CANAVESE - Nascono le «Agri macellerie» sostenute da Coldiretti

| Aziende che, in vendita diretta, offrono al consumatore la possibilità di acquistare carne sicura e di qualità: 10 sono in Canavese

+ Miei preferiti
CANAVESE - Nascono le «Agri macellerie» sostenute da Coldiretti
Agri macellerie in provincia di Torino: questo il titolo di un agile volumetto che elenca 56 aziende agricole associate a Coldiretti Torino che, in vendita diretta, offrono al consumatore la possibilità di acquistare carne sicura e di qualità, a chilometri zero. Fabrizio Galliati, presidente di Coldiretti Torino, spiega: «Consumare cibo locale significa fare una scelta consapevole e virtuosa, perché l’acquisto in azienda consente di mantenere le risorse sul territorio e di rispettare l’ambiente, poiché solo pochi chilometri separano il luogo di produzione da quello del consumo. Con l’acquisto diretto il consumatore può chiedere direttamente al produttore notizie sulle modalità di allevamento e sull’alimentazione degli animali e, visitando le stalle, spesso adiacenti al punto vendita, può rendersi conto personalmente che i capi allevati godono del rispetto delle norme sul benessere animale».
 
La carne è un alimento importante per una dieta equilibrata, infatti fornisce: proteine di elevato valore biologico, ricche di aminoacidi essenziali; vitamine, soprattutto del gruppo B, in particolare B1, B2, B6, niacina e B12, importanti per il sistema nervoso e per la sintesi dell’emoglobina; minerali, fra cui lo zinco, il rame, il selenio e in particolare il ferro in forma facilmente assimilabile.
 
Michele Mellano, direttore di Coldiretti Torino, aggiunge: «La carne proveniente da allevamenti locali è facilmente rintracciabile in tutto il suo percorso, che è molto breve. Il periodo di tempo che passa dal sezionamento al consumo è molto limitato e ciò conferisce al prodotto qualità organolettiche e di freschezza superiori rispetto alle carni provenienti da filiere più lunghe ed articolate. Nelle agrimacellerie si possono trovare polli e conigli allevati come una volta, carni bovine della inimitabile razza Piemontese, salumi e prodotti a base di carne della nostra tradizione. Molte di esse affiancano alla carne anche altri prodotti agricoli di propria produzione: ortofrutta fresca, conserve e confetture, latte e latticini, pane e prodotti da forno, miele e prodotti dell’alveare».
 
Sono quasi sessanta le Agri macellerie della provincia riconosciute dalla Coldiretti. Una decina quelle che si trovano in Canavese, una delle zone della provincia con il maggior numero di aziende agricole del settore. Eccole...
– Strambino - azienda agricola Silvio Garetto, frazione Cerone, via Maioletto 66;
– San Giorgio Canavese - azienda agricola Lege Davide, macelleria Cassinèt, via Dante 35;
– San Giusto Canavese - azienda cascina Benedetta, di Alessandro Zoppo Binello, cascina Benedetta 1;
– Rivarolo Canavese - azienda agricola Merlo Franco, strada provinciale Rivarossa 40;
– Rivarolo Canavese - azienda agricola Celesia Adolfo, dei fratelli Celesia, Argentera, via Galilei 15;
– Pavone Canavese - azienda agricola La Cascinassa, di Roberto Adda, fraz. Chiusellaro, cascine Verna 2;
– Mercenasco - azienda agricola Lorenzo Ponsetto, frazione Villate, via provinciale 29;
– Foglizzo - azienda agricola San Rocco, di Giampiero Imocrante, via Caluso 15;
– Front Canavese - azienda agricola Maurizio Motto, via Babiasso 21;
– Borgaro Torinese - società agricola Liriodendro, via Carolina 30.
Dove è successo
Cronaca
IVREA - Carnevale con il corteo a numero chiuso: nessun passo indietro
IVREA - Carnevale con il corteo a numero chiuso: nessun passo indietro
La Mugnaia dello Storico Carnevale edizione 2018 sarà la prima a dover percorrere la città con il corteo storico ridotto
VALPRATO SOANA - Sicuri con la neve: a lezione dal soccorso alpino
VALPRATO SOANA - Sicuri con la neve: a lezione dal soccorso alpino
L'edizione 2018 di Sicuri con la neve si svolgerà il 21 gennaio a Piamprato Soana, nel cuore del Parco nazionale Gran Paradiso
CANAVESE - Le lasciano un tampone nell'addome: giovane mamma presenta un esposto alla procura di Ivrea
CANAVESE - Le lasciano un tampone nell
Una trentenne di Foglizzo ha presentato un esposto alla procura di Ivrea, al momento contro ignoti, per le complicanze post parto forse provocate da un tampone. La donna ha partorito una splendida bimba ad ottobre all'ospedale di Chivasso
LEINI - Code e caos sulla 460 a causa del cantiere aperto a sorpresa
LEINI - Code e caos sulla 460 a causa del cantiere aperto a sorpresa
A causa della sistemazione dei giunti del viadotto si viaggia a senso unico alternato: traffico regolato da semaforo
IVREA - Per lo storico carnevale solo arance «lontane» dalla mafia
IVREA - Per lo storico carnevale solo arance «lontane» dalla mafia
Il protocollo Arance Frigie tra gli esempi virtuosi di lotta alle infiltrazioni mafiose nella filiera produttiva agroalimentare
SAN BENIGNO - Pecore trovate morte in un campo: scatta l'allarme
SAN BENIGNO - Pecore trovate morte in un campo: scatta l
Le carcasse degli animali, come da prassi, sono state affidate ai veterinari dell'Asl To4 e del centro di zooprofilassi di Torino
IVREA - Vende profumi falsi al mercato: ambulante incassa 5000 euro di multa e una denuncia
IVREA - Vende profumi falsi al mercato: ambulante incassa 5000 euro di multa e una denuncia
Sul finire del 2017 un'indagine della guardia di finanza di ha portato alla denuncia di otto canavesani a Rivarolo, Feletto, Cuorgnè, Ivrea, Castellamonte, Romano e Burolo per la vendita on line di abbigliamento farlocco
AGLIE' - Ecco i Conti di San Martino 2018 dello Storico Carnevale alladiese - FOTO e VIDEO
AGLIE
Domenica 21 gennaio il gran finale. Alle ore 11, Santa Messa e distribuzione dei fagioli grassi; dalle 14.30, dopo l'apertura dei Pifferi di Arnad, la grande sfilata dei carri allegorici che si concluderà all'Alladium con il rogo dell'Oloch
PRASCORSANO - Addio a Gianluca, giovane papà di appena 37 anni
PRASCORSANO - Addio a Gianluca, giovane papà di appena 37 anni
Prascorsano e il mondo del volontariato di mezzo Canavese sono in lutto per la prematura scomparsa di Gianluca Boldini
TANGENZIALE - Autista ubriaco provoca incidente: donna ferita
TANGENZIALE - Autista ubriaco provoca incidente: donna ferita
Un uomo di Leini di 40 anni è stato controllato dalla polizia stradale e trovato con un tasso alcolico superiore al limite
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore