CANAVESE - Nascono le «Agri macellerie» sostenute da Coldiretti

| Aziende che, in vendita diretta, offrono al consumatore la possibilità di acquistare carne sicura e di qualità: 10 sono in Canavese

+ Miei preferiti
CANAVESE - Nascono le «Agri macellerie» sostenute da Coldiretti
Agri macellerie in provincia di Torino: questo il titolo di un agile volumetto che elenca 56 aziende agricole associate a Coldiretti Torino che, in vendita diretta, offrono al consumatore la possibilità di acquistare carne sicura e di qualità, a chilometri zero. Fabrizio Galliati, presidente di Coldiretti Torino, spiega: «Consumare cibo locale significa fare una scelta consapevole e virtuosa, perché l’acquisto in azienda consente di mantenere le risorse sul territorio e di rispettare l’ambiente, poiché solo pochi chilometri separano il luogo di produzione da quello del consumo. Con l’acquisto diretto il consumatore può chiedere direttamente al produttore notizie sulle modalità di allevamento e sull’alimentazione degli animali e, visitando le stalle, spesso adiacenti al punto vendita, può rendersi conto personalmente che i capi allevati godono del rispetto delle norme sul benessere animale».
 
La carne è un alimento importante per una dieta equilibrata, infatti fornisce: proteine di elevato valore biologico, ricche di aminoacidi essenziali; vitamine, soprattutto del gruppo B, in particolare B1, B2, B6, niacina e B12, importanti per il sistema nervoso e per la sintesi dell’emoglobina; minerali, fra cui lo zinco, il rame, il selenio e in particolare il ferro in forma facilmente assimilabile.
 
Michele Mellano, direttore di Coldiretti Torino, aggiunge: «La carne proveniente da allevamenti locali è facilmente rintracciabile in tutto il suo percorso, che è molto breve. Il periodo di tempo che passa dal sezionamento al consumo è molto limitato e ciò conferisce al prodotto qualità organolettiche e di freschezza superiori rispetto alle carni provenienti da filiere più lunghe ed articolate. Nelle agrimacellerie si possono trovare polli e conigli allevati come una volta, carni bovine della inimitabile razza Piemontese, salumi e prodotti a base di carne della nostra tradizione. Molte di esse affiancano alla carne anche altri prodotti agricoli di propria produzione: ortofrutta fresca, conserve e confetture, latte e latticini, pane e prodotti da forno, miele e prodotti dell’alveare».
 
Sono quasi sessanta le Agri macellerie della provincia riconosciute dalla Coldiretti. Una decina quelle che si trovano in Canavese, una delle zone della provincia con il maggior numero di aziende agricole del settore. Eccole...
– Strambino - azienda agricola Silvio Garetto, frazione Cerone, via Maioletto 66;
– San Giorgio Canavese - azienda agricola Lege Davide, macelleria Cassinèt, via Dante 35;
– San Giusto Canavese - azienda cascina Benedetta, di Alessandro Zoppo Binello, cascina Benedetta 1;
– Rivarolo Canavese - azienda agricola Merlo Franco, strada provinciale Rivarossa 40;
– Rivarolo Canavese - azienda agricola Celesia Adolfo, dei fratelli Celesia, Argentera, via Galilei 15;
– Pavone Canavese - azienda agricola La Cascinassa, di Roberto Adda, fraz. Chiusellaro, cascine Verna 2;
– Mercenasco - azienda agricola Lorenzo Ponsetto, frazione Villate, via provinciale 29;
– Foglizzo - azienda agricola San Rocco, di Giampiero Imocrante, via Caluso 15;
– Front Canavese - azienda agricola Maurizio Motto, via Babiasso 21;
– Borgaro Torinese - società agricola Liriodendro, via Carolina 30.
Cronaca
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell'arrivo di CR7 a Torino - VIDEO JUVENTUS
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell
Cristiano Ronaldo è stato prelevato direttamente sulla pista dell'aeroporto Sandro Pertini da un'auto che lo ha accompagnato nell'abitazione dove trascorrerà la serata e la notte. Poi domani visite mediche e presentazione allo Stadium
CASELLE - Cristiano Ronaldo è atterrato oggi all'aeroporto di Torino
CASELLE - Cristiano Ronaldo è atterrato oggi all
La stella della Juventus ha anticipato di un giorno l’arrivo a Torino per poter raggiungere i suoi nuovi compagni ed evitare bagni di folla. L’aereo di CR7 è arrivato a Caselle intorno alle 17
CANAVESE - Lavori in corso sulle provinciali 217, 66, 23 e 11
CANAVESE - Lavori in corso sulle provinciali 217, 66, 23 e 11
Le opere, a cura del servizio viabilità dell'ex provincia, riguarderanno i Comuni di Chivasso, Barone, Brosso e Vico Canavese
COLLERETTO G. - Successo per il banco alimentare dei bambini - FOTO
COLLERETTO G. - Successo per il banco alimentare dei bambini - FOTO
A conclusione della giornata Osvaldo ed i coordinatori di Giochiamo Insieme Estate, hanno ringraziato tutte i partecipanti
CASTELLAMONTE - Insulti e minacce a clienti e gestori dei bar
CASTELLAMONTE - Insulti e minacce a clienti e gestori dei bar
Due clienti, armati di un coltello, hanno seminato il panico al Cabosse e all'Umberto 2.0. Poi sono stati fermati dai militari
SCANDALO A FAVRIA - Indagati Ferrino, Cortese, assessori, sindacalisti e tecnici del Comune
SCANDALO A FAVRIA - Indagati Ferrino, Cortese, assessori, sindacalisti e tecnici del Comune
Man mano che trapelano le indiscrezioni sui dettagli dell'operazione "Perseo", iniziata a Favria e proseguita in tutto il nord Italia per riciclaggio di denaro sporco, emergono anche alcuni nomi "eccellenti" tra gli indagati...
SCANDALO A FAVRIA - Tra gli indagati anche l'allenatore del Milan, Gennaro Gattuso - VIDEO
SCANDALO A FAVRIA - Tra gli indagati anche l
Nove arresti e 43 avvisi di garanzia. Secondo le accuse Gattuso, socio di una società produttrice di salumi poi fallita, era uno dei prestanome. A San Giorgio Canavese inaugurò un ristorante con Pasquale Motta, ora arrestato
FAVRIA - Terremoto sulla Casa del Sole: arrestato Pasquale Motta. Indagati ex amministratori del Comune - VIDEO
FAVRIA - Terremoto sulla Casa del Sole: arrestato Pasquale Motta. Indagati ex amministratori del Comune - VIDEO
L'attività di indagine partita da accertate irregolarità attuate, tra il 2010 e il 2013, in favore di Pasquale Motta dagli amministratori pro-tempore del comune di Favria in riferimento alla gestione della casa di riposo del Comune
OMICIDIO DI LEINI' - Bergamini: «Pentito per quello che ho fatto»
OMICIDIO DI LEINI
In procura a Ivrea l'uomo è stato sentito dal giudice Stefania Cugge. Con lei il pm Elena Parato e l'avvocato Mario Benedetto
CUORGNE' - Cocaina nel marsupio: arrestato un cuorgnatese di 48 anni
CUORGNE
Sequestrati dai militari dell'Arma anche i materiali per il confezionamento degli ovuli, due bilancini di precisione e 1200 euro
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore