CANAVESE - Premio bollino rosa per gli ospedali del territorio

| L’ASL TO4 ha aderito alla seconda Giornata nazionale della salute della donna con gli ospedali di Chivasso, Cirič e Ivrea

+ Miei preferiti
CANAVESE - Premio bollino rosa per gli ospedali del territorio
L’Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda), in occasione della seconda Giornata nazionale della salute della donna che si celebra il 22 aprile, dedica la settimana dal 18 al 24 aprile alle donne con l’obiettivo di promuovere l’informazione e i servizi per la prevenzione e la cura delle principali patologie femminili attraverso gli oltre 150 ospedali della Rete Bollini Rosa. L’ASL TO4 ha aderito all’iniziativa con gli Ospedali di Chivasso, di Ciriè e di Ivrea, Presidi ospedalieri che, per il biennio 2016-2017, come già per il biennio 2014-2015, sono stati premiati con i bollini rosa, assegnati agli ospedali riconosciuti da Onda come attenti alle donne. Per l’occasione, sono stati organizzati servizi gratuiti da parte delle strutture di Ostetricia e Ginecologia di Chivasso, diretta dal dottor Luciano Leidi, di Ostetricia e Ginecologia di Ciriè, diretta dal dottor Mario Gallo, di Ostetricia e Ginecologia di Ivrea, diretta dal dottor Maurizio Brusati, e di Recupero e Rieducazione Funzionale, diretta dal dottor Luciano Cane.

All’Ospedale di Chivasso sono stati organizzati incontri informativi presso il reparto di Ostetricia e Ginecologia (3° piano), ai quali è possibile partecipare prenotando telefonicamente al numero 011 9176170: uno, “Latte e Coccole”, è centrato sulla tematica dell’allattamento al seno e si svolgerà martedì 18 aprile e mercoledì 19 aprile dalle 11 alle 13; l’altro, rivolto alla prevenzione del tumore del collo dell’utero con il vaccino HPV, si terrà martedì 18 aprile dalle 16 alle 18.

All’Ospedale di Ciriè saranno disponibili: martedì 18 aprile un incontro informativo sulla tematica “Gestione dell’ansia e del dolore in travaglio di parto” per cui è necessaria la prenotazione telefonica al numero 011 9217289 da lunedì a venerdì dalle 14 alle 18, che si svolgerà presso la sala del corso di preparazione al parto del reparto di Ostetricia e Ginecologia, piano – 1 del Presidio (dalle 14 alle 15 presentazione dell’argomento; successivamente, un gruppo ogni ora dalle 15 alle 17, sperimentazione pratica su come ottenere l’autocontrollo in sala parto mediante la respirazione e il rilassamento); mercoledì 19 aprile un incontro aperto alla popolazione, senza prenotazione, sullo stile di vita e sulla prevenzione delle malattie della terza età, che si terrà dalle 14 alle 17 presso la sala d’attesa dell’ambulatorio di Ginecologia (2° piano del Presidio); giovedì 20 aprile si svolgeranno prove pratiche di ginnastica perineale dall’adolescenza alla menopausa, dalla 14 alle 18, presso la sala del corso di preparazione al parto del reparto di Ostetricia e Ginecologia, piano – 1 del Presidio, per le quali è richiesta la prenotazione telefonica al numero 011 9217289 (dalle 14 alle 18 da lunedì a venerdì).

All’Ospedale di Ivrea, martedì 18 aprile, dalle 14 alle 17, saranno effettuate visite ginecologiche per la terza età presso l’ambulatorio di Ginecologia del reparto di Ostetricia e Ginecologia (5° piano del Presidio), previa prenotazione telefonica al numero 0125 414219 – 216 (dalle 8 alle 12 da lunedì a venerdì).

Dove è successo
Cronaca
CERESOLE REALE - La neve non arretra, slitta la riapertura della strada per il Nivolet - FOTO
CERESOLE REALE - La neve non arretra, slitta la riapertura della strada per il Nivolet - FOTO
Inizieranno nei prossimi giorni le operazioni della Cittā metropolitana di Torino per lo sgombero neve sulla provinciale che da Ceresole Reale porta direttamente al Colle del Nivolet, nel cuore del Parco nazionale del Gran Paradiso
LEINI-LOMBARDORE - 460 chiusa: i lavori sono ancora fermi...
LEINI-LOMBARDORE - 460 chiusa: i lavori sono ancora fermi...
La Cittā metropolitana ha fatto sapere oggi che i lavori, avviati a fine aprile, si sono bloccati e sono ancora fermi
CHIVASSO - Provoca un incidente e scappa, poi si costituisce ai vigili
CHIVASSO - Provoca un incidente e scappa, poi si costituisce ai vigili
E' stato denunciato per omissione di soccorso il 28enne che oggi, verso le 13, ha provocato un incidente all'uscita della A4
OMICIDIO ROSBOCH - Chiesti sedici anni di carcere per Caterina Abbattista - VIDEO
OMICIDIO ROSBOCH - Chiesti sedici anni di carcere per Caterina Abbattista - VIDEO
Il figlio 24enne č giā stato condannato col rito abbreviato a trent'anni di carcere. Il complice Roberto Obert, sempre col rito abbreviato, a diciannove anni di reclusione. La prossima settimana parleranno le difese
LOMBARDORE - Auto nella scarpata, caos sulla provinciale 267
LOMBARDORE - Auto nella scarpata, caos sulla provinciale 267
Secondo la ricostruzione, il conducente della Mg cabrio č finito nel canale per evitare l'impatto con un'altra vettura
BUSANO - Incidente nella zona industriale: una donna contusa
BUSANO - Incidente nella zona industriale: una donna contusa
Nell'incidente, per fortuna, non sono rimasti coinvolti altri veicoli
MAPPANO - Il Mercatone Uno passa a Shernon Holding e Cosmo
MAPPANO - Il Mercatone Uno passa a Shernon Holding e Cosmo
L'esito della procedura consentirā la continuitā aziendale e la salvaguardia di 2000 posti di lavoro in tutta Italia
CASTELLAMONTE - Incidente mortale, la vittima era un operaio di 48 anni - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Incidente mortale, la vittima era un operaio di 48 anni - FOTO e VIDEO
Era un operaio di 48 anni residente a Castellamonte, originario della Costa d'Avorio, l'uomo che questa sera ha perso la vita in un tragico incidente tra Ozegna e Castellamonte. Si č scontrato con un tir condotto da un camionista di Rivalta
CASTELLAMONTE-OZEGNA - Incidente mortale sulla provinciale: auto contro tir - FOTO E VIDEO
CASTELLAMONTE-OZEGNA - Incidente mortale sulla provinciale: auto contro tir - FOTO E VIDEO
Ancora una tragedia sulle strade del Canavese. Un uomo č morto nello scontro frontale tra una Skoda Fabia e un tir. La dinamica č al vaglio dei carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea. Inutili tutti i soccorsi
FORNO CANAVESE - Due incidenti nello stesso punto: due ragazzi di Pont elitrasportati in ospedale
FORNO CANAVESE - Due incidenti nello stesso punto: due ragazzi di Pont elitrasportati in ospedale
Due incidenti in poche ore nello stesso punto della provinciale Rivara-Forno. Il pių recente oggi pomeriggio nel rettilineo della frazione Crosi di Forno. Una Fiat Bravo, con a bordo due giovani, si č schiantata contro un palo di cemento
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore