CANAVESE - Rapine a Oglianico, Lombardore e San Benigno: carabinieri arrestano cinque persone - VIDEO RAPINA

| Brillante operazione dei carabinieri di Leini: cinque italiani (quattro uomini e una donna) sono stati arrestati. In un caso avevano anche sequestrato la figlia del titolare di una tabaccheria. La banda stava pianificando altre rapine

+ Miei preferiti
CANAVESE - Rapine a Oglianico, Lombardore e San Benigno: carabinieri arrestano cinque persone - VIDEO RAPINA
Cinque italiani (quattro uomini e una donna) sono stati arrestati dai carabinieri di Leini per una serie di rapine: avevano colpito ad Oglianico, San Benigno Canavese e Lombardore sempre a danno di tabaccherie. Proprio dalla donna partiva l’ordine per assaltare l’obiettivo: “Giochiamo a pallone”. Poco dopo quattro complici indossano delle tute da operaio, s'infilano dei passamontagna neri e sfoderano una pistola. Gli operai del crimine (o “squadra di calcio”, nel loro linguaggio), violenti e imbranati allo stesso tempo, sono stati fermati dai carabinieri. In un’occasione hanno picchiato il titolare di una tabaccheria e in un altro episodio sono fuggiti. Nel corso delle perquisizioni i militari hanno anche sequestrato un taser e una pistola giocattolo (foto sotto).

I carabinieri di Leini hanno arrestato, il 10 dicembre, su ordinanza di applicazione di misure cautelari 5 italiani, 4 uomini e una donna, tra 24 e 38 anni, responsabili di 3 rapine aggravate, tentate e consumate, ai danni di altrettante tabaccherie di Lombardore, Oglianico e San Benigno Canavese, avvenute tra Marzo e Aprile di quest’anno. L’attività investigativa, coordinata dalla Procura di Ivrea, è iniziata il 30 marzo scorso, quando 4 persone, vestite con tute da operaio, con il volto coperto e uno armato di pistola, tentarono di rapinare una tabaccheria di Lombardore. Presero in ostaggio la figlia del titolare per entrare nel negozio ma il padre disse loro: «Andate via o chiamo i carabinieri».

Spaventati, liberarono la ragazza e andarono via. Grazie all’analisi dei sistemi di video-sorveglianza dell’esercizio commerciale e del Comune, è stato possibile risalire alla vettura utilizzata dalla banda per la fuga, intestata a una donna. Quest’ultima, compagna di uno dei rapinatori, è finita ai domiciliari, si è scoperta avere il ruolo di autista con compiti di sopralluogo prima delle rapine. Incrociando vari dati e le frequentazioni della donna, i carabinieri sono risaliti agli altri quattro della banda o “squadra di calcio”, come amavano definirsi i rapinatori per non essere scoperti nel caso in cui i loro telefoni fossero stati intercettati. Sono accusati di altre due rapine a tabaccherie, avvenute ad  Oglianico il 17 aprile e a San Benigno Canavese il 10 marzo, per un bottino di circa 2000 euro. E’ stata recuperata la macchina, risultata rubata, utilizzata per le rapine, a cui era stata modificata la targa per impedirne l’identificazione. La banda stava pianificando una rapina a un centro scommesse di Torino e a una coppia di anziani benestanti, sempre di Torino.

Video
Galleria fotografica
CANAVESE - Rapine a Oglianico, Lombardore e San Benigno: carabinieri arrestano cinque persone - VIDEO RAPINA - immagine 1
CANAVESE - Rapine a Oglianico, Lombardore e San Benigno: carabinieri arrestano cinque persone - VIDEO RAPINA - immagine 2
CANAVESE - Rapine a Oglianico, Lombardore e San Benigno: carabinieri arrestano cinque persone - VIDEO RAPINA - immagine 3
Cronaca
RIVAROLO-TORINO - La Filarmonica Rivarolese apre la Festa Europea della Musica a Torino
RIVAROLO-TORINO - La Filarmonica Rivarolese apre la Festa Europea della Musica a Torino
Prestigioso appuntamento venerdì 21 giugno alle 21.30 in Piazza Carignano a Torino
BUROLO - I droni contro i reati ambientali e la microcriminalità
BUROLO - I droni contro i reati ambientali e la microcriminalità
I velivoli, dotati anche di fotocamera a luce residua e termocamera, potranno essere utilizzati anche nelle ore notturne
CASTELLAMONTE - Sabato il quarto concerto di primavera tra musica e solidarietà
CASTELLAMONTE - Sabato il quarto concerto di primavera tra musica e solidarietà
Nel corso della serata verrà inoltre proiettato il video musicale ideato e fatto realizzare dal presidente del Lion's Club Alto Canavese Giovanni Tocci, a ricordo di Alessio Chiarovano
IVREA - Bimbo di quattro anni si infilza con un forchettone da barbecue: operato d'urgenza in ospedale
IVREA - Bimbo di quattro anni si infilza con un forchettone da barbecue: operato d
E' fuori pericolo il piccolo che domenica, giocando nel cortile di casa, si è infilzato con un forchettone da grigliata. Cadendo, il bimbo è rimasto ferito ad una coscia. Per fortuna l'attrezzo non ha lesionato i principali vasi sanguigni
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, assolti gli ex editori
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, assolti gli ex editori
La Corte d'Appello Milano ha assolto con formula piena, perchè il fatto non sussiste, gli editori Gianluigi Viganò, Mauro Albani e Ludovico Maria Gilberti
CANISCHIO - Ha riaperto la storica Società, punto di riferimento per tutto il paese
CANISCHIO - Ha riaperto la storica Società, punto di riferimento per tutto il paese
La Società è nata intorno agli anni 1890-1898 e, successivamente, l'edifico originario è stato ampliato
VALPERGA - Gli allievi di meccanica e automazione del Ciac tra i primi a trovare lavoro
VALPERGA - Gli allievi di meccanica e automazione del Ciac tra i primi a trovare lavoro
I dati sull'inserimento lavorativo degli allievi in uscita dai corsi del comparto industriale del Ciac di Valperga, anche dell'ultimo anno formativo, sono estremamente positivi
CHIAVERANO - Piccoli vandali in azione, il Comune chiede ai genitori di vigilare sui figli: «Sappiamo chi è stato»
CHIAVERANO - Piccoli vandali in azione, il Comune chiede ai genitori di vigilare sui figli: «Sappiamo chi è stato»
Ancora atti vandalici nel centro storico di Chiaverano. Ora il Comune dice basta: «Se dovesse ricapitare, scatteranno le denunce». I danni, anche questa volta, nella zona della chiesa parrocchiale e del Parco della Rimembranza
CANAVESE - Il castellamontese Elio Torrieri nuovo presidente del Lions Club Alto Canavese
CANAVESE - Il castellamontese Elio Torrieri nuovo presidente del Lions Club Alto Canavese
Durante la serata consegnato un riconoscimento pervenuto dalla sede centrale al past president del club Franco Macocco
STRAMBINO - Incendio in un cascinale, in salvo tutti gli animali
STRAMBINO - Incendio in un cascinale, in salvo tutti gli animali
I vigili del fuoco di Ivrea, Castellamonte e Rivarolo Canavese hanno lavorato a lungo per mettere in sicurezza lo stabile
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore