CANAVESE - Sabato torna la Colletta Alimentare per aiutare i bisognosi

| Decine i punti vendita in Canavese dove sarą possibile donare per i poveri grazie ai volontari di numerose associazioni

+ Miei preferiti
CANAVESE - Sabato torna la Colletta Alimentare per aiutare i bisognosi
La storia del Banco Alimentare e della Colletta sono innanzitutto la storia di tante persone. Da quando nel 1989 è nata la Fondazione del Banco Alimentare Onlus, queste singole, uniche storie hanno scritto giorno dopo giorno una “storia” sempre più grande, di condivisione, di soddisfazioni e di fatica, soprattutto di risposta al bisogno di chi è nel bisogno. Sono passati quasi trent’anni da quel momento, eppure l’impegno di queste storie, di questi 1800 volontari che, coordinati dal personale dipendente, svolgono quotidianamente il proprio compito non è sufficiente, c’è bisogno dell’aiuto di tutti.

Come? Grazie alla Colletta che da 22 anni, l’ultimo sabato di novembre, aiuta chi ha bisogno. E’ il motto della Colletta: Condividere il bisogno per condividere il senso della vita. Così anche quest’anno, sabato 24 novembre, avrà luogo la #Colletta18. E’ tutto semplice: si acquistano beni alimentari a lunga conservazione (ad esempio tonno, legumi, pelati, alimenti per l’infanzia, olio, biscotti) e si donano ai volontari, che sono quasi 150.000, all’uscita dei supermercati. Quali? Tantissimi, oltre 13.000 punti vendita in tutta Italia. Quasi tutte le principali catene di supermercati ed ipermercati partecipano. Il Canavese, come tutto il Piemonte non è da meno.

L’anno scorso nella nostra regione, in oltre 1200 supermercati sono state raccolte 770 tonnellate di alimenti. Tutto questo grazie alla generosità di 700mila piemontesi. A livello nazionale le tonnellate sono state 8.200. Nel 2018 si può fare di più. Serve il sostegno di tutti! E chi non può andare al supermercato può contribuire direttamente alla colletta tramite il numero telefonico solidale 45582. Per conoscere dove viene svolta la colletta basta consultare il sito www.collettaalimentare.it.

Un modo semplice per aiutare chi ha bisogno, seguendo l’invito di papa Francesco pronunciato per l’appena trascorsa Giornata Mondiale per i Poveri: «Che cosa esprime il grido del povero se non la sua sofferenza e solitudine, la sua delusione e speranza? La risposta è una partecipazione piena d’amore alla condizione del povero. Probabilmente, è come una goccia d’acqua nel deserto della povertà; e tuttavia può essere un segno di condivisione per quanti sono nel bisogno, per sentire la presenza attiva di un fratello o di una sorella. Non è un atto di delega ciò di cui i poveri hanno bisogno, ma il coinvolgimento personale di quanti ascoltano il loro grido. Il grido del povero è anche un grido di speranza con cui manifesta la certezza di essere liberato». (P.R.)

Cronaca
OZEGNA - I carri del Carnevale hanno colorato il paese - FOTO e VIDEO
OZEGNA - I carri del Carnevale hanno colorato il paese - FOTO e VIDEO
Il colorato serpentone č stato anticipato, come da tradizione, dalle majorettes, dalla banda e dai personaggi del carnevale di Ozegna, i Gavason
TURISMO - Scoprire il Canavese in bicicletta: «E-motion land: un territorio tutto da pedalare»
TURISMO - Scoprire il Canavese in bicicletta: «E-motion land: un territorio tutto da pedalare»
40 Comuni attraversati, 94 escursioni organizzate in 62 giornate, percorrendo 3500 chilometri alla scoperta della Via Francigena, dell'Alta Via dell'Anfiteatro Morenico, degli anelli dei 5 Laghi di Ivrea e della Strada Reale dei vini
IVREA - I Giochi della Gentilezza in trasferta in Veneto - FOTO
IVREA - I Giochi della Gentilezza in trasferta in Veneto - FOTO
Le associazioni hanno iniziato a stringere collaborazioni per riproporre alcune esperienze progettuali collaudate in Piemonte
CANAVESE - Quinto corso per la formazione di «Walking Leader»
CANAVESE - Quinto corso per la formazione di «Walking Leader»
Consegnati gli attestati ai volontari che hanno terminato il corso per accompagnatori di gruppi di cammino
FAVRIA - L'eliambulanza atterra anche di notte - FOTO e VIDEO
FAVRIA - L
Primo volo riuscito per l'elisoccorso del 118 che ieri sera č atterrato al campo sportivo dove ad attenderlo c'erano i cittadini
BORGARO - 20mila pneumatici stoccati senza autorizzazione: un imprenditore denunciato dai carabinieri - FOTO e VIDEO
BORGARO - 20mila pneumatici stoccati senza autorizzazione: un imprenditore denunciato dai carabinieri - FOTO e VIDEO
I carabinieri di Caselle, in collaborazione con il personale dell’Arpa Piemonte, sono intervenuti a Borgaro Torinese, l'altra mattina, all'interno di una ditta specializzata nel commercio di pneumatici. Numerose le irregolaritą emerse
RIVAROLO - Marina Vittone presenta la sede di «Rivarolo Sostenibile»
RIVAROLO - Marina Vittone presenta la sede di «Rivarolo Sostenibile»
La sede, in via Maurizio Farina angolo Piazza Litisetto, a pochi metri dal Municipio, sarą inaugurata sabato 30 marzo alle ore 11
LEINI - Cade dalla pianta che sta potando: pensionato grave
LEINI - Cade dalla pianta che sta potando: pensionato grave
L'uomo, stabilizzato dal personale medico, č stato trasportato al Giovanni Bosco di Torino. Dinamica al vaglio dei carabinieri
IVREA-RIVAROLO - Pedana rotta sul bus Gtt: il ragazzo disabile rischia di rimanere in mezzo a una strada
IVREA-RIVAROLO - Pedana rotta sul bus Gtt: il ragazzo disabile rischia di rimanere in mezzo a una strada
L'autista del mezzo, nonostante il regolamento, si č fatto in quattro per portare il giovane, accompagnato dalla mamma, a destinazione. L'episodio si č verificato l'altra mattina ad Aglič su un bus della linea Ivrea-Rivarolo Canavese
CIRIE' - Alla Syntax assunti gli allievi dei corsi industriali del Ciac
CIRIE
«Gli allievi entrano in contatto con il mondo del lavoro in modo graduale, in una realtą in cui la formazione č fondamentale»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore