CANAVESE - Più controlli dell'Asl nelle case di riposo per valutare la qualità dell'assistenza

| Dopo le segnalazioni dei mesi scorsi l'azienda sanitaria del Canavese vara un gruppo di lavoro che sarà chiamato a valutare la qualità e l'umanizzazione delle Residenze Sanitarie Assistenziali per anziani non autosufficienti

+ Miei preferiti
CANAVESE - Più controlli dellAsl nelle case di riposo per valutare la qualità dellassistenza
Più controlli sulla qualità delle case di riposo del Canavese. Dopo diverse segnalazioni di disservizi (e problemi legati al numero degli anziani ospiti), l'Asl To4 corre ai ripari e vara un gruppo di lavoro che sarà chiamato a valutare la qualità e l'umanizzazione delle Residenze Sanitarie Assistenziali per anziani non autosufficienti. Con l’arrivo dell’estate, infatti, il pensiero va ancora di più alla qualità della vita delle persone anziane. «Da parte nostra – riferisce il direttore generale dell’Asl To4, Lorenzo Ardissone – è ferma la volontà di mantenere un rapporto di alleanza con le Residenze Sanitarie Assistenziali operanti sul territorio. In particolare con le strutture pubbliche, seguite dalle amministrazioni comunali, nate centinaia di anni fa grazie ai lasciti di cittadini, che sono strettamente legate al territorio e che fanno parte della comunità locale, sia perché ne accolgono le persone anziane non autosufficienti che non possono rimanere nella propria casa sia perché spesso vi lavora chi vive su quel territorio». 
 
Alla direzione dell'Asl To4, ovviamente, non sono sfuggite alcune segnalazioni degli ultimi mesi. «Questa alleanza - dice Ardissone - può esistere soltanto se le strutture pongono attenzione alla qualità della vita dei loro ospiti. Di conseguenza, ho ritenuto necessario costituire un gruppo di lavoro dedicato alla valutazione degli aspetti organizzativi che incidono sulla qualità del servizio offerto dalle Rsa». Il gruppo di lavoro è formato dal Responsabile dell’Ufficio Gestione Convenzioni con le Strutture Residenziali Socio-Sanitarie, Maura Ghini, dai Coordinatori Infermieristici Clara Occhiena ed Eleonora Aloi, dal Dirigente Medico Manager dei tempi d’attesa Eva Anselmo, dall’avvocato del Servizio Legale Marisa Audi Grivetta e dal Responsabile dell’Ufficio Comunicazione, Tiziana Guidetto.
 
«L’attività di questo gruppo di lavoro – precisa il direttore generale dell'Asl del Canavese – non si sostituisce a quello della Commissione di Vigilanza, che svolge un lavoro insostituibile di controllo sugli aspetti strutturali e sull’applicazione delle normative nel settore, ma vi si affianca, effettuando una valutazione centrata sugli aspetti più direttamente correlati alla qualità e all’umanizzazione dell’assistenza».  
Cronaca
RIVAROLO CANAVESE - Crollano dei calcinacci alle scuole medie: colpita una studentessa
RIVAROLO CANAVESE - Crollano dei calcinacci alle scuole medie: colpita una studentessa
Sono in corso gli accertamenti tecnici da parte del gli uffici del Municipio per capire che cosa abbia provocato il crollo di alcuni calcinacci. Crollo che si è verificato nell'ala più recente della scuola media inaugurata nel 2003
CASELLE - Da dicembre nuovo volo diretto per Copenhagen
CASELLE - Da dicembre nuovo volo diretto per Copenhagen
Verrà operato dalla compagnia aerea SAS Scandinavian ogni sabato dal prossimo 21 dicembre 2019, sino al 21 marzo 2020
IVREA - L'equipe medica asporta un tumore in laparoscopia
IVREA - L
Intervento complesso e raro su una massa tumorale di natura benigna, localizzata sull'ovaio sinistro, tolta a una paziente di 61 anni
CIRIE' - Tre chili di marijuana in casa: arrestato dai carabinieri un insospettabile pusher
CIRIE
Un operaio di 46 anni è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Venaria nel corso di una più articolata indagine contro lo spaccio di stupefacenti nella zona di Ciriè e nei paesi del basso Canavese
VOLPIANO - Ai domiciliari per spaccio torna in carcere per truffa
VOLPIANO - Ai domiciliari per spaccio torna in carcere per truffa
Un ragazzo di 24 anni ha messo in vendita un cellulare via internet: ha incassato 700 euro ma non ha spedito il telefono
IVREA - Una commessa coraggiosa mette in fuga il ladro del negozio
IVREA - Una commessa coraggiosa mette in fuga il ladro del negozio
L'auto utilizzata per la fuga, una station wagon blu, è stata segnalata alla polizia di Ivrea per gli accertamenti del caso
CUORGNE' - Torneo di Maggio, il Borgo San Rocco ha vinto l'edizione 2019 del palio - FOTO
CUORGNE
Si è chiusa così questa sera l'edizione 2019 del Torneo di Cuorgnè, edizione segnata anche dal maltempo che ha fatto saltare, purtroppo, il ritorno del torneo equestre. Nonostante la pioggia, però, il Torneo non è si fermato
CUORGNE' - Re Arduino e la Regina Berta uniti con rito celtico: conclusione a sorpresa per il Torneo di Maggio - VIDEO
CUORGNE
La loro avventura nella vita è iniziata proprio ad un Torneo di Maggio qualche anno fa. Così il Torneo ha deciso di diventare qualcosa di più per Re Arduino e la Regina Berta dell'edizione 2019, al secolo Franco Fava e Michela Boetto
RIVAROLO - Il Poli per Dynamo Camp, giornata benefica delle associazioni
RIVAROLO - Il Poli per Dynamo Camp, giornata benefica delle associazioni
Giornata a scopo completamente benefico a favore della “Dynamo Camp” cioè un luogo magico, un camp di terapia per bambini e ragazzi malati
IVREA - I bimbi hanno ripulito il parco giochi di San Grato - FOTO
IVREA - I bimbi hanno ripulito il parco giochi di San Grato - FOTO
Obiettivo fare conoscere l'esperienza positiva dell'Associazione Bellavista Viva, con 109 e Dintorni, che si prendono cura del parco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore