CANAVESE - Sei anni fa l'addio allo scrittore Mario Rigoni Stern

| Il 16 giugno 2008 moriva uno dei più grandi scrittori italiani, legato al Canavese e alla Valle Soana

+ Miei preferiti
CANAVESE - Sei anni fa laddio allo scrittore Mario Rigoni Stern
«Nel mio girovagare per monti, non ho mai incontrato una montagna così bella come quella dell’Azaria. La sognavo a occhi aperti, con i suoi prati dolcissimi, la sua acqua, i suoi fiori, i suoi animali...». Oggi ricorre il sesto anniversario della scomparsa di Mario Rigoni Stern, il grande scrittore che, nel 1999, ricevendo il Premio Amici del Gran Paradiso, pronunciò quelle frasi all'indirizzo del pian dell'Azaria. Una vera e propria dichiarazione d'amore che è rimasta scolpita negli anni e che, in qualche modo, ha legato indissolubilmente la sua figura a quel bellissimo angolo della Valle Soana e del Canavese.
 
Un legame che si è saldato nel corso del tempo, tanto che un paio d'anni fa, al pian dell'Azaria, gli Amici del Gran Paradiso hanno intitolato alla memoria dello scrittore un'oasi nel verde. Un paio di panchine, un tronco scavato all'interno per poter custodire i suoi libri, un pannello che racconta i giorni felici della primavera dell '40 ed un'incisione originale su pietra opera dell'artista Gianfranco Schialvino. Gli ingredienti dell'Oasi Mario Rigoni Stern, sopra Campiglia Soana.
 
Un luogo dove poter sostare e soprattutto "sognare", come faceva lo scrittore di Asiago finito lassù, in alta Valsoana, appena diciottenne, per un corso di roccia con gli alpini del battaglione Vestone, prima dello scoppio della seconda guerra mondiale. Definito uno dei più grandi scrittori italiani, originario di Asiago, Mario Rigoni Stern è morto il 16 giugno 2008 alle ore 18.23. Per sua stessa volontà, la notizia del decesso venne diffusa solo a funerali celebrati. Aveva 86 anni. Tra le sue opere più famose, "Il sergente nella neve", "Ritorno sul Don" e "Il bosco degli urogalli".
 
Qui sotto riportiamo un intervista di Guido Novaria de La Stampa a Mario Rigoni Stern, realizzata proprio in quell'ottobre del 1999. Un estratto pubblicato da Claudio Deiro su gentile concessione di Emilio Champagne dell'Archivio Audiovisivo Canavesano. 
Video
Cronaca
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l'infermiere di comunità per una sanità più umana e vicina ai cittadini
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l
All'ospedale Vernetti di Locana, l'Asl To4 ha presentato il progetto sperimentale di Infermiere di Comunità dell’area Locana-Noasca-Ceresole Reale. «L'infermiere sarà il volto dell'Asl sul territorio» dice il direttore Ardissone
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
Nel mese di giugno, inoltre, la low cost ripristinerà Palma di Maiorca (dal 25 giugno), Skiathos (dal 27 giugno) e Corfù
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell'ex provincia
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell
Il transito del Gran Piemonte è stata una preziosa opportunità per mettere in evidenza e risolvere una problematica locale
STRAMBINO - L'Agenzia delle Entrate apre uno sportello catastale
STRAMBINO - L
Gli sportelli catastali forniscono un servizio di consultazione, semplice ed accessibile, per i dati sulle proprietà immobiliari
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
Gli allievi delle scuole dei Comuni di Prascorsano, Valperga e Cuorgnè saliranno a Belmonte il prossimo 1° giugno
CUORGNE' - Vanno in giro armati di coltelli: due ragazzi denunciati
CUORGNE
A Valperga, nei pressi del parco giochi comunale, i militari hanno trovato un sedicenne in possesso di due coltelli svizzeri
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
Brutto incidente alle porte di Rivarolo. Una donna del '33 ferita e trasportata in ospedale. Sul posto i carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea, i vigili del fuoco di Rivarolo e Ivrea e la croce rossa
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
Se la dovrebbe cavare con novanta giorni di prognosi il nigeriano di 25 anni che oggi pomeriggio, in strada Crosa, si è schiantato contro la cancellata di una villa mentre era in sella alla propria bicicletta. E' ricoverato al Cto di Torino
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
Il giovane è caduto in discesa sulla provinciale per Filia. È stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
Oggi i bambini hanno potuto vivere l'esperienza della pittura «en plein air» ripercorrendo i passi della nota Scuola di Rivara
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore