CANAVESE - Muore in montagna: dagli amici una raccolta fondi per aiutare la moglie e il figlioletto

| Gli amici e i compagni di scuola hanno deciso di ricordare «il Beltra», come erano soliti chiamarlo, in una maniera speciale e, soprattutto, concreta. «Un’iniziativa per tenere vivo il suo ricordo»

+ Miei preferiti
CANAVESE - Muore in montagna: dagli amici una raccolta fondi per aiutare la moglie e il figlioletto
Marco Beltrando aveva solo 36 anni. L'otto dicembre a «Punta Rama», quota 2400 metri, spartiacque tra la val Verdassa di Frassinetto e la Valchiusella, nel cuore del Canavese, è scivolato ed è precipitato per oltre 200 metri. Non ha avuto scampo. Residente a Ivrea, dopo aver abitato a lungo a Strambino, aveva studiato al liceo Gramsci. Poi la carriera universitaria, a Torino, e la specializzazione in geologia e cartografia. Appassionato di montagna, da circa tre anni lavorava proprio per l’università torinese nel dipartimento di scienze della terra. Ha lasciato la moglie Cristina e il figlioletto Marcello, la mamma Beatrice e il papà Angelo, oltre ai fratelli Sabrina e Stefano. 
 
Proprio per aiutare la moglie e il figlioletto, gli amici e i compagni di scuola, in questo doloroso momento, hanno deciso di ricordare «il Beltra», come erano soliti chiamarlo, in una maniera speciale e, soprattutto, concreta. E' nata su internet una raccolta fondi, «un’iniziativa per tenere vivo il suo ricordo da parte di tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo» dicono i promotori. 
 
«I giorni e le avventure trascorse sui banchi di scuola, l’università in quanto studente prima e ricercatore poi, i compagni di sport e quelli delle uscite nel tempo libero. Oggi vogliamo esserci a sostenere la moglie Cristina e il piccolo Marcello. Ci piace vedere questa raccolta come una maratona a cui tutti possono partecipare lunga, impegnativa ma dalle grandi soddisfazioni. Un po’ come le passioni sportive e gli studi di Marco sempre solare alla scoperta della Terra in tutti i suoi aspetti e con lo sguardo puntato sempre in avanti.  E’ possibile dare il proprio contributo lasciando un ricordo di Marco che un giorno Marcello sarà orgoglioso di leggere, con una donazione e aiutandoci a diffondere questa colletta».
 
Tutti i dettagli sono disponibili sul sito Growish che promuove le raccolte fondi CLICCANDO QUI
Dove è successo
Cronaca
CANAVESE - Ondata di furti nelle case, cani narcotizzati dai ladri
CANAVESE - Ondata di furti nelle case, cani narcotizzati dai ladri
Si avvicina il Natale e i ladri si scatenano. Alcuni consigli utili per evitare di farsi svaligiare la casa durante le feste
IVREA - Torna la rappresentazione della Natività di Gesù
IVREA - Torna la rappresentazione della Natività di Gesù
L'iniziativa, promossa dall'Associazione Artistico Culturale "Il Diamante" vedrà la collaborazione di realtà ed associazioni
FURTI - Tre ladri in arresto traditi dalle impronte sulla neve
FURTI - Tre ladri in arresto traditi dalle impronte sulla neve
Due 25enni di Villanova Canavese bloccati dai carabinieri di Venaria Reale
VALCHIUSELLA - Piromane in arresto: depresso perchè rimasto vedovo
VALCHIUSELLA - Piromane in arresto: depresso perchè rimasto vedovo
Ad incastrarlo la testimonianza di alcuni residenti che hanno notato gli inneschi, preso il numero di targa e chiamato il 112
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
In caso di comparsa di sintomi quali stanchezza eccessiva, difficoltà di concentrazione e/o cefalea, si consiglia di contattare il medico curante o il centro antiveleni di Pavia. Consigliabile non esporre i bambini a sforzi fisici
TRENI E BUS FERMI - Domani sciopero di 24 ore dei trasporti
TRENI E BUS FERMI - Domani sciopero di 24 ore dei trasporti
Sarà assicurato il completamento delle corse di treni e autobus in partenza entro il termine delle fasce di servizio garantito
CANAVESE - Ghiaccio e neve, una raffica di incidenti - FOTO
CANAVESE - Ghiaccio e neve, una raffica di incidenti - FOTO
Quasi tutti tamponamenti o auto finite fuori strada in prossimità di curve e rotonde. Polemiche sullo stato di alcune strade
CASELLE - Ghiaccio e neve: aerei in ritardo. Proteste dei passeggeri
CASELLE - Ghiaccio e neve: aerei in ritardo. Proteste dei passeggeri
A causa del ghiaccio, alcuni voli sono rimasti bloccati sulla pista per oltre due ore. La Sagat spiega che cosa è successo
SAN GIORGIO CANAVESE - Una decina di bambini in camera iperbarica dopo l'intossicazione da monossido di carbonio
SAN GIORGIO CANAVESE - Una decina di bambini in camera iperbarica dopo l
La procura di Ivrea ha aperto un fascicolo. I carabinieri di San Giorgio stanno cercando di fare luce su quanto accaduto. Al vaglio degli inquirenti anche alcuni malori precedenti a quelli che si sono verificati ieri in palestra
CASTELLAMONTE - Scuola al freddo: il preside chiude e manda tutti gli alunni a casa - FOTO
CASTELLAMONTE - Scuola al freddo: il preside chiude e manda tutti gli alunni a casa - FOTO
Freddo polare alla scuola elementare di Castellamonte che il preside Federico Morgando questa mattina ha deciso di chiudere per tutelare la salute dei bambini e del personale dipendente. 380 bimbi mandati a casa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore