CANAVESE - Nasce Obiettivo Expo 2015: fantascienza?

| Confindustria e Turismo Torino credono nell’Expo 2015 come opportunità di crescita per il Canavese

+ Miei preferiti
CANAVESE - Nasce Obiettivo Expo 2015: fantascienza?
Confindustria e Turismo Torino e Provincia credono nell’Expo 2015 come opportunità di crescita e di sviluppo. Anche per il Canavese. Non è una forzatura anche se lo può sembrare. Confindustria Canavese e Turismo Torino e Provincia hanno avviato il progetto «Obiettivo Expo 2015» con il quale intendono perseguire obiettivi strategici comuni facendo sistema, dando cioè vita a una forte collaborazione tra tutti i soggetti che possono contribuire al processo di costruzione, comunicazione e vendita del nostro territorio. Tutto ciò, in particolare, per lo sviluppo del turismo locale. 
 
«Le stime relative all’Expo prevedono che i visitatori saranno circa 21 milioni (per complessivi 29 milioni di ingressi) - spiegano da Confindustria Canavese - il numero di quelli che dovranno pernottare è stato stimato in circa 13,7 milioni. Considerando una permanenza media di 2,5 giorni, i 13,7 milioni di partecipanti genereranno una domanda ricettiva pari a circa 34 milioni di presenze, pari a una media di circa 185.000 posti letto al giorno. E’ del tutto evidente che Milano da sola non potrà ospitare l’intero flusso dei visitatori».
 
Qui entra in gioco anche il Canavese. Saranno interessati al progetto “Obiettivo Expo 2015” i parlamentari del territorio, la Regione Piemonte, la Provincia di Torino, gli Amministratori Locali, la Camera di Commercio, le Rappresentanze Datoriali, i Sindacati e gli Operatori del turismo presenti in Canavese perché è «fondamentale creare una capacità organizzativa in grado di pensare a un’offerta turistica in modo globale ed integrato. Bisogna che il nostro territorio parli e agisca con una voce sola, trasmettendo una chiave di lettura unitaria».
 
Il turismo può, in prospettiva, rappresentare un settore di vertice assoluto per la creazione di lavoro e di ricchezza anche nel nostro territorio, con spazi di crescita di fatto preclusi a molti altri settori maturi. L’Expo 2015 è un’occasione unica in termini di visibilità che consentirà di fare conoscere la ricchezza e la varietà di suggestioni artistiche, culturali, paesaggistiche ed enogastronomiche di cui è dotato il Canavese. «Le linee guida di “Obiettivo Expo 2015” sono principalmente due: ci si propone di attirare in Canavese consistenti flussi turistici provenienti dall’Expo e si desidera portare l’enogastronomia canavesana a conoscenza dei visitatori dell’evento». 
 
«Soprattutto nella congiuntura attuale – spiega Fabrizio Gea, presidente di Confindustria Canavese - l’Expo assume una valenza assolutamente strategica, perché è un driver di crescita economica e occupazionale e un formidabile acceleratore per la realizzazione di infrastrutture che il nostro sistema produttivo chiede da anni e che sono determinanti per la competitività delle imprese». Dello stesso avviso Daniela Broglio di Turismo Torino: «L'obiettivo è mettere in rete tutte le eccellenze locali che concorrono a formare l’attrattività canavesana. L'Expo costituisce un’occasione irripetibile che servirà non soltanto a mantenere alto il trend regionale, ma fungerà sicuramente da volano per fare conoscere un’area come il Canavese, ricca di potenzialità e attrattive».
Cronaca
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l'infermiere di comunità per una sanità più umana e vicina ai cittadini
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l
All'ospedale Vernetti di Locana, l'Asl To4 ha presentato il progetto sperimentale di Infermiere di Comunità dell’area Locana-Noasca-Ceresole Reale. «L'infermiere sarà il volto dell'Asl sul territorio» dice il direttore Ardissone
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
Nel mese di giugno, inoltre, la low cost ripristinerà Palma di Maiorca (dal 25 giugno), Skiathos (dal 27 giugno) e Corfù
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell'ex provincia
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell
Il transito del Gran Piemonte è stata una preziosa opportunità per mettere in evidenza e risolvere una problematica locale
STRAMBINO - L'Agenzia delle Entrate apre uno sportello catastale
STRAMBINO - L
Gli sportelli catastali forniscono un servizio di consultazione, semplice ed accessibile, per i dati sulle proprietà immobiliari
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
Gli allievi delle scuole dei Comuni di Prascorsano, Valperga e Cuorgnè saliranno a Belmonte il prossimo 1° giugno
CUORGNE' - Vanno in giro armati di coltelli: due ragazzi denunciati
CUORGNE
A Valperga, nei pressi del parco giochi comunale, i militari hanno trovato un sedicenne in possesso di due coltelli svizzeri
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
Brutto incidente alle porte di Rivarolo. Una donna del '33 ferita e trasportata in ospedale. Sul posto i carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea, i vigili del fuoco di Rivarolo e Ivrea e la croce rossa
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
Se la dovrebbe cavare con novanta giorni di prognosi il nigeriano di 25 anni che oggi pomeriggio, in strada Crosa, si è schiantato contro la cancellata di una villa mentre era in sella alla propria bicicletta. E' ricoverato al Cto di Torino
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
Il giovane è caduto in discesa sulla provinciale per Filia. È stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
Oggi i bambini hanno potuto vivere l'esperienza della pittura «en plein air» ripercorrendo i passi della nota Scuola di Rivara
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore