CANAVESE - Le scuole del territorio uniscono le forze: «Così contiamo di più»

| Quindici scuole (primarie e secondarie), insieme al centro per la formazione professionale Ciac, hanno iniziato a lavorare insieme, costituendo una rete chiamata «Scuole x Canavese = Rete»

+ Miei preferiti
CANAVESE - Le scuole del territorio uniscono le forze: «Così contiamo di più»
Scuole del Canavese unite per "contare" di più e fornire maggiori servizi a studenti e famiglie. Quindici scuole (primarie e secondarie sia di I che di II grado - statali e paritarie), insieme al centro per la formazione professionale Ciac, hanno iniziato a lavorare insieme, costituendo una rete chiamata «Scuole x Canavese = Rete». «E' una grossa collaborazione che i dirigenti scolastici e gli insegnati delle scuole della rete hanno appena iniziato, con tanto entusiasmo, disponibilità e voglia di fare» dicono i promotori dell'iniziativa. Tra l'altro un esperimento mai tentato prima. Un esperimento che è partito da Rivarolo Canavese e si è allargato a tutti i maggiori centri dell'alto Canavese, fino a Volpiano e San Benigno.
 
Le scuole della rete Scuole x Canavese = Rete  sono:
 
IIS Aldo Moro di Rivarolo Canavese
Liceo Artistico Felice Faccio di Castellamonte
IIS XXV Aprile di Cuorgnè
I SS. Annunziata di Rivarolo Canavese
IC Guido Gozzano di Rivarolo Canavese
IO Felice Faccio sezione scuole medie di Castellamonte ed Agliè
Istituto Comprensivo di Forno Canavese
Istituto comprensivo di Favria
SMS Giovanni Cena di Cuorgnè e A. Arnulfi di Valperga
SS primo grado Dante Alighieri di Volpiano e San Benigno
Direzione didattica di Cuorgnè
Circolo didattico di San Giorgio
Direzione didattica di Volpiano
 
Un nuovo sito web http://scr.istitutomoro.it/  raccoglie tutte le informazioni: l'elenco delle scuole, l'accordo condiviso, i progetti presentati da poco al Miur uno per la cittadinanza attiva e per la legalità sul tema dei migranti e uno sul potenziamento dell'orientamento e contrasto alla dispersione scolastica nell'ottica della condivisione e divulgazione di tutte le attività di rete svolte. L'aiuto reciproco fra le scuole della rete avverrà anche attraverso la condivisione delle risorse: infatti è già on line il database delle strutture messe reciprocamente a disposizione. Inoltre dal 2 al 16 dicembre 1600 bambini e ragazzi, muniti di un codice d'acceso (token) sceglieranno sul sito il logo della rete che sarà il più votato. Ne sono arrivati ben 144 attraverso il concorso "Il mio logo per la rete" uno più bello dell'altro.
 
L'unione fa la forza. Mai come in questo momento fare sinergia (o gioco di squadra) può essere determinante. Sul territorio, ovviamente, ma anche altrove, dove, per esempio, si giocano partite importanti. In un momento delicato per la scuola, con la carenza di fondi che attanaglia tutti i plessi senza distinzione alcuna, la possibilità di correre insieme per i finanziamenti del Ministero della pubblica istruzione potrebbe fare la differenza. La strada è stata tracciata.
Dove è successo
Cronaca
LAVORO - Juventus cerca personale per il nuovo J-Village
LAVORO - Juventus cerca personale per il nuovo J-Village
Gli interessati dovranno compilare il form online inviando il curriculum a www.juventus.com
OZEGNA - Presidio dei lavoratori Co.Tau che rischiano il posto
OZEGNA - Presidio dei lavoratori Co.Tau che rischiano il posto
L'appalto con Smat scade a luglio e, per il momento, i lavoratori canavesani non hanno ottenuto rassicurazioni in merito
CUORGNE' - Installato il totem in piazza Martiri
CUORGNE
Lo schermo touch screen contiene informazioni relative alla città
MAZZE' - Spacciatore arrestato all'uscita dell'autostrada A4
MAZZE
Controlli antidroga da parte dei carabinieri della compagnia di Chivasso. Nei guai anche un ragazzo 22enne fermato in città
STRAMBINO - Minaccia di morte i titolari del bar per farsi dare da bere: arrestato dai carabinieri
STRAMBINO - Minaccia di morte i titolari del bar per farsi dare da bere: arrestato dai carabinieri
L'uomo è stato condannato per direttissima a dodici mesi di reclusione. Nei suoi confronti è stato emesso un foglio di via obbligatorio ed è stata elevata una sanzione amministrativa di 102 euro
SICUREZZA - Rom milionari nei campi nomadi: blitz della Finanza
SICUREZZA - Rom milionari nei campi nomadi: blitz della Finanza
La Guardia di Finanza di Torino ha confiscato beni per circa 2 milioni di euro nei confronti di 26 persone domiciliate nei campi
VALANGA - Il Soccorso Alpino dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
VALANGA - Il Soccorso Alpino dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
Un incontro dedicato al personale dispiegato sul territorio per l’emergenza Rigopiano: c'erano anche i tecnici partiti dal Canavese
IVREA - Guida sicura: un corso per gli studenti al liceo Gramsci
IVREA - Guida sicura: un corso per gli studenti al liceo Gramsci
Iniziativa promossa al liceo eporediese grazie alla collaborazione tra Inner Wheel Club di Ivrea e l'associazione onlus «I Do»
IVREA - Tenta di svaligiare la stessa azienda per due volte: denunciato dalla polizia
IVREA - Tenta di svaligiare la stessa azienda per due volte: denunciato dalla polizia
Intorno alla mezzanotte di ieri si è attivato il sistema di allarme anti-intrusione di una ditta di San Bernardo d’Ivrea. Il circuito di videosorveglianza di un istituto di vigilanza ha segnalato la presenza di un soggetto sospetto
OMICIDIO DI RIVAROLO - Slitta la sentenza: dubbi sulle celle telefoniche e sul movente
OMICIDIO DI RIVAROLO - Slitta la sentenza: dubbi sulle celle telefoniche e sul movente
Gli orari dello scarico dei dati della cella di Rivarolo, infatti, non combacerebbero con la tesi dell'accusa, secondo la quale Pomatto fu ucciso da Perri nelle campagne di Vesignano il 18 gennaio 2016 dopo le 20.30
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore