CANAVESE - Sabato torna la Colletta alimentare per dare una mano ai poveri

| Il gesto è semplice: i volontari distribuiranno nei punti vendita aderenti un sacchetto giallo che i clienti potranno riempire

+ Miei preferiti
CANAVESE - Sabato torna la Colletta alimentare per dare una mano ai poveri
E’ appena trascorsa la prima giornata mondiale dei Poveri, indetta da Papa Francesco il 13 novembre scorso. E adesso? Cosa possiamo fare noi, con la nostra difficoltà ad arrivare a fine mese, a volta con un lavoro precario, con figli che - pur cercando – non riescono a trovare un’occupazione che gli permetta de mettere su famiglia, di far crescere figli che abbassino l’età media così alta del nostro paese? Cosa possiamo fare noi di fronte ad un cambiamento epocale come quello dei nostri giorni? Sono domande vere, impellenti, alle quali ci sembra difficile trovare una risposta se non nascondendosi dietro a luoghi comuni.

Marco Paravano, coordinatore locale per il Canavese Occidentale del Banco Alimentare ha chiamato intorno a sé un folto gruppo di amici, oltre 200, appartenenti a varie associazioni: gli alpini dell’ANA e di altri sodalizi d’arma, i volontari della san Vincenzo e della Caritas, i tecnici delle locali sezioni della Protezione civile e dei radioamatori, i supporter dei comitati locali della Croce Rossa, gruppi scout, i giovani delle Parrocchie, di Comunione e Liberazione e di moltissime scuole, per dare una risposta semplice ed efficace all’appello.

Come Marco, altri decine di coordinatori locali in Piemonte ed altri centinaia nelle altre regioni si sono attivati per dare concretezza al più grande gesto di volontariato in Italia. Infatti, anche quest’anno avrà luogo il prossimo sabato 25 novembre la Gionata Nazionale della Colletta Alimentare. Per la ventunesima volta in tantissimi supermercati del canavese e di tutta Italia si avrà la possibilità di donare parte della propria spesa alla Fondazione Banco Alimentare che a sua volta sosterrà migliaia di enti che assistono quotidianamente i poveri delle nostre città, poveri che aumentano ogni giorno.

Il gesto è semplicissimo: i volontari distribuiranno all’ingresso dei punti vendita aderenti un sacchetto giallo che i clienti riempiranno all’uscita dopo le casse con alimenti a lunga conservazione (pelati, legumi, olio, scatolame, alimenti per l’infanzia) e che lo doneranno ai volontari che incontreranno. Tutti gli alimenti verranno poi inscatolati per essere raccolti alla fine della giornata presso alcuni centri locali come Ivrea o presso il magazzino centrale per la Provincia di Torino a Moncalieri. Analogamente avverrà nel resto del territorio nazionale.

Ecco i numeri dello scorso anno: 8.500 tonnellate di alimenti a lunga conservazione raccolti, 12.000 tra supermercati e punti vendita minori, 140.000 volontari, oltre cinque milioni di donatori. Numeri imponenti, ma anche nel suo piccolo il Canavese non ha scherzato. Nel solo triangolo Cuorgnè, Castellamonte e Rivarolo sono stati raccolti quasi 130 quintali di alimenti. Quindi sabato 25, tutti a fare la spesa per chi ne ha bisogno, condividendo i bisogni per condividere il senso della vita. (P.R)

Galleria fotografica
CANAVESE - Sabato torna la Colletta alimentare per dare una mano ai poveri - immagine 1
CANAVESE - Sabato torna la Colletta alimentare per dare una mano ai poveri - immagine 2
Cronaca
VESTIGNE' - Incidente mortale sulla provinciale 78 tra Borgomasino e Vestignè - FOTO E VIDEO
VESTIGNE
Per cause ancora da appurare, un Fiat Doblò ed una Audi A3 si sono scontrate frontalmente: il bilancio pesantissimo è di un morto e di un ferito grave. La vittima aveva 37 anni
IVREA - Pietre contro i canoisti nella Dora? Forse il gesto di qualche ragazzino annoiato
IVREA - Pietre contro i canoisti nella Dora? Forse il gesto di qualche ragazzino annoiato
Ponte Vecchio chiuso al traffico, questa sera. Alcuni canoisti che stavano transitando proprio sotto il ponte lungo il corso della Dora, sarebbero stati sfiorati da dei calcinacci. Il ponte è stato chiuso per precauzione durante i controlli
CASELLE - Allarme per un ordigno bellico vicino all'aeroporto
CASELLE - Allarme per un ordigno bellico vicino all
Nel corso di uno scavo è spuntata una vecchia bomba della seconda guerra mondiale ancora potenzialmente pericolosa
RIVARA - Perdita di monossido: tre persone intossicate in casa
RIVARA - Perdita di monossido: tre persone intossicate in casa
L'allarme è scattato in una villetta intorno alle 17.30. Intossicati padre e due figli maschi di 11 e 16 anni trasportati a Cuorgnè
CANAVESE - Sciopero bus e treni: sarà un mercoledì di disagi per i pendolari
CANAVESE - Sciopero bus e treni: sarà un mercoledì di disagi per i pendolari
Sospeso blocco diesel Euro 3 e benzina Euro 0 nei Comuni che ne hanno dato comunicazione: Torino, Chieri, Ivrea, Leinì e Pianezza
BOSCONERO - Incendio devasta tre camion parcheggiati in un deposito - FOTO E VIDEO
BOSCONERO - Incendio devasta tre camion parcheggiati in un deposito - FOTO E VIDEO
Le fiamme sono divampate intorno alle 15. La colonna di fumo nero ben visibile anche a diversi chilometri di distanza. Provvidenziale intervento di tre squadre dei vigili del fuoco
CANAVESE - Treni veloci: la Lega per la stazione «Porta Canavese»
CANAVESE - Treni veloci: la Lega per la stazione «Porta Canavese»
Il consiglio provinciale ha deliberato all'unanimità l'appoggio al progetto della nuova stazione Porta Canavese-Monferrato
CHIVASSO - Fermato un parcheggiatore abusivo: 871 euro di multa
CHIVASSO - Fermato un parcheggiatore abusivo: 871 euro di multa
All'uomo, 53enne extracomunitario da diversi anni in Italia, è stato notificato anche l'ordine di allontanamento dall'area mercato
CASTELLAMONTE - Un voto gratis per aiutare l'Associazione Parkinsoniani
CASTELLAMONTE - Un voto gratis per aiutare l
Partecipare è facile: fino al 31 gennaio 2019 basta andare sulla pagina www.ilmiodono.it, cercare l'Associazione Parkinsoniani del Canavese e votarla
CASTELLAMONTE - Ponte rischia di cedere: traffico deviato - FOTO
CASTELLAMONTE - Ponte rischia di cedere: traffico deviato - FOTO
Il Comune ha emesso stamattina un'ordinanza per la chiusura del ponte all'incrocio tra via San Sebastiano e strada dei Sospiri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore