CANAVESE - Sciopero dei lavoratori: lunedì e martedì scatta il blocco della raccolta rifiuti su tutto il territorio

| Come preannunciato nei giorni scorsi, dopo le manifestazioni a Torino sotto le finestre della prefettura, tornano a scioperare gli addetti alla raccolta rifiuti. In Canavese come in tutto il resto d'Italia

+ Miei preferiti
CANAVESE - Sciopero dei lavoratori: lunedì e martedì scatta il blocco della raccolta rifiuti su tutto il territorio
Come preannunciato nei giorni scorsi, dopo le manifestazioni a Torino sotto le finestre della prefettura, tornano a scioperare gli addetti alla raccolta rifiuti. In Canavese come in tutto il resto d'Italia. Saltate le trattative sul contratto nazionale, i lavoratori hanno deciso di incrociare le braccia per due giorni consecutivi: lunedì 11 e martedì 12 luglio. Disagi più che raddoppiati per i cittadini dal momento che i due giorni arrivano dopo il weekend e, soprattutto, dopo la domenica, quando i camion della raccolta rifiuti non sono in servizio. La conferma dello sciopero è arrivata oggi a Rivarolo Canavese, dove i sindacati hanno illustrato le ragioni della protesta a una decina di sindaci e amministratori locali, quelli che hanno risposto "presente" all'incontro convocato da Cgil, Cisl, Uil e Fiadel. L'agitazione riguarderà tutto il territorio: sono coinvolti i lavoratori di Scs per l'eporediese, quelli di Teknoservice per il Canavese occidentale e quelli di Seta per il basso Canavese e la prima cintura di Torino.
 
«Chiediamo semplicemente le clausole sociali e diciamo no al fatto che le aziende si ritrovino con le mani libere sui licenziamenti - dice Pierino Grisolia della Fit-Cisl - in trenta giorni ci sono stati quattro morti nel comparto rifiuti per incidenti sul lavoro. Anche sulla sicurezza la parte datoriale non ci sente. E questo vale anche per i carichi di lavoro. La norma europea, ad esempio, impone la raccolta porta a porta ma senza regole si mandano sui mezzi persone non idonee. Il risultato sono, ad esempio, gli ultimi 29 licenziamenti annunciati dalla Teknoservice». 
 
Nei prossimi giorni sono previsti ulteriori incontri a carattere nazionale tra sindacati e rappresentanti delle aziende d'igiene urbana. Difficile si riesca a raggiungere un accordo prima di lunedì 11. «Chiediamo scusa ai cittadini per i disservizi - specifica Grisolia - quattro giorni di assenza della raccolta andranno sicuramente a generare dei disagi. La vertenza è importante e i lavoratori lo hanno capito. Sulle clausole sociali sia privati che pubblico hanno risposto picche. Difficile arrivare a un accordo in extremis. Da parte nostra non c'è soldo che possa essere messo sul piatto di fronte alla sicurezza dei lavoratori».
 
Verranno garantiti i servizi minimi. Raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani ed assimilati pertinenti a utenze scolastiche, mense pubbliche e private di enti assistenziali, ospedali - case di cura - comunità terapeutiche, ospizi, centri di accoglienza, carceri. Pulizia (spazzamento, raccolta dei rifiuti) dei mercati, trasporto, svuotamento dei mezzi di raccolta e trattamento negli impianti, comprese le discariche, dei rifiuti derivanti dalle prestazioni indispensabili e da altri mezzi eventualmente in servizio.
Cronaca
CASTELLAMONTE - Ecco la Bela Pignatera e il Primo Console dello Storico Carnevale - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Ecco la Bela Pignatera e il Primo Console dello Storico Carnevale - FOTO e VIDEO
Grande serata inaugurale per l'antico Carnevale di Castellamonte. Questa sera nella rotonda Antonelliana sono stati presentati i personaggi principali dell'edizione 2019 della manifestazione, ovvero la Bela Pignatera e il Primo Console
IVREA - Un annullo speciale in occasione dello Storico Carnevale
IVREA - Un annullo speciale in occasione dello Storico Carnevale
Il timbro figurato, promosso dalla Fondazione, potrà essere richiesto presso lo stand allestito nel Villaggio Arancio il 3 marzo
VOLPIANO - Maria Edera Spadoni ospite alla scuola delle unità cinofile
VOLPIANO - Maria Edera Spadoni ospite alla scuola delle unità cinofile
La vicepresidente della Camera ha visitato ieri pomeriggio la Scuola nazionale delle unità cinofile dei Vigili del fuoco
SETTIMO VITTONE - Chiude la strada provinciale 61 per lavori
SETTIMO VITTONE - Chiude la strada provinciale 61 per lavori
La sospensione potrà avvenire tra le 8 del lunedì 25 febbraio 2019 alle ore 18 del giovedì 28 febbraio 2019
VALCHIUSA - Un altro arresto per spaccio di droga in Valchiusella: nei guai un 46enne incensurato
VALCHIUSA - Un altro arresto per spaccio di droga in Valchiusella: nei guai un 46enne incensurato
I carabinieri di Vico Canavese hanno sequestrato 400 grammi di marijuana, danaro contante, probabilmente incassato dall'attività di spaccio in zona, e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente
CUORGNE' - A fuoco un alloggio in pieno centro storico: provvidenziale intervento dei vigili del fuoco - VIDEO
CUORGNE
La strada è stata chiusa al traffico dalla polizia municipale di Cuorgnè. Dopo la messa in sicurezza dell'alloggio i tecnici del Comune hanno visionato lo stabile per verificarne l'agibilità. Illesa la persona che si trovava nell'abitazione
PRASCORSANO - Un altro arresto in paese per l'estorsione a Cuorgnè
PRASCORSANO - Un altro arresto in paese per l
E' il terzo arresto in paese nel giro di una settimana sempre nell'ambito della stessa inchiesta e del medesimo processo penale
CIRIE' - Troppi pregiudicati nel bar: scatta la chiusura per 15 giorni
CIRIE
Questa mattina in via Gazzera, i carabinieri della compagnia di Venaria Reale hanno chiuso il bar «Caffè Villaggio»
CASELLE - Tisane alla cocaina: la guardia di finanza arresta un torinese all'aeroporto Sandro Pertini
CASELLE - Tisane alla cocaina: la guardia di finanza arresta un torinese all
Il quarantenne, residente nel torinese, è stato controllato dai finanzieri della compagnia di Caselle al suo arrivo allo scalo torinese; dopo un'ispezione del bagaglio, gli inquirenti hanno rinvenuto due sacchetti con le foglie di cocaina
IVREA - Alpini, Giuseppe Franzoso è il nuovo presidente dell'Ana
IVREA - Alpini, Giuseppe Franzoso è il nuovo presidente dell
Paolo Querio continuerà ad essere direttore del giornale sezionale «Lo Scarpone Canavesano». Nel 2021 il centenario della sezione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore