Gli esperti a confronto per salvare la trota
CERESOLE REALE - Gli esperti a confronto per salvare la trota
Venerdì verranno presentati anche i risultati del progetto Life+Bioaquae promosso dal Parco Nazionale Gran Paradiso
TRAGEDIA SULL'AUTOSTRADA - Ubriaco uccide due persone con il tir: condannato a otto anni di carcere - VIDEO INCIDENTE
TRAGEDIA SULL
Il processo di primo grado, con rito abbreviato, si è chiuso con la condanna a otto anni di carcere per omicidio stradale. Alla sbarra Emil Volfe, camionista di 63 anni di nazionalità slovacca. Non è escluso il ricorso in appello
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l'intervento del Ministro Orlando
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l
La politica regionale, Sinistra, Radicali e Movimento 5 Stelle, chiedono interventi urgenti prima che la situazione degeneri
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
Incidente stradale oggi alla Q8 lungo la provinciale tra Ozegna e Rivarolo. Miracolosamente quasi illeso il conducente
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
Due italiani denunciati per riciclaggio. All'operazione, con la polizia stradale, ha partecipato anche la guardia di finanza
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore