CANAVESE - Le eccellenze della cardiologia a Chivasso e Cirič

| La cardiologia Chivasso, diretta da Claudio Moretti, nei giorni dal 25 al 28 maggio ha partecipato all'European Heart Failure di Atene

+ Miei preferiti
CANAVESE - Le eccellenze della cardiologia a Chivasso e Cirič
La Cardiologia Chivasso, diretta dal dottor Claudio Moretti, nei giorni dal 25 al 28 maggio ha partecipato all’European Heart Failure di Atene, il più importante congresso a livello mondiale per la prevenzione e il trattamento dell'insufficienza cardiaca.
Lo scompenso cardiaco è una malattia cronica progressiva e severa ed è purtroppo una condizione frequente, tanto da rappresentare la prima causa di ricovero tra gli ultra65enni e la prima causa di morte tra le patologie cardiovascolari in Italia.
La cardiologia di Chivasso ha partecipato al Congresso di Atene con il proprio contributo scientifico relativo all'attività svolta dall'Ambulatorio dello scompenso cardiaco gestito dalla dottoressa Erica Franco. Gli obiettivi perseguiti dall'Ambulatorio sono la gestione appropriata dei pazienti affetti da patologie che evolvono verso lo scompenso cardiaco e un programma di controlli ben delineato per garantire la stabilità clinica, ridurre le ammissioni e le riammissioni in ospedale e migliorare in modo importante la qualità di vita della persona assistita.

La Cardiologia Ciriè, diretta dal dottor Gaetano Senatore, ha organizzato un Convegno che si svolgerà a San Francesco al Campo il prossimo venerdì 7 giugno con la presenza di esperti mondiali di cardiologia in ambito interventistico, elettrofisiologico e di diagnostica per immagini, che ha ricevuto il patrocinio della Regione Piemonte. La cardiologia moderna si avvale ormai di importanti innovazioni tecnologiche che, se da un lato hanno permesso un miglioramento importante delle cure, dall’altro necessitano di competenze nuove per il loro utilizzo. Sempre nell’ambito del miglioramento delle cure, la formazioni di reti permette sinergie di conoscenze e disponibilità di sempre nuove terapie. In quest’ottica la Cardiologia di Ciriè lavora in rete a livello aziendale e con le Cardiologie del Piemonte, ma da un punto di vista scientifico collabora anche con altre realtà italiane e straniere essendo coinvolta in studi e pubblicazioni scientifiche multicentro.

Il Convegno organizzato per il 7 giugno è un’occasione per rinsaldare uno di questi collegamenti e, nello specifico, con l’Università di Lugano con la quale la Cardiologia Ciriè, e in particolare il dottor Luigi Biasco, collabora per aspetti clinici e scientifici. Oltre l’Università di Lugano, con i professori Faletra e Pedrazzini, il Convegno coinvolge altre realtà cardiologiche piemontesi con la formula della discussione di casi clinici complessi che stimolano la discussione sulle diverse possibilità diagnostiche e terapeutiche. «Le nostre cardiologie assicurano elevatissimi standard di qualità delle cure – sottolinea il direttore generale dell’Asl To4,  Lorenzo Ardissone. A questo fine, è fondamentale la creazione di reti, sia per aspetti clinici sia scientifici, e di momenti di condivisione di esperienze professionali».

Cronaca
OZEGNA-AGLIE' - Auto si ribalta, ferita ragazza di Castellamonte
OZEGNA-AGLIE
La dinamica del sinistro č al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea. Non risultato altri veicoli coinvolti nel sinistro
CANAVESANA - Ecco il nuovo orario in vigore da domenica 15
CANAVESANA - Ecco il nuovo orario in vigore da domenica 15
Con il ritorno dei treni a 70 chilometri orari prevede anche il ritorno della fermata di tutti i convogli alla stazione di Feletto
INCIDENTE MORTALE AL RALLY - Vittima un bimbo di sei anni: «nessuna responsabilitą» dei piloti
INCIDENTE MORTALE AL RALLY - Vittima un bimbo di sei anni: «nessuna responsabilitą» dei piloti
Cristian Milano, pilota di 43 anni di Prascorsano, e il suo co-pilota biellese Luca Pieri non hanno avuto nessuna responsabilitą nell'incidente avvenuto due anni e mezzo fa a Coassolo. Indagati gli organizzatori per mancanza di sorveglianza
NOASCA - «Bandite» le renne, Babbo Natale arriva con gli stambecchi
NOASCA - «Bandite» le renne, Babbo Natale arriva con gli stambecchi
Quest'anno, in occasione delle festivitą natalizie, il Comune di Noasca ha deciso di realizzare un'opera originale e unica
IVREA - Scontro frontale tra due vetture, mamma e bimba in prognosi riservata - FOTO
IVREA - Scontro frontale tra due vetture, mamma e bimba in prognosi riservata - FOTO
Le tre persone dell'altra vettura, invece, tra i quali un altro bambino, sono state ricoverate all'ospedale di Ivrea con prognosi pił lievi. La dinamica del sinistro č al vaglio dei carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea
IVREA - Grave incidente sulla statale 228: cinque feriti e due auto distrutte. Due bambini in ospedale
IVREA - Grave incidente sulla statale 228: cinque feriti e due auto distrutte. Due bambini in ospedale
La dinamica del sinistro č al vaglio dei carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea. La statale č rimasta a lungo chiusa al traffico per permettere l'afflusso dei mezzi di soccorso e i rilievi da parte dei carabinieri
CANAVESE - Furti nelle case, ladri in azione: gli ultimi colpi a Caluso, Prascorsano, Castellamonte, Favria, Ivrea e Pont
CANAVESE - Furti nelle case, ladri in azione: gli ultimi colpi a Caluso, Prascorsano, Castellamonte, Favria, Ivrea e Pont
Solo nell'ultima settimana sono arrivate numerose segnalazioni da tutto il territorio. In alcuni casi di furti messi a segno dai ladri acrobati che agiscono in pieno giorno. L'invito č sempre quello di segnalare movimenti sospetti al 112
RIVAROLO - Il passaggio a livello della Sfm1 si apre con il treno in transito
RIVAROLO - Il passaggio a livello della Sfm1 si apre con il treno in transito
Le sbarre si sono aperte un attimo prima dell'arrivo del convoglio. Per fortuna un automobilista ha fermato l'auto in tempo
SCI IN CANAVESE - Impianti aperti a Ceresole Reale, Piamprato Soana e Locana
SCI IN CANAVESE - Impianti aperti a Ceresole Reale, Piamprato Soana e Locana
Complice l'ultima nevicata si scia anche in Canavese questo weekend
RIVAROLO - Argentera senza telefoni, bloccate anche le Poste
RIVAROLO - Argentera senza telefoni, bloccate anche le Poste
Alla Telecom, che gestisce la linea, č stato segnalato il problema gią nei giorni scorsi ma, al momento, non si sono visti tecnici
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore