CANAVESE - Parte il progetto "Ospedale Aperto" negli ospedali di Chivasso, Cirič-Lanzo, Ivrea e Cuorgnč

| Da oggi inizia l'ampliamento degli orari di visita alle persone ricoverate

+ Miei preferiti
CANAVESE - Parte il progetto "Ospedale Aperto" negli ospedali di Chivasso, Cirič-Lanzo, Ivrea e Cuorgnč
Nell'ambito del Piano di Umanizzazione degli ospedali, deliberato dalla Direzione Generale lo scorso dicembre, a partire da oggi lunedi 26 giugno l’orario di visita alle persone ricoverate negli Ospedali dell’ASL TO4 sarà notevolmente aumentato: i reparti di degenza saranno aperti dalle ore 13 alle ore 21.

“Lo scopo – spiega il Direttore Generale dell’ASL TO4, dottor Lorenzo Ardissone – è quello di far percepire l'ospedale come un luogo più umanizzato e più appropriato rispetto alle esigenze di supporto e di vicinanza della persona ricoverata da parte di amici e di familiari, che costituiscono una parte integrante del processo di cura. E’ uno degli aspetti, quindi, che permette di rendere la vita del ricoverato più simile a quella familiare. Parallelamente, si consente ai visitatori di conciliare maggiormente i propri impegni con il desiderio di restare accanto ai propri cari che stanno attraversando un momento difficile”.

“L’ampliamento degli orari di visita e la sicurezza negli ospedali – conclude il dottor Ardissone – non sono obiettivi che confliggono tra loro. Semplicemente, entrambi devono essere perseguiti, come stiamo facendo”.

E’ consentito l'accesso dalle ore 13 alle ore 21, di norma, a un solo visitatore per volta, tranne dalle 13 alle 15 e dalle 19.30 alle 21, quando è consentita la presenza di due visitatori per volta per ogni persona ricoverata. In caso di presenza contemporanea di più visitatori, occorre che gli stessi concordino la modalità di alternanza presso la persona ricoverata.

Nelle Rianimazioni e nelle Unità di Terapia Intensiva Coronarica (UTIC), nell’intera fascia oraria di visita (ore 13-21) è consentito l’accesso di un solo visitatore per volta. Nei Servizi Psichiatrici di Diagnosi e Cura (SPDC) l’orario di visita è il seguente: dalle 13 alle 14.30 e dalle 19 alle 20.

Fuori dagli orari di visita, è ammessa la presenza di un parente accanto alla persona ricoverata, su precisa indicazione del personale del reparto che rilascerà apposito permesso. I visitatori di età inferiore ai 12 anni possono entrare solo nei reparti di Ostetricia, a tutela della salute loro e delle persone ricoverate.

Il medico e il coordinatore possono interdire le visite alle persone ricoverate in particolari casi per la tutela della loro salute, dopo aver informato la persona ricoverata stessa. Nel caso, i visitatori saranno informati da apposito cartello posto sulla porta della camera. Tale divieto può essere applicato anche su specifica richiesta della persona ricoverata.

Cronaca
LUSIGLIE' - Cade con lo scooter nel canale: un uomo ferito ricoverato a Ivrea - FOTO E VIDEO
LUSIGLIE
L'uomo č stato immediatamente soccorso dal personale del 118 e dai Vigili del fuoco. Poi č stato trasportato in ospedale
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
Fino a sabato 28 ottobre sarą possibile visitare all’Accademia Pictor di Torino la mostra-evento «L'ambiente č salute»
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
La novitą di questa stagione con la differenziazione degli abbonamenti migliora la gią ricca e varia offerta culturale
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
Serie di incidenti stradali, questa sera, in diversi Comuni del Canavese. Il pił grave a Caluso sulla Sp53, intorno alle ore 19
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
Da novembre, l'Agenzia attiva una serie di sportelli, presidiati da personale tecnico qualificato e specificamente formato
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
Molti lettori ci hanno segnalato la situazione di pericolo sulla Sp565: asfalto nuovo ma niente segnaletica orizzontale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
Da un furgone scaricata una rilevante quantitą di plafoniere per illuminazione, costituite da plastica e vetro. Gli autori del gesto sono stati identificati e multati per abbandono di rifiuti. Si sono pagati la rimozione della spazzatura
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
«Ci scusiamo con gli utenti per il disservizio che si č verificato», fanno sapere dall'azienda sanitaria
IVREA - Da lunedģ per gli eporediesi c'č la carta d'identitą elettronica
IVREA - Da lunedģ per gli eporediesi c
Le precedenti carte di identitą cartacee continuano ad essere valide sino alla scadenza naturale. Tutte le info in municipio
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
Domenica 22 ottobre alle 9.30 inizierą la sfilata delle bande musicali per le vie di Castellamonte con ospite la banda «Cittą di Accumoli»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore