CANAVESE - Omicidio Gloria Rosboch: tre menti diaboliche per un'esecuzione infame

| Soldi, denunce e omissioni. Ecco i profili dei tre arrestati per l'omicidio di Gloria Rosboch, la prof di Castellamonte. Da definire il movente dell'assassinio e il grado di complicitą tra i tre protagonisti della vicenda

+ Miei preferiti
CANAVESE - Omicidio Gloria Rosboch: tre menti diaboliche per unesecuzione infame
Sono tre le persone in arresto per omicidio e occultamento di cadavere. Secondo la procura di Ivrea hanno architettato (male) la sparizione della professoressa Gloria Rosboch, 49 anni, scomparsa il 13 gennaio da Castellamonte e ritrovata solo ieri pomeriggio, a Rivara, nell'ex discarica Rossetti. Ecco i loro profili.
 
GABRIELE DEFILIPPI - 22 anni ma una mente diabolica. Dopo aver raggirato un'altra prof, riesce ad adescare anche Gloria Rosboch. La convince di un futuro insieme, ad Antibes, in Costa Azzurra. E la donna, 49enne, che ancora non ha mai avuto una relazione, gli crede. Solo che Gabriele ha un solo interesse (vero) nella vita: i soldi. Per mesi cerca di convincere la sua ex insegnante della scuola media Cresto di Castellamonte. Vuole i suoi risparmi per una fantomatica vita insieme. Lei alla fine cede: a ottobre del 2014 gli consegna 187 mila euro in contanti. A quel punto Gabriele sparisce. Undici mesi dopo la prof lo denuncia alla procura di Torino. Gabriele non sa di quella querela quando il 13 gennaio, con la scusa di riconsegnare il denaro, convince Gloria a seguirlo in auto. E' il giorno della scomparsa. Il giorno dell'omicidio. Sono seduti in auto quando, dopo un diverbio, Gabriele diventa violento. Lui è seduto sul sedile posteriore: prende una sciarpa e strangola Gloria che si trova davanti sul sedile passeggero. Poi l'occultamento del cadavere a Rivara. Per un mese l'alibi di Gabriele regge. Lui non commette errori e sembra quasi convinto di poter scampare all'arresto. Gli è andata male. Per fortuna.
 
ROBERTO OBERT - 54 anni, originario di Forno Canavese. S'invaghisce di Gabriele ed è pronto ad aiutarlo in tutti i modi. Anche quelli sbagliati. Il 13 gennaio guida lui l'auto sulla quale Gloria Rosboch viene uccisa. I carabinieri del reparto investigativo di Torino arrivano a lui controllando le celle telefoniche e passando al setaccio i tabulati delle telefonate di Gabriele. All'inizio respinge ogni addebito, poi crolla. Racconta tutto. Compreso il come e quando Gabriele ha ucciso Gloria. Forse è stata proprio di Roberto Obert l'idea di nascondere il cadavere nell'ex discarica di Rivara. Il fornese sa che quella è "terra di nessuno" e le vasche del percolato non vengono svuotate da diverso tempo. Non avesse indicato lui ai carabinieri la posizione del corpo di Gloria, difficilmente sarebbe stato possibile indiviudare il corpo della povera professoressa in poco tempo.
 
CATERINA ABBATTISTA - 49 anni, infermiera dell'Asl in servizio all'ospedale di Ivrea (prima era a Castellamonte, quando ancora, con il figlio, abitava nella città della ceramica). Il suo ruolo è ancora tutto da chiarire. Non ha confessato nulla ai carabinieri. Anzi, si è detta estranea ai fatti. Possibile? Secondo la procura no. Per  gli investigatori, infatti, anche Caterina sapeva molte cose a riguardo del figlio e di Gloria. Sapeva dei 187 mila euro e, probabilmente, sapeva anche della brutta fine che la prof ha fatto lo scorso 13 gennaio. Per mano del figlio.
Cronaca
DRAMMA A IVREA - 32enne si lancia nella Dora dal Ponte Vecchio: ora č gravissima in ospedale
DRAMMA A IVREA - 32enne si lancia nella Dora dal Ponte Vecchio: ora č gravissima in ospedale
L'acqua del torrente ha solo in parte attutito la caduta. La 32enne č stata recuperata nei pressi del ponte della ferrovia. La polizia di Ivrea, che indaga sulle cause dell'accaduto, non esclude si tratti di un tentativo di suicidio
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
Tantissimo pubblico per acclamare i principi e i carri che, ieri sera e oggi pomeriggio, hanno sfilato per le vie del centro storico
CASTELLAMONTE - Le campane suonano «a morto» nella notte
CASTELLAMONTE - Le campane suonano «a morto» nella notte
Apprensione la scorsa notte per le campane della chiesa parrocchiale che alle 2 si sono messe a suonare in autonomia...
CANAVESE - Messa in sicurezza del torrente Orco: lavori a Rivarolo, Chivasso, San Benigno e Montanaro
CANAVESE - Messa in sicurezza del torrente Orco: lavori a Rivarolo, Chivasso, San Benigno e Montanaro
Il programma generale di gestione dei sedimenti nel tratto tra Cuorgnč e Chivasso, approvato con una delibera della Giunta regionale del 23 dicembre 2010, individua i macro interventi necessari al miglioramento della sicurezza dell'Orco
LEINI - Due esposti ai vigili contro il campanile che suona di notte
LEINI - Due esposti ai vigili contro il campanile che suona di notte
La notte, il parroco ha deciso di evitare rintocchi dal momento che alcuni cittadini si sono lamentati con i vigili urbani
STORICO CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: la domenica ticket d'ingresso confermato a 10 euro
STORICO CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: la domenica ticket d
Non pagano i bambini sotto i 12 anni, i residenti a Ivrea e gli aranceri regolarmente iscritti alle proprie squadre, a cui verrą richiesto di mostrare la toppa di iscrizione. Previste agevolazioni per chi arriva in treno o č iscritto al Fai
IVREA - Due treni speciali per i turisti della battaglia delle arance
IVREA - Due treni speciali per i turisti della battaglia delle arance
Tutti gli iscritti FAI, domenica 3 marzo, mostrando la tessera avranno diritto a uno sconto del 20% per l'ingresso al Carnevale
RIVAROLO - Incidente stradale con auto pirata: l'automobilista non si ferma e scappa. Caccia a una Opel blu
RIVAROLO - Incidente stradale con auto pirata: l
E' caccia ad una Opel blu che ieri mattina č rimasta coinvolta in uno scontro frontale in via Matteotti a Rivarolo Canavese. La conducente della vettura, dopo l'urto, anzichč fermarsi a prestare soccorso ha rimesso in moto ed č scappata
RIVARA - Inner Wheel e Lions insieme per un «service» comune
RIVARA - Inner Wheel e Lions insieme per un «service» comune
I club sostengono il «Potenziamento del corso di lingua italiana per donne straniere» curato dalla Caritas di Rivarolo Canavese
SCARMAGNO - Incendio nel comprensorio della ex Olivetti - FOTO
SCARMAGNO - Incendio nel comprensorio della ex Olivetti - FOTO
Provvidenziale intervento dei vigili del fuoco di Castellamonte e Ivrea per un incendio divampato poco prima delle due
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore