CANAVESE - Le scuole del territorio uniscono le forze: «Così contiamo di più»

| Quindici scuole (primarie e secondarie), insieme al centro per la formazione professionale Ciac, hanno iniziato a lavorare insieme, costituendo una rete chiamata «Scuole x Canavese = Rete»

+ Miei preferiti
CANAVESE - Le scuole del territorio uniscono le forze: «Così contiamo di più»
Scuole del Canavese unite per "contare" di più e fornire maggiori servizi a studenti e famiglie. Quindici scuole (primarie e secondarie sia di I che di II grado - statali e paritarie), insieme al centro per la formazione professionale Ciac, hanno iniziato a lavorare insieme, costituendo una rete chiamata «Scuole x Canavese = Rete». «E' una grossa collaborazione che i dirigenti scolastici e gli insegnati delle scuole della rete hanno appena iniziato, con tanto entusiasmo, disponibilità e voglia di fare» dicono i promotori dell'iniziativa. Tra l'altro un esperimento mai tentato prima. Un esperimento che è partito da Rivarolo Canavese e si è allargato a tutti i maggiori centri dell'alto Canavese, fino a Volpiano e San Benigno.
 
Le scuole della rete Scuole x Canavese = Rete  sono:
 
IIS Aldo Moro di Rivarolo Canavese
Liceo Artistico Felice Faccio di Castellamonte
IIS XXV Aprile di Cuorgnè
I SS. Annunziata di Rivarolo Canavese
IC Guido Gozzano di Rivarolo Canavese
IO Felice Faccio sezione scuole medie di Castellamonte ed Agliè
Istituto Comprensivo di Forno Canavese
Istituto comprensivo di Favria
SMS Giovanni Cena di Cuorgnè e A. Arnulfi di Valperga
SS primo grado Dante Alighieri di Volpiano e San Benigno
Direzione didattica di Cuorgnè
Circolo didattico di San Giorgio
Direzione didattica di Volpiano
 
Un nuovo sito web http://scr.istitutomoro.it/  raccoglie tutte le informazioni: l'elenco delle scuole, l'accordo condiviso, i progetti presentati da poco al Miur uno per la cittadinanza attiva e per la legalità sul tema dei migranti e uno sul potenziamento dell'orientamento e contrasto alla dispersione scolastica nell'ottica della condivisione e divulgazione di tutte le attività di rete svolte. L'aiuto reciproco fra le scuole della rete avverrà anche attraverso la condivisione delle risorse: infatti è già on line il database delle strutture messe reciprocamente a disposizione. Inoltre dal 2 al 16 dicembre 1600 bambini e ragazzi, muniti di un codice d'acceso (token) sceglieranno sul sito il logo della rete che sarà il più votato. Ne sono arrivati ben 144 attraverso il concorso "Il mio logo per la rete" uno più bello dell'altro.
 
L'unione fa la forza. Mai come in questo momento fare sinergia (o gioco di squadra) può essere determinante. Sul territorio, ovviamente, ma anche altrove, dove, per esempio, si giocano partite importanti. In un momento delicato per la scuola, con la carenza di fondi che attanaglia tutti i plessi senza distinzione alcuna, la possibilità di correre insieme per i finanziamenti del Ministero della pubblica istruzione potrebbe fare la differenza. La strada è stata tracciata.
Dove è successo
Cronaca
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
Sono stati selezionati gli elaborati finalisti del concorso Il nostro Carnevale, realizzato nell'ambito del progetto Bambini al Centro
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L'aiuto di Favria alle scuole di Sarnano
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L
Le associazioni, i commercianti, la Proloco e il Comune, dal 27 novembre al 4 dicembre, hanno organizzato numerose iniziative
CANAVESE - Ubriachi al volante finiscono fuori strada: denunciati dai carabinieri
CANAVESE - Ubriachi al volante finiscono fuori strada: denunciati dai carabinieri
L'episodio a Castellamonte. A Ivrea, Banchette, Rivarolo, Cuorgnè, Strambino e Lusigliè nove giovani, di età compresa tra i 15 e i 32 anni, sono stati segnalati per uso personale di sostanze stupefacenti
BUSANO - Un malore in sala da ballo: addio a Giuliano Blessent
BUSANO - Un malore in sala da ballo: addio a Giuliano Blessent
L'episodio sabato sera a Valperga. Alcuni amici hanno immediatamente chiamato il 118 ma non c'è stato niente da fare
PRASCORSANO - Gli auguri dei carabinieri per l'appuntato Quinto Buffo che ha compiuto 104 anni
PRASCORSANO - Gli auguri dei carabinieri per l
Il Colonnello Emanuele De Santis ha portato al festeggiato il regalo e il messaggio augurale del generale di Corpo d’Armata Tullio Del Sette, comandante generale dell’Arma. Buffo è il carabiniere in congedo più anziano del Piemonte
PONT-CUORGNE'-RIVAROLO - Littorina riparata: tornano i treni sulla ferrovia Canavesana
PONT-CUORGNE
Il problema si era verificato lunedì scorso quando, durante l’ultima corsa, si era guastato l'unico treno in servizio. La Gtt aveva spedito immediatamente il mezzo in manutenzione, sostituendo le corse dei treni con altrettanti bus
BORGARO - Anche il sindaco sale sul 69 insieme ai «City Angels»
BORGARO - Anche il sindaco sale sul 69 insieme ai «City Angels»
Il dibattito sul 69 va avanti da anni. Tanto che il sindaco è arrivato a proporre autobus separati per i rom del campo nomadi
CUORGNE' - Richiedente asilo dà in escandescenza e finisce in ospedale
CUORGNE
Sono dovute intervenire due pattuglie dei carabinieri e un'ambulanza, ieri sera, per placare le ire di una giovane migrante
VOLPIANO - Va dai carabinieri con un'auto appena rubata: arrestato
VOLPIANO - Va dai carabinieri con un
Sergio Andreotti, 68 anni, di nuovo nei guai. La scorsa settimana era stato denunciato dai carabinieri di San Giorgio Canavese
TORINO - Estorce 60 mila euro a pensionato di Borgaro: un 35enne arrestato dai carabinieri di Caselle
TORINO - Estorce 60 mila euro a pensionato di Borgaro: un 35enne arrestato dai carabinieri di Caselle
Secondo i carabinieri l'uomo era un vero e proprio professionista dell'elemosina ed è possibile che altri pensionati siano finiti nella sua rete estorsiva. Secondo gli accertamenti l'estorsione andava avanti dal 2011
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore