CANAVESE - «Se esci ti spezzo le gambe»: così i baby-estorsori si facevano consegnare il denaro dalla vittima

| Due ragazzini di 15 anni sono stati arrestati dai carabinieri di Rivara l'altra mattina a Caluso. Da mesi taglieggiavano un coetaneo di Forno Canavese. Sarebbero riusciti a portagli via più di 2000 euro a suon di minacce

+ Miei preferiti
CANAVESE - «Se esci ti spezzo le gambe»: così i baby-estorsori si facevano consegnare il denaro dalla vittima
«Domani se non mi hai portato i 500 ti meno e se non vieni ti vengo a prendere a casa». E ancora: «Se scopro che esci ti spezzo le gambe». Sono solo alcuni dei messaggi via whatsapp che i due ragazzini di 15 anni arrestati dai carabinieri di Rivara l'altra mattina, inviavano alla vittima dell'estorsione, un coetaneo residente a Forno Canavese. E' quanto emerge dalle indagini dei militari dell'Arma, coordinati dal maresciallo Giannicola Dicarluccio, che hanno permesso di portare alla luce l'attività dei due estorsori. I quindicenni arrestati sono stati collocati ai domiciliari. 
 
Secondo i carabinieri, che sono partiti da una denuncia presentata dalla vittima, i baby-estorsori avrebbero portato via al ragazzo qualcosa come 2370 euro. Le consegne di denaro sono avvenute nel corso degli ultimi mesi. Prima 20 euro, poi 50, fino alle banconote da 100 euro. La vittima si procurava i soldi a casa, portandoli via dalle disponibilità della madre. E' stata proprio lei, a fine febbraio, ad accorgersi degli ammanchi di denaro e a chiederne notizie al figlio. A quel punto il ragazzino si è convinto a denunciare tutto ai carabinieri di Rivara. 
 
Benchè gli accertamenti siano ancora in corso, i due arrestati hanno ammesso di aver agito per procurarsi beni superflui, quasi sempre del vestiario, dal momento che entrambi arrivano da famiglie che non gli hanno mai fatto mancare nulla. Secondo il gip del tribunale dei minori di Torino, che ha convalidato gli arresti, i due «benchè giovanissimi e incensurati, hanno agito con determinazione e spavalderia, godono di una fama negativa ed entrambi sono adusi sia al consumo che alla cessione di hashish». Per il giudice i due quindicenni erano perfettamente a conoscenza delle loro azioni anche sotto il profilo penale. 
 
L'altra mattina, davanti alla scuola superiore di Caluso (nel cuore del Canavese) frequentata dai tre giovani, i carabinieri di Rivara e del nucleo operativo di Venaria si sono appostati in borghese. Appena è scattata la dazione di denaro (350 euro) i militari dell'Arma hanno bloccato i due estorsori che, nelle scorse settimane, erano arrivati persinoa chiedere alla vittima di spacciare droga per loro. 
Dove è successo
Cronaca
CUORGNE' - Ronchi San Bernardo vince l'edizione 2018 del palio - FOTO
CUORGNE
Si è chiusa questa sera l'edizione del trentennale del Torneo di Maggio, edizione pesantemente segnata dal maltempo
SAN GIUSTO CANAVESE - Spaventoso incidente sull'autostrada: gravissimi due ragazzi di 19 anni - FOTO
SAN GIUSTO CANAVESE - Spaventoso incidente sull
In una piazzola d'emergenza, proprio vicino al guard-rail dove è andata ad accartocciarsi la Punto, è anche atterrato l'elisoccorso del 118. I feriti sono due ragazzi residenti a Borgaro Torinese. Dinamica al vaglio della polizia stradale
CASTELLAMONTE - La ceramica più forte anche della pioggia - VIDEO
CASTELLAMONTE - La ceramica più forte anche della pioggia - VIDEO
Ottimo riscontro per la manifestazione Buongiorno Ceramica, promossa dall'Associazione Italiana Città della Ceramica
CIRIE' - Maltrattamenti sul cane: 44enne assolta in tribunale a Ivrea
CIRIE
Secondo le querele, presentate dai vicini della donna nel 2015, il cane, un American Staffordshire, veniva lasciato per ore solo in casa, sia di giorno che di notte, costretto ad espletare i bisogni sul balcone. Ma era una storia falsa...
VOLPIANO - Due nuovi ispettori contro le discariche abusive
VOLPIANO - Due nuovi ispettori contro le discariche abusive
Il sindaco De Zuanne ha nominato due nuovi ispettori ambientali, dipendenti di Seta, per rafforzare i controlli sul territorio
SALUTE - I ragazzi di Locana scelgono la merenda sostenibile e salutare
SALUTE - I ragazzi di Locana scelgono la merenda sostenibile e salutare
Martedì 22, alle 10, l'evento conclusivo del progetto Pro.Muovi, ideato dall'Asl To4 e supportato da Nova Coop
IVREA - L'Arma azzurra in visita a Pisa - FOTO
IVREA - L
Ha avuto luogo il primo di una lunga serie di appuntamenti tecnico-culturali promossi dall'Associazione Arma Aeronautica di Ivrea e del Canavese
CASTELLAMONTE - La Croce Rossa cerca volontari per il centralino
CASTELLAMONTE - La Croce Rossa cerca volontari per il centralino
La Croce Rossa di Castellamonte cerca volontari addetti al centralino per gestire tutte le richieste di servizi che giornalmente il comitato riceve
CANAVESE - Scudetto Juventus: 80 mila articoli farlocchi sequestrati dalla guardia di finanza - FOTO e VIDEO
CANAVESE - Scudetto Juventus: 80 mila articoli farlocchi sequestrati dalla guardia di finanza - FOTO e VIDEO
Le indagini, condotte dai Baschi Verdi del Gruppo Torino e coordinate dalla procura torinese, hanno interessato due aziende del torinese di stampaggi e articoli da regalo. Una in Canavese e l'altra in bassa Val Susa
CUORGNE' - Il picchetto d'onore dell'Arma per l'addio a Raffaele
CUORGNE
Tantissima gente, oggi nella chiesa parrocchiale di Cuorgnè, per l'addio al carabiniere in congedo Raffaele Patrono
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore