CANAVESE - Lupi sulle montagne: l'Enpa dalla parte degli animali

| Enpa si schiera a fianco degli animali, in questo caso a fianco del lupo che ha fatto la sua comparsa anche in Canavese

+ Miei preferiti
CANAVESE - Lupi sulle montagne: lEnpa dalla parte degli animali
Non si è fatta attendere la risposta dell'Enpa, l'Ente Nazionale Protezione Civile, alla Coldiretti, in merito al progetto sui lupi. «In questi giorni, stando alle dichiarazioni di agricoltori e di alcuni ambienti governativi, il nostro Paese, sarebbe ostaggio della fauna selvatica: nutrie, cinghiali, lupi, piccioni, daini, marmotte - solo per citarne alcuni – devasterebbero le nostre infrastrutture, distruggerebbero i nostri raccolti, assedierebbero i nostri campi. Fortunatamente, con buona pace di Coldiretti e di qualche ministro, sul territorio italiano non si combatte alcuna guerra». 
 
Enpa si schiera a fianco degli animali, in questo caso a fianco del lupo che, di recente, ha fatto la sua comparsa anche sulle montagne del Canavese: «Anche ammesso che vi fossero possibili criticità nella convivenza con i selvatici la nostra normativa, la 157/92, già contempla tutte le possibili soluzioni. Il punto è che molto spesso vi è una certa “pigrizia” ad applicarle. Per questo, rinnoviamo a chiunque, anche alla stessa Coldiretti, la nostra piena disponibilità a collaborare per risolvere tali situazioni. I primi ad avvantaggiarsene sarebbero proprio gli agricoltori». 
 
Dopo Forno e Canischio, i lupi sono stati avvistati ripetutamente nelle valli Orco e Soana, nel territorio del Parco nazionale del Gran Paradiso. Data la grande versatilità della specie non sono il tipo o la struttura della vegetazione e la quota a determinare la diffusione del lupo, ma la presenza di anfratti e luoghi di rifugio, sufficiente disponibilità alimentare e una pressione umana non eccessiva. Il lupo è un animale essenzialmente carnivoro e le sue prede di elezione sono i grandi ungulati selvatici. In particolari situazioni l'attenzione del predatore si sposta verso gli animali domestici e verso fonti alimentari alternative e non abituali. Le segnalazioni di presenza di lupi nel Parco del Gran Paradiso sono relativamente frequenti e risalgono agli ultimi 10 anni.
Cronaca
RIVAROLO - Carabinieri nelle scuole per la «lezione di legalità»
RIVAROLO - Carabinieri nelle scuole per la «lezione di legalità»
I militari della compagnia di Ivrea hanno incontrato più di 100 studenti dell'Istituto di Istruzione Scientifica e Tecnica Aldo Moro
BUSANO - Ai domiciliari per omicidio, guida con una patente falsa: denunciato, torna in carcere
BUSANO - Ai domiciliari per omicidio, guida con una patente falsa: denunciato, torna in carcere
In qualche maniera, il 59enne era riuscito a farsi rinnovare la patente di guida con un nome diverso (visto che la sua, quella vera, era stata revocata). In questo modo ai controlli delle forze dell'ordine risultava sempre incensurato
SANITA' - Franco Valtorta nuovo direttore del Servizio di Igiene Sanità
SANITA
Il dottor Valtorta ha iniziato la carriera professionale nel 1986 al Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell'allora Ussl 26 di Venaria
CASTELLAMONTE - I Parkinsoniani chiedono aiuto al territorio
CASTELLAMONTE - I Parkinsoniani chiedono aiuto al territorio
Nei locali dell'ex ospedale di Castellamonte l'associazione sta definendo i dettagli del nuovo progetto «Torniamo a sorridere»
MAZZE' - Incendio doloso devasta una casetta: salvo un asinello
MAZZE
I vigili del fuoco di Ivrea e Chivasso hanno lavorato più di un paio d'ore per domare il rogo che ha devastato la struttura
CANAVESE - Prenotare gli esami e ritirare i referti direttamente in farmacia: oggi si può
CANAVESE - Prenotare gli esami e ritirare i referti direttamente in farmacia: oggi si può
E' stato definito un accordo sperimentale tra l'Asl To4 e Federfarma Torino per i servizi di prenotazione delle prestazioni specialistiche ambulatoriali e di ritiro dei referti di laboratorio analisi
BORGARO - Ricercato per i furti si presenta da solo in carcere...
BORGARO - Ricercato per i furti si presenta da solo in carcere...
Individuato dai carabinieri l'autore dei colpi commessi in un negozio di ferramenta e in un'agenzia di viaggi a febbraio e marzo
IVREA - Morti d'amianto in Olivetti: «Sentenza inaccettabile»
IVREA - Morti d
«Forse ai giudici è mancato il coraggio di confermare una sentenza di primo grado importante» dice Federico Bellono della Fiom-Cgil
OGLIANICO - Rapina in tabaccheria: il titolare affronta i malviventi e li fa scappare
OGLIANICO - Rapina in tabaccheria: il titolare affronta i malviventi e li fa scappare
Due malviventi hanno tentato l'assalto alla tabaccheria-edicola in centro: hanno rinunciato dopo la reazione del titolare e sono stati costretti a scappare a mani vuote. Indagini dei carabinieri di Rivarolo Canavese in corso
AMIANTO ALLA OLIVETTI - Tutti assolti in appello: nessun colpevole per gli operai morti
AMIANTO ALLA OLIVETTI - Tutti assolti in appello: nessun colpevole per gli operai morti
Le motivazioni della sentenza saranno depositate tra 90 giorni. I giudici hanno condannato le parti civili, compreso il Comune di Ivrea, al pagamento delle spese processuali. La procura pronta a ricorrere in Cassazione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore