CANAVESE - La banda del rame devasta altri due cimiteri

| Dopo Cuorgnè, Castellamonte e San Giusto doppio furto a San Giorgio e Oglianico. Cimiteri terra di nessuno

+ Miei preferiti
CANAVESE - La banda del rame devasta altri due cimiteri
Furti a raffica nei cimiteri dell'alto Canavese. Ormai è una vera e propria emergenza. Probabilmente non esiste un cimitero che i ladri non hanno visitato nel corso delle ultime settimane. A questo punto è probabile che ad agire sia sempre la stessa banda che si fa beffe dei carabinieri. Gli ultimi due colpi, in ordine di tempo, a San Giorgio Canavese e ad Oglianico. La tecnica è sempre la stessa: nottetempo i ladri entrano facilmente nel camposanto designato, staccano grondaie e coperture delle tombe, poi fuggono senza essere visti. Sembra assurdo ma nessuno è ancora riuscito a fermarli dopo i colpi andati a segno, in rapida sequenza, nei cimiteri di Agliè, San Giusto, Castellamonte e Cuorgnè.

A San Giorgio Canavese, nella notte di mercoledì, i predono dell'oro rosso hanno agito con l'ausilio di un furgone. Sono riusciti a sradicare tutte le grondaie dell'ala est del camposanto poi hanno forzato diverse tombe di famiglia portando via croci e vasi in ottone. Non contenti hanno rubato anche il busto di monsignor Antonio Sangiorgio. 
 
A Oglianico, stessa storia. A farne le spese alcune tombe di famiglia che sono state private delle canaline di scolo e delle coperture. Bottino complessivo di qualche migliaio di euro, senza contare i danni alle edicole, ovviamente a carico delle famiglie.
 
Dei continui raid se ne stanno occupando i carabinieri della compagnia di Ivrea. Fin qui, a dire il vero, le indagini non hanno portato a nulla e i malviventi, come dimostrano gli assalti riusciti, sono liberi di agire indisturbati praticamente tutte le notti.
Cronaca
IVREA - Guida sicura: un corso per gli studenti al liceo Gramsci
IVREA - Guida sicura: un corso per gli studenti al liceo Gramsci
Iniziativa promossa al liceo eporediese grazie alla collaborazione tra Inner Wheel Club di Ivrea e l'associazione onlus «I Do»
IVREA - Tenta di svaligiare la stessa azienda per due volte: denunciato dalla polizia
IVREA - Tenta di svaligiare la stessa azienda per due volte: denunciato dalla polizia
Intorno alla mezzanotte di ieri si è attivato il sistema di allarme anti-intrusione di una ditta di San Bernardo d’Ivrea. Il circuito di videosorveglianza di un istituto di vigilanza ha segnalato la presenza di un soggetto sospetto
OMICIDIO DI RIVAROLO - Slitta la sentenza: dubbi sulle celle telefoniche e sul movente
OMICIDIO DI RIVAROLO - Slitta la sentenza: dubbi sulle celle telefoniche e sul movente
Gli orari dello scarico dei dati della cella di Rivarolo, infatti, non combacerebbero con la tesi dell'accusa, secondo la quale Pomatto fu ucciso da Perri nelle campagne di Vesignano il 18 gennaio 2016 dopo le 20.30
IVREA - Si masturba davanti alle pazienti: per ora resta in carcere
IVREA - Si masturba davanti alle pazienti: per ora resta in carcere
Resta in carcere Morad Khaliissi, il ventenne residente a Pont che la scorsa settimana ha seminato il panico all'ospedale di Ivrea
LEINI - Armi in casa: pastore arrestato dai carabinieri a Busca
LEINI - Armi in casa: pastore arrestato dai carabinieri a Busca
Operazione dei militari di Leini. Le armi sono state sequestrate. Saranno analizzate per scoprire se hanno sparato di recente
CHIESANUOVA - Un concerto per celebrare il pesce d'aprile
CHIESANUOVA - Un concerto per celebrare il pesce d
Iniziativa dell'associazione Liceo Musicale di Rivarolo Canavese
AGLIE'-BAIRO-TORRE - In bici per scoprire il territorio
AGLIE
Torna «Cibinbici», passeggiata gastronomica per appassionati di mountain bike e nordic walking
CUORGNE' - Città e commercio in lutto per l'addio ad Anna Maria Peila
CUORGNE
Figura storica del commercio locale, faceva parte di una famiglia conosciuta in città. Il marito era stato anche assessore
IVREA - Grave incidente al maneggio. Si ribalta la carrozza: due feriti. Uno trasportato in elicottero al Cto
IVREA - Grave incidente al maneggio. Si ribalta la carrozza: due feriti. Uno trasportato in elicottero al Cto
Un uomo di 71 anni è rimasto ferito a seguito del ribaltamento di una carrozza. Medicato sul posto dal personale del 118, allertato dai responsabili del maneggio, è stato trasportato in elicottero al Cto
RIVAROLO - Truffe in tutta Italia: chiesti 70 anni di carcere
RIVAROLO - Truffe in tutta Italia: chiesti 70 anni di carcere
I carabinieri di Rivarolo, che hanno sgominato la banda, hanno recuperato 460 assegni falsi; ben 234 le truffe accertate
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore