CANAVESE - L'Asl aderisce alla Giornata del Sollievo

| L’adesione alla Giornata Nazionale del Sollievo è ormai entrata nella tradizione delle attività annuali dell’Asl To4

+ Miei preferiti
CANAVESE - LAsl aderisce alla Giornata del Sollievo
L’adesione alla Giornata Nazionale del Sollievo è ormai entrata nella tradizione delle attività annuali dell’Asl To4. Giornata, promossa dalla Fondazione Nazionale “Gigi Ghirotti” insieme al Ministero della Salute e alla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, che ogni anno si svolge l’ultima domenica di maggio. L’iniziativa è nata con l’idea di celebrare una Giornata non contro la sofferenza o il dolore, ma a favore dell’affrancamento dalla sofferenza eccessiva, inutile, insensata, disumanizzante. La finalità è quella di promuovere e testimoniare la cultura del sollievo dalla sofferenza fisica, psicologica e spirituale in favore di tutti coloro che non possono più giovarsi di cure destinate alla guarigione. Ma in tutti i casi in cui una patologia è accompagnata da un dolore grave e invalidante è possibile ricorrere a cure che mirino al controllo di tale sintomo.
 
 
In occasione della Giornata Nazionale del Sollievo, le strutture di Terapia Antalgica e di Cure Palliative dell’ASL TO4 si sono impegnate nell’organizzazione di eventi che possano contribuire alla sensibilizzazione e all’informazione riguardante l’offerta assistenziale per la persona sofferente. Negli ospedali di Chivasso e di Lanzo, sarà allestito, presso l’atrio di ingresso, un punto informativo, aperto a tutti i cittadini interessati, sulle modalità di accesso al Centro di terapia antalgica e sull’offerta terapeutica per le patologie dolorose più comuni. Diverse le date di svolgimento dell’iniziativa: all’ospedale di Chivasso venerdì 29 maggio dalle 9 alle 16, all’ospedale di Lanzo domenica 31 maggio dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16.
Negli ospedali di Ivrea e di Cuorgnè saranno affissi manifesti per richiamare l’attenzione sul tema del dolore e per sensibilizzare sull’importanza di una gestione appropriata del dolore stesso.
 
Saranno allestiti punti informativi anche nelle principali piazze dei comuni di Chivasso, di Settimo Torinese e di Ivrea: a Chivasso sabato 30 maggio, dalle 9 alle 13, in piazza d’Armi; a Settimo Torinese, sempre sabato 30 maggio dalle 9 alle 13, in via Italia; a Ivrea sabato 6 giugno, dalle 10 alle 13, in sede da definirsi. Iniziative realizzate con la collaborazione della Cooperativa sociale Frassati Onlus e dell’Associazione SAMCO Onlus, che gestiscono l’Hospice di Foglizzo in convenzione con l’ASL TO4, e dell’Associazione Casainsieme Onlus, che gestisce, con l’Azienda, l’Hospice di Salerano. Gli obiettivi sono quelli di sensibilizzare la popolazione sulle opportunità offerte dalla legge 38 del 2010 a tutela del diritto del cittadino di accedere alle cure palliative e alle terapie del dolore e di informare i cittadini sui percorsi assistenziali da utilizzare per affrontare in modo efficace le sofferenze derivanti da patologie cronico-degenerative e tumorali.
Dove è successo
Cronaca
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
Fino a sabato 28 ottobre sarà possibile visitare all’Accademia Pictor di Torino la mostra-evento «L'ambiente è salute»
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
La novità di questa stagione con la differenziazione degli abbonamenti migliora la già ricca e varia offerta culturale
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
Serie di incidenti stradali, questa sera, in diversi Comuni del Canavese. Il più grave a Caluso sulla Sp53, intorno alle ore 19
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
Da novembre, l'Agenzia attiva una serie di sportelli, presidiati da personale tecnico qualificato e specificamente formato
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
Molti lettori ci hanno segnalato la situazione di pericolo sulla Sp565: asfalto nuovo ma niente segnaletica orizzontale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
Da un furgone scaricata una rilevante quantità di plafoniere per illuminazione, costituite da plastica e vetro. Gli autori del gesto sono stati identificati e multati per abbandono di rifiuti. Si sono pagati la rimozione della spazzatura
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
«Ci scusiamo con gli utenti per il disservizio che si è verificato», fanno sapere dall'azienda sanitaria
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c'è la carta d'identità elettronica
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c
Le precedenti carte di identità cartacee continuano ad essere valide sino alla scadenza naturale. Tutte le info in municipio
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
Domenica 22 ottobre alle 9.30 inizierà la sfilata delle bande musicali per le vie di Castellamonte con ospite la banda «Città di Accumoli»
IVREA - La banda dei rapinatori «figli di papà»: arrestati dalla polizia e condannati in tribunale - VIDEO
IVREA - La banda dei rapinatori «figli di papà»: arrestati dalla polizia e condannati in tribunale - VIDEO
Una vera e propria stangata sulla «banda della Mito», battezzata così dalla polizia perché dopo i colpi uno di membri del gruppo si era vantato su Facebook pubblicando la foto dell'auto utilizzata per la rapina...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore