CANAVESE - Nuovi avvistamenti di lupi anche vicino alle case: sale la preoccupazione nelle valli

| Gli avvistamenti sono stati registrati a Pezzetto, Tressi e Montelavecchia, tra i Comuni di Ronco Canavese e Valprato Soana. Nella stessa zona in cui anche i guardaparco del Gran Paradiso hanno certificato la presenza di un nucleo di lupi

+ Miei preferiti
CANAVESE - Nuovi avvistamenti di lupi anche vicino alle case: sale la preoccupazione nelle valli
A passeggio tra le case delle borgate nel vallone di Forzo o vicino ai corsi d'acqua della Valle Soana. I lupi ormai presenti da anni nel versante piemontese del Parco nazionale del Gran Paradiso non sembrano particolarmente intimoriti dalla presenza di villeggianti, residenti e turisti tanto che, nelle ultime due settimane, si sono moltiplicati gli avvisamenti su e giù per le valli di montagna del Canavese. Nessun allarme, ovviamente, ma la presenza dei lupi ha comunque destato qualche timore tra le persone, dal momento che i canidi non hanno esitato ad avvicinarsi alle abitazioni. Più per curiosità, forse, che per una vera e propria ricerca di cibo.
 
Gli avvistamenti sono stati registrati a Pezzetto, Tressi e Montelavecchia, tra i Comuni di Ronco Canavese e Valprato Soana. Nella stessa zona in cui anche i guardaparco del Gran Paradiso hanno certificato due anni fa la presenza di un nucleo di lupi. Nucleo che, probabilmente, si è allargato nel corso del tempo. Non è escluso che, al momento, siano più di una dozzina i lupi «stanziali» sulle montagne della Valle Soana. Il predatore è comunque un animale schivo: difficilmente si avvicina all'uomo e ancor più difficilmente lo fa con intenti aggressivi. 
 
«E' un animale essenzialmente carnivoro e le sue prede di elezione sono i grandi ungulati selvatici - spiegano dal Parco nazionale del Gran Paradiso - in particolari situazioni l'attenzione del predatore si sposta verso gli animali domestici e verso fonti alimentari alternative e non abituali o, perlomeno, solitamente di secondaria importanza quali piccoli mammiferi selvatici, cani, gatti, insetti, vegetali e rifiuti». Non sono rari gli attacchi alle pecore lasciate al pascolo in quota. Circostanza che, come prevedono le normative, ha portato l'ente Parco, l'anno scorso, a diversi risarcimenti per gli allevatori danneggiati. 
Dove è successo
Cronaca
FERROVIA CANAVESANA - Il passaggio a livello resta aperto tra Bosconero e San Benigno: ritardi a raffica sulla linea
FERROVIA CANAVESANA - Il passaggio a livello resta aperto tra Bosconero e San Benigno: ritardi a raffica sulla linea
Furibondi i pendolari. Anche perché il passaggio a livello aperto ha costretto Gtt a rimodulare i treni. Alla stazione di Rivarolo, ad esempio, con il treno in ritardo da Torino, i pendolari sono stati stipati su un vecchio treno arancione
CUORGNE' - In biblioteca con i bimbi di «Ascolta: ti racconterò una storia»
CUORGNE
Il progetto prevede 26 laboratori di lettura della durata di un’ora ciascuno, curati dalla Cooperativa Alce Rosso di Ivrea
CANAVESE - Falsi Lego nei negozi: scattano i primi sequestri
CANAVESE - Falsi Lego nei negozi: scattano i primi sequestri
L'indagine, partita da Udine, si è estesa al nord Italia. Primi sequestri di mattoncini farlocchi a Ciriè. Accertamenti in corso
TRAGEDIA AD ALBIANO - Muore dopo l'incidente stradale: addio alla prof Liana Montevecchi - FOTO
TRAGEDIA AD ALBIANO - Muore dopo l
La donna si è spenta al Cto di Torino dopo due giorni di agonia. Martedì era rimasta coinvolta in un drammatico incidente tra Albiano e Caravino. Uno scontro frontale che, purtroppo, le è stato fatale a causa dei traumi riportati
PAVONE - A spasso con coltelli e piede di porco: due denunciati - VIDEO
PAVONE - A spasso con coltelli e piede di porco: due denunciati - VIDEO
Due eporediesi controllati martedì pomeriggio a bordo di un autocarro mentre percorrevano le vie centrali di Pavone
PAVONE - Entra nel vivo «I supercittadini hanno classe» per le scuole
PAVONE - Entra nel vivo «I supercittadini hanno classe» per le scuole
Domenica 3 dicembre al Pavone Center si terrà la festa conclusiva del progetto. La partecipazione delle scuole è gratuita
DROGA DALLA SPAGNA - 12 arresti: l'indagine dei carabinieri legata a un maxi sequestro di cocaina a Feletto
DROGA DALLA SPAGNA - 12 arresti: l
L'indagine «Bellavita» dei carabinieri del Ros è partita nel dicembre 2012. Dodici persone, questa mattina, sono finite in manette. Gli accertamenti legati anche al sequestro di 200 chili di cocaina in Canavese
OPERAZIONE CONTRO LA 'NDRANGHETA - Fiume di droga Italia-Spagna: due arresti in Canavese - I NOMI DELLA BANDA
OPERAZIONE CONTRO LA
I provvedimenti scaturiscono da un'indagine dei carabinieri che, sviluppata attraverso intercettazioni telefoniche ed ambientali, ha consentito di individuare gli appartenenti a una banda che trafficava hashish e cocaina per il torinese
TONENGO DI MAZZE' - Aggredisce negozianti e passanti poi scappa
TONENGO DI MAZZE
I carabinieri hanno sentito diversi testimoni oculari. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, incasserà una denuncia
VOLPIANO - Genitori che si separano, un progetto per parlare con i figli
VOLPIANO - Genitori che si separano, un progetto per parlare con i figli
Il Comune e l'Informagiovani propongono un gruppo per aiutare i genitori separati a gestire le relazioni con i figli
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore