CANAVESE - RAPINATORI ARRESTATI IN STRADA DAI CARABINIERI: AVEVANO APPENA SVALIGIATO DUE NEGOZI - VIDEO

| Brillante operazione dell'Arma dopo la rapina al negozio di Colleretto Castelnuovo e alla panetteria di Sparone. I due malviventi, armati, sono stati ammanettati in mezzo alla strada. Sono entrambi di Rivarolo Canavese

+ Miei preferiti
CANAVESE - RAPINATORI ARRESTATI IN STRADA DAI CARABINIERI: AVEVANO APPENA SVALIGIATO DUE NEGOZI - VIDEO
Alle undici, proprio come ieri a Salassa, la coppia di malviventi è entrata in azione a Colleretto Castelnuovo. Pistole in pugno e passamontagna i banditi sono entrati nel negozio di alimentari e tabacchi del piccolo Comune della Valle Sacra facendosi consegnare l'incasso (appena cento euro). Poi la fuga a bordo di quella Renault Meganebianca segnalata anche il giorno prima dopo la rapina alla tabaccheria di Salassa. I carabinieri della compagnia di Ivrea li hanno seguiti poi sono entrati in azione a Castellamonte, alla rotonda di via XXV Aprile. In un attimo diverse gazzelle hanno bloccato la strada e i carabinieri, armi in pugno, sono scesi per arrestare i malviventi. I due sono scesi dall'auto e sono stati ammanettati sotto gli occhi di decine di automobilisti. Poi sono stati accompagnati in caserma a Cuorgnè per gli accertamenti di rito.

I rapinatori, a Colleretto Castelnuovo, hanno agito sotto gli occhi delle telecamere del Comune: le immagini sono state determinanti per la loro pronta identificazione. Visto il modus operandi è molto probabile che siano gli stessi che hanno rapinato anche la tabaccheria di Salassa giovedì mattina sempre intorno alle 11. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Cuorgnè, Rivarolo Canavese, Castellamonte e del nucleo operativo e radiomobile di Ivrea.

I due arrestati sono residenti a Rivarolo Canavese e sono ovviamente volti ampiamente noti alle forze dell'ordine. Sono Patric Di Carlo, 26 anni, e Carlo Giachin Taborin di 20. In entrambi i casi hanno agito con una pistola a salve. Complessivamente le due rapine avevano fruttato 260 euro. I carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato sulla Megane dei due malviventi la pistola a salve, i passamontagna ed il denaro contante frutto delle rapine.

Grazie ai lettori che ci hanno segnalato l'intervento dei carabinieri. Contemporaneamente la polizia ha arrestato due rapinatori anche a Strambino (articolo qui sotto).

Video
Galleria fotografica
CANAVESE - RAPINATORI ARRESTATI IN STRADA DAI CARABINIERI: AVEVANO APPENA SVALIGIATO DUE NEGOZI - VIDEO - immagine 1
CANAVESE - RAPINATORI ARRESTATI IN STRADA DAI CARABINIERI: AVEVANO APPENA SVALIGIATO DUE NEGOZI - VIDEO - immagine 2
CANAVESE - RAPINATORI ARRESTATI IN STRADA DAI CARABINIERI: AVEVANO APPENA SVALIGIATO DUE NEGOZI - VIDEO - immagine 3
CANAVESE - RAPINATORI ARRESTATI IN STRADA DAI CARABINIERI: AVEVANO APPENA SVALIGIATO DUE NEGOZI - VIDEO - immagine 4
Dove è successo
Cronaca
STRAMBINO - Minaccia di morte i titolari del bar per farsi dare da bere: arrestato dai carabinieri
STRAMBINO - Minaccia di morte i titolari del bar per farsi dare da bere: arrestato dai carabinieri
L'uomo è stato condannato per direttissima a dodici mesi di reclusione. Nei suoi confronti è stato emesso un foglio di via obbligatorio ed è stata elevata una sanzione amministrativa di 102 euro
SICUREZZA - Rom milionari nei campi nomadi: blitz della Finanza
SICUREZZA - Rom milionari nei campi nomadi: blitz della Finanza
La Guardia di Finanza di Torino ha confiscato beni per circa 2 milioni di euro nei confronti di 26 persone domiciliate nei campi
VALANGA - Il Soccorso Alpino dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
VALANGA - Il Soccorso Alpino dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
Un incontro dedicato al personale dispiegato sul territorio per l’emergenza Rigopiano: c'erano anche i tecnici partiti dal Canavese
IVREA - Guida sicura: un corso per gli studenti al liceo Gramsci
IVREA - Guida sicura: un corso per gli studenti al liceo Gramsci
Iniziativa promossa al liceo eporediese grazie alla collaborazione tra Inner Wheel Club di Ivrea e l'associazione onlus «I Do»
IVREA - Tenta di svaligiare la stessa azienda per due volte: denunciato dalla polizia
IVREA - Tenta di svaligiare la stessa azienda per due volte: denunciato dalla polizia
Intorno alla mezzanotte di ieri si è attivato il sistema di allarme anti-intrusione di una ditta di San Bernardo d’Ivrea. Il circuito di videosorveglianza di un istituto di vigilanza ha segnalato la presenza di un soggetto sospetto
OMICIDIO DI RIVAROLO - Slitta la sentenza: dubbi sulle celle telefoniche e sul movente
OMICIDIO DI RIVAROLO - Slitta la sentenza: dubbi sulle celle telefoniche e sul movente
Gli orari dello scarico dei dati della cella di Rivarolo, infatti, non combacerebbero con la tesi dell'accusa, secondo la quale Pomatto fu ucciso da Perri nelle campagne di Vesignano il 18 gennaio 2016 dopo le 20.30
IVREA - Si masturba davanti alle pazienti: per ora resta in carcere
IVREA - Si masturba davanti alle pazienti: per ora resta in carcere
Resta in carcere Morad Khaliissi, il ventenne residente a Pont che la scorsa settimana ha seminato il panico all'ospedale di Ivrea
LEINI - Armi in casa: pastore arrestato dai carabinieri a Busca
LEINI - Armi in casa: pastore arrestato dai carabinieri a Busca
Operazione dei militari di Leini. Le armi sono state sequestrate. Saranno analizzate per scoprire se hanno sparato di recente
CHIESANUOVA - Un concerto per celebrare il pesce d'aprile
CHIESANUOVA - Un concerto per celebrare il pesce d
Iniziativa dell'associazione Liceo Musicale di Rivarolo Canavese
AGLIE'-BAIRO-TORRE - In bici per scoprire il territorio
AGLIE
Torna «Cibinbici», passeggiata gastronomica per appassionati di mountain bike e nordic walking
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore