CANAVESE - Ivrea, Ciriè, Chivasso: nasce l'ostetrica di continuità

| Il modello organizzativo per il parto prevede l'assistenza da parte delle ostetriche delle donne con gravidanza a basso rischio

+ Miei preferiti
CANAVESE - Ivrea, Ciriè, Chivasso: nasce lostetrica di continuità
Il Dipartimento Materno Infantile dell’Asl To4, diretto dal dottor Luciano Leidi e coordinato dall’ostetrica Michela Miletta, perfeziona l’offerta assistenziale relativa al percorso nascita. Ora, infatti, tutti e tre i Punti nascita aziendali (Ciriè, Chivasso e Ivrea) hanno adottato un nuovo modello organizzativo durante il parto, che prevede l’assistenza in autonomia da parte delle ostetriche delle donne con gravidanza a basso rischio. Si tratta di un modello già adottato con successo a Ciriè, che si integra con l’esperienza positiva pluriennale nella gestione delle donne in gravidanza a basso rischio e nella fase del puerperio fisiologico da parte delle ostetriche nei Consultori aziendali.
 
Tale iniziativa, in accordo con le linee di indirizzo contenute nella direttiva del 31 ottobre 2017 del Comitato Nazionale Percorso Nascita, consente alla donna che accede in Ostetricia per il parto con basso rischio ostetrico di essere gestita con continuità e assistenza one-to-one. Dalla letteratura internazionale proviene l’indicazione che l’assistenza alle donne con basso rischio ostetrico da parte delle ostetriche è associata a esiti di salute materni e neonatali non diversi da quelli delle unità di ostetricia tradizionali e a una buona soddisfazione delle donne. L’ostetrica, peraltro, è la figura professionale idonea a garantire le cure necessarie alle donne e ai neonati in in situazioni fisiologiche. Ovviamente tali competenze si integrano con la professionalità dei medici ginecologi e delle équipe pediatriche, il ruolo dei quali diventa fondamentale nell’eventuale deviazione del percorso dall’ambito fisiologico: qualora l’ostetrica rilevi elementi clinici che esulano dalla fisiologia, indirizza la donna dal ginecologo
e la gestione diventa multidisciplinare. 
 
Un’altra novità riguarda l’integrazione territorio-ospedale con l’introduzione della figura dell’ostetrica di continuità. Ciascuna area distrettuale aziendale integra l’attività di alcune ostetriche dei Consultori con il proprio Punto nascita di riferimento. La sperimentazione è già partita da qualche mese: un’ostetrica dei Punti nascita di Ciriè, di Ivrea e di Chivasso esce sul territorio a seguire gravidanze a basso rischio nel Consultorio del Distretto di riferimento, una volta a settimana; le ostetriche del Consultorio, a rotazione, entrano a loro volta in ospedale per alcuni turni in sala parto e, su chiamata, tutti i giorni da lunedì a venerdì in caso di segnalazione di necessità di presa in carico nella fase del puerperio (con visite domiciliari dopo la nascita o già in ospedale prima della dimissione). 
 
Il servizio può anche essere richiesto dalle donne, rivolgendosi al Consultorio di riferimento in gravidanza o ai Punti Nascita di Ciriè, di Ivrea e di Chivasso. Commenta il Direttore Generale dell’ASL TO4, dottor Lorenzo Ardissone: «Si tratta di soluzioni organizzative che consentono di poter garantire continuità di assistenza alle donne nella fase della gravidanza e del parto e dopo la nascita, per supportare le donne stesse e la loro famiglia in tutto il percorso senza vuoti assistenziali, intercettando anche eventuali situazioni di fragilità o di bisogni specifici».
Cronaca
CANAVESE - Incidenti stradali a raffica a causa di neve e ghiaccio. Tangenziale di Torino in tilt per uno scontro tra furgoni - FOTO
CANAVESE - Incidenti stradali a raffica a causa di neve e ghiaccio. Tangenziale di Torino in tilt per uno scontro tra furgoni - FOTO
Molti automobilisti segnalano che in mattinata sugli asfalti si era formata una patina di ghiaccio e neve micidiale perchè in diverse zone, ieri notte, non si sono visti gli spargisale. La situazione è tornata alla normalità verso le 12.30
IVREA - Sei nuovi medici radiologi entrano in servizio per l'Asl To4
IVREA - Sei nuovi medici radiologi entrano in servizio per l
Quattro sono destinati al servizio negli ospedali di Ciriè e Lanzo. Altri due entreranno a far parte dello staff dell'ospedale di Ivrea
CANAVESE SOTTO LA NEVE - I fiocchi bianchi hanno iniziato a cadere copiosi anche in pianura - FOTO
CANAVESE SOTTO LA NEVE - I fiocchi bianchi hanno iniziato a cadere copiosi anche in pianura - FOTO
Sono previste nevicate piuttosto notevoli nelle valli Orco e Soana da Pont Canavese a salire, così come nella zona dell'eporediese a ridosso della Valle d'Aosta. Si raccomanda prudenza sulle strade. Nel pomeriggio atteso un miglioramento
METEO CANAVESE - Neve anche in pianura tra venerdì e sabato: primo vero acuto dell'inverno
METEO CANAVESE - Neve anche in pianura tra venerdì e sabato: primo vero acuto dell
Le aree di pianura e pedemontane più interessate dalla neve dovrebbero essere le valli di Lanzo, l'alto Canavese (nelle valli Orco e Soana) e la zona dell'eporediese a ridosso della Valle d'Aosta. Bel tempo previsto già da sabato
CIRIE' - Rubavano 500 Abarth e Fiat Panda: tre italiani arrestati e diversi carrozzieri indagati - VIDEO
CIRIE
I tre italiani in arresto, uno in carcere e due ai domiciliari, sono ritenuti responsabili in concorso di furto aggravato e ricettazione di autovetture e di porto abusivo di armi e munizioni. Valore complessivo dei furti circa 200 mila euro
RIVAROLO - Celebrate Santa Barbara e la Madonna di Loreto - FOTO
RIVAROLO - Celebrate Santa Barbara e la Madonna di Loreto - FOTO
Sono rispettivamente le patrone della sezione rivarolese dell'associazione nazionale Artiglieri d'Italia e della sezione di Ivrea e Canavese dell'associazione Arma Aeronautica
IVREA - Tenta di picchiare i poliziotti: 26enne arrestato al Movicentro
IVREA - Tenta di picchiare i poliziotti: 26enne arrestato al Movicentro
Il ragazzo aveva con se alcune dosi di marijuana ed è stato anche denunciato per possesso di stupefacenti e danneggiamenti
CASELLE - L'Ucraina ora è più vicina: inaugurato il volo per Kiev
CASELLE - L
Da oggi con «SkyUp Airlines» è possibile volare due volte a settimana dall'aeroporto di Caselle alla capitale dell'Ucraina
LESSOLO - Sindaco condannato a due anni e 10 mesi in tribunale
LESSOLO - Sindaco condannato a due anni e 10 mesi in tribunale
La condanna per Elena Caffaro non ha però nulla a che vedere con il suo ruolo di amministratore pubblico del Comune
SAN BENIGNO - Incidente stradale, ferito un ragazzo di 21 anni
SAN BENIGNO - Incidente stradale, ferito un ragazzo di 21 anni
Soccorso dal personale medico del 118 è stato successivamente trasportato in ambulanza all'ospedale di Chivasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore