CANAVESE - Premio bollino rosa per gli ospedali del territorio

| L’ASL TO4 ha aderito alla seconda Giornata nazionale della salute della donna con gli ospedali di Chivasso, Cirič e Ivrea

+ Miei preferiti
CANAVESE - Premio bollino rosa per gli ospedali del territorio
L’Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda), in occasione della seconda Giornata nazionale della salute della donna che si celebra il 22 aprile, dedica la settimana dal 18 al 24 aprile alle donne con l’obiettivo di promuovere l’informazione e i servizi per la prevenzione e la cura delle principali patologie femminili attraverso gli oltre 150 ospedali della Rete Bollini Rosa. L’ASL TO4 ha aderito all’iniziativa con gli Ospedali di Chivasso, di Ciriè e di Ivrea, Presidi ospedalieri che, per il biennio 2016-2017, come già per il biennio 2014-2015, sono stati premiati con i bollini rosa, assegnati agli ospedali riconosciuti da Onda come attenti alle donne. Per l’occasione, sono stati organizzati servizi gratuiti da parte delle strutture di Ostetricia e Ginecologia di Chivasso, diretta dal dottor Luciano Leidi, di Ostetricia e Ginecologia di Ciriè, diretta dal dottor Mario Gallo, di Ostetricia e Ginecologia di Ivrea, diretta dal dottor Maurizio Brusati, e di Recupero e Rieducazione Funzionale, diretta dal dottor Luciano Cane.

All’Ospedale di Chivasso sono stati organizzati incontri informativi presso il reparto di Ostetricia e Ginecologia (3° piano), ai quali è possibile partecipare prenotando telefonicamente al numero 011 9176170: uno, “Latte e Coccole”, è centrato sulla tematica dell’allattamento al seno e si svolgerà martedì 18 aprile e mercoledì 19 aprile dalle 11 alle 13; l’altro, rivolto alla prevenzione del tumore del collo dell’utero con il vaccino HPV, si terrà martedì 18 aprile dalle 16 alle 18.

All’Ospedale di Ciriè saranno disponibili: martedì 18 aprile un incontro informativo sulla tematica “Gestione dell’ansia e del dolore in travaglio di parto” per cui è necessaria la prenotazione telefonica al numero 011 9217289 da lunedì a venerdì dalle 14 alle 18, che si svolgerà presso la sala del corso di preparazione al parto del reparto di Ostetricia e Ginecologia, piano – 1 del Presidio (dalle 14 alle 15 presentazione dell’argomento; successivamente, un gruppo ogni ora dalle 15 alle 17, sperimentazione pratica su come ottenere l’autocontrollo in sala parto mediante la respirazione e il rilassamento); mercoledì 19 aprile un incontro aperto alla popolazione, senza prenotazione, sullo stile di vita e sulla prevenzione delle malattie della terza età, che si terrà dalle 14 alle 17 presso la sala d’attesa dell’ambulatorio di Ginecologia (2° piano del Presidio); giovedì 20 aprile si svolgeranno prove pratiche di ginnastica perineale dall’adolescenza alla menopausa, dalla 14 alle 18, presso la sala del corso di preparazione al parto del reparto di Ostetricia e Ginecologia, piano – 1 del Presidio, per le quali è richiesta la prenotazione telefonica al numero 011 9217289 (dalle 14 alle 18 da lunedì a venerdì).

All’Ospedale di Ivrea, martedì 18 aprile, dalle 14 alle 17, saranno effettuate visite ginecologiche per la terza età presso l’ambulatorio di Ginecologia del reparto di Ostetricia e Ginecologia (5° piano del Presidio), previa prenotazione telefonica al numero 0125 414219 – 216 (dalle 8 alle 12 da lunedì a venerdì).

Cronaca
VALPERGA-CUORGNE' - Lancia la cocaina dal finestrino dell'auto: inseguito e arrestato dai carabinieri
VALPERGA-CUORGNE
Un 28enne di Valperga in manette per spaccio. Alla vista dei militari dell'Arma ha tentato di disfarsi della droga ma č stato comunque arrestato. Il Gip del tribunale di Ivrea, dopo la convalida, lo ha comunque scarcerato
PONT CANAVESE - Mamma insulta la maestra per la nota sul diario del figlio: la scuola chiarisce l'accaduto
PONT CANAVESE - Mamma insulta la maestra per la nota sul diario del figlio: la scuola chiarisce l
Fa discutere l'episodio avvenuto ieri sera a Pont Canavese, di fronte alla scuola primaria del paese, dove una mamma ha aggredito verbalmente una maestra. A scatenare la reazione della donna una nota comminata al figlio
PONT CANAVESE - Mette una nota all'alunno: la mamma aggredisce la maestra che si sente male
PONT CANAVESE - Mette una nota all
Attimi di tensione, ieri pomeriggio intorno alle 17, a Pont Canavese, di fronte alla scuola primaria. Una mamma ha aggredito verbalmente una maestra, rea di aver comminato al figlio una nota disciplinare sul diario. E' intervenuto il 118
CIRIE' - La Croce Verde č alla ricerca di nuovi volontari nella zona
CIRIE
L'iniziativa riguarda oltre alla sezione di Cirič anche quelle di Alpignano, Borgaro, Caselle, San Mauro, Venaria Reale, Torino
CANAVESANA - Anche oggi ritardi a raffica: ĢE' un calvario infinitoģ
CANAVESANA - Anche oggi ritardi a raffica: ĢE
Pendolari esasperati: ĢDi questo passo saremo costretti ad adottare forme di protesta drastiche nei confronti di Gttģ
OGLIANICO - Intervento della Protezione Civile per la sicurezza - FOTO
OGLIANICO - Intervento della Protezione Civile per la sicurezza - FOTO
Sabato, i volontari della Protezione Civile hanno pulito la sponda di via San Grato, da tempo occupata da rami e foglie
CASTELLAMONTE - Reati ambientali in un agriturismo: otto persone denunciate dai carabinieri forestali
CASTELLAMONTE - Reati ambientali in un agriturismo: otto persone denunciate dai carabinieri forestali
La grande quantitā di rifiuti accumulati, stimati in circa 8000 metri cubi di materiale, e poi spianati con la finalitā di realizzare un piazzale, sono risultati provenienti da altre localitā, quindi trasportati e poi scaricati sul terreno
CASTELLAMONTE - A Campo la commemorazione dei caduti nella Prima Guerra Mondiale
CASTELLAMONTE - A Campo la commemorazione dei caduti nella Prima Guerra Mondiale
Sabato 2 e domenica 4 novembre nella frazione Campo sono stati ricordati i Caduti della guerra 15-18 nelle date che ne segnano il Centenario dalla fine
CASELLE - L'autovelox fa strage di multe vicino all'aeroporto: 15 mila in appena un mese
CASELLE - L
Tanti prenderanno la multa per aver superato di poco il limite, c'č chi invece č stato pizzicato ai 200 chilometri orari. In un caso, invece, addirittura per ben 17 volte. Una media notevole di 500 verbali al giorno nel primo mese
IVREA - Condannata dal tribunale la giovane ladra di Natale
IVREA - Condannata dal tribunale la giovane ladra di Natale
Sabrina Javanovic, rom 23enne, si introdusse in un'abitazione di Ivrea il 23 dicembre del 2016 e rubō i regali sotto l'albero
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore