CANAVESE - Mario Zerbini è il nuovo direttore della struttura Recupero e Riabilitazione Funzionale

| Dal giugno 2017 a oggi ha svolto il ruolo di Responsabile della struttura complessa Recupero e Riabilitazione Funzionale dell'Asl To4

+ Miei preferiti
CANAVESE - Mario Zerbini è il nuovo direttore della struttura Recupero e Riabilitazione Funzionale
Mario Zerbini, 54 anni, è il nuovo Direttore della Struttura Complessa Recupero e Riabilitazione Funzionale (RRF) dell’Asl To4. Una specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitazione e una in Malattie dell’Apparato Respiratorio, entrambe conseguite con la votazione di 70/70 e lode presso l’Università degli Studi di Torino, ha iniziato la carriera professionale nel 1995.

Dal primo febbraio 2000 è stato assunto in ruolo presso la struttura complessa di Medicina Fisica e Riabilitazione dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria San Luigi Gonzaga di Orbassano, dove ha svolto l’attività prevalentemente nell’ambito del Dipartimento di Riabilitazione Disabilità Complesse e Continuità delle Cure. Ha seguito il Reparto dedicato al trattamento riabilitativo dell’Insufficienza Respiratoria e all’addestramento alla ventilazione meccanica non invasiva per pazienti affetti da patologie neuromuscolari e cardiorespiratorie e il Day Hospital per la gestione del paziente con disabilità complessa come Responsabile dal 2003. Ha lavorato nell’ambito del Dipartimento di Fisiopatologia e Riabilitazione Neuro-Cardio-Respiratoria, anche nel settore della Medicina del Sonno. Da dicembre 2009 a luglio 2014 ha svolto il ruolo di sostituto del Direttore della struttura complessa di Medicina Fisica e Riabilitazione dell’AOU San Luigi.

Dal 1° agosto 2014 ha iniziato l’attività lavorativa presso l’Asl To4 nell’ambito della struttura complessa Recupero e Rieducazione Funzionale, con l’incarico di alta specializzazione in riferimento alla Riabilitazione della Disabilità Cardio-Respiratoria. In particolare, ha seguito i pazienti affetti da grave disabilità neurologica e respiratoria e i pazienti affetti da malattia respiratoria cronica con grave insufficienza respiratoria. Dal 1° giugno 2017 a oggi ha svolto il ruolo di Responsabile della struttura complessa Recupero e Riabilitazione Funzionale dell’Asl To4. Ha svolto intensa attività di docenza universitaria e come tutor clinico per gli specializzandi in Medicina Fisica e Riabilitazione e in Pneumologia e per gli studenti del corso di laurea in Fisioterapia. E’ stato relatore e responsabile scientifico in convegni e corsi nelle materie di competenza e autore di numerose pubblicazioni scientifiche.

«Sono particolarmente soddisfatto per la nomina di Mario Zerbini – riferisce il Direttore Generale dell’Asl To4, Lorenzo Ardissone. Da tempo ne conosciamo l’approfondita competenza negli ambiti clinici e gestionali, la passione per il proprio lavoro e le straordinarie qualità di empatia e di sensibilità. Per tutto questo sono molto soddisfatto che Mario continui a far parte della nostra Azienda con questo importante ruolo».

Cronaca
CERESOLE REALE - Accesi l'albero di Natale e il presepe nella neve
CERESOLE REALE - Accesi l
L'albero di Natale, altro circa dieci metri, spicca sulla piazza di fronte al monumento ai caduti, circondato dalla neve
CUORGNE' - Cerimonia al monumento cittadino in ricordo dei Marinai
CUORGNE
Diversi furono i marinai cuorgnatesi che grazie alle loro abilità meccaniche, maturate nelle aziende canavesane, prestarono servizio nella Marina Militare
RIVAROLO CANAVESE - I vigili del fuoco hanno celebrato Santa Barbara - FOTO e VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - I vigili del fuoco hanno celebrato Santa Barbara - FOTO e VIDEO
Dopo le foto di rito i vigili del fuoco di Rivarolo, per voce del capo distaccamento Roberto Zaccaria, hanno consegnato al piccolo Loris un assegno a sostegno dell'operazione e del viaggio ai quali il bimbo dovrà sottoporsi a febbraio
CHIVASSO - Operazione «Oro rosso»: due moldavi denunciati dalla Polfer
CHIVASSO - Operazione «Oro rosso»: due moldavi denunciati dalla Polfer
Trovati in possesso di un motore di un autoveicolo, risultato però rubato, appena acquistato in un'autofficina del torinese
CANAVESE - Agricoltura in ginocchio dopo il maltempo: Coldiretti chiede alla Regione la deroga per spandere gli effluenti
CANAVESE - Agricoltura in ginocchio dopo il maltempo: Coldiretti chiede alla Regione la deroga per spandere gli effluenti
«Il settore agricolo vive momenti difficili a causa delle piogge incessanti registrate in novembre e i ritardi delle lavorazioni colturali rischiano di compromettere la stagione delle semine», dice il direttore Michele Mellano
CANAVESE - Campagna europea «Alcohol and Drugs»: più controlli della polizia stradale dal 9 al 15 dicembre
CANAVESE - Campagna europea «Alcohol and Drugs»: più controlli della polizia stradale dal 9 al 15 dicembre
Gli operatori impegnati nei controlli, diurni e notturni, verificheranno lo stato psicofisico dei conducenti, valutando il tasso alcolemico con l'impiego dell'etilometro e l'alterazione dovuto all'uso di sostanze stupefacenti
CASELLE - Aereo resta bloccato sulla pista: lo scalo chiude 30 minuti
CASELLE - Aereo resta bloccato sulla pista: lo scalo chiude 30 minuti
Il blocco ha provocato ritardi su molti velivoli in partenza che hanno accusato anche un'ora di attesa prima del decollo
PARCO GRAN PARADISO - La bellezza del Parco nelle immagini in mostra al Forte di Bard
PARCO GRAN PARADISO - La bellezza del Parco nelle immagini in mostra al Forte di Bard
In mostra le immagini dei reportage realizzati dal fotografo Stefano Unterthiner nel periodo dal 2006 al 2017 su commissione del National Geographic Magazine
CUORGNE' - Due chili di esplosivi in casa nascosti dentro l'armadio: 42enne arrestato dai carabinieri - VIDEO
CUORGNE
L'uomo si era da poco trasferito a Cuorgnè dopo aver abitato a Salassa e Rivarolo Canavese. Sono in corso le indagini del caso per scoprire la provenienza del materiale esplosivo non autorizzato. I chili sequestrati saranno distrutti
CIRIÈ - Quarto blitz dei carabinieri nella casa abbandonata
CIRIÈ - Quarto blitz dei carabinieri nella casa abbandonata
I militari sono intervenuti per allontanare i nigeriani abusivi: la sindaca rassicura i cittadini della zona. Le indagini sono in corso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore