CANAVESE - Solo neve artificiale sulle nostre montagne: un inverno drammatico - FOTO

| Nelle piccole stazioni sciistiche delle Valli Orco e Soana cannoni spara-neve in azione. Aperta la pista baby a Piamprato. A Ceresole Reale, invece, inaugurazione dell'anello di fondo da un chilometro

+ Miei preferiti
CANAVESE - Solo neve artificiale sulle nostre montagne: un inverno drammatico - FOTO
Si comincia a sciare sulle montagne del Canavese ma solo grazie alla neve artificiale. Le temperature altissime e il sole, assolutamente non tipico per questo periodo dell'anno, stanno mettendo a dura prova le piccole stazioni sciistiche delle valli Orco e Soana. Persino i cannoni sparaneve hanno difficolta. A Piamprato anche questo fine settimana sarà aperta la "pista baby" con tapis roulant, il solarium ed il servizio di noleggio attrezzatura. Resta invece ancora chiuso lo Ski Lift: nonostante il  duro lavoro dello staff di Pianeta Neve Ski, il meteo sembra giocare contro.
 
Questa settimana i cannoni spara neve sono riusciti a lavorare solo poche ore nella nottata tra domenica e lunedì, poi un nuovo fronte di aria calda con inversione termica ha fatto sospendere tutte le operazioni. Dall'inizio di dicembre, infatti, i cannoni sono riusciti ad operare non più di 5  giorni e non hanno permesso di completare tutto il tracciato della pista. Le previsioni per le prossime settimane non prevedono nessuna precipitazione che possa portare neve ma, forse, solo qualche piccolo calo delle temperature.
 
La situazione si fa preoccupante: durante le vacanze natalizie giungeranno in valle molti proprietari di seconde case e emigranti francesi che da sempre vedono nel piccolo impianto di Pianprato una divertente attrattiva con prezzi competitivi e servizi adatti alle famiglie. La speranza è quella in una piccola perturbazione che possa aiutare l'apertura completa degli impianti e dell'anello del fondo. Per info e sulle prossime aperture seguiteci su Facebook "Pianeta Neve Ski" o sul nostro sito www.pianeta-neve.it
 
A Ceresole Reale, invece, sabato ore 9 apertura ufficiale della stagione dello sci di fondo a Ceresole nell'anello da 1 chilometro. Sabato ore 15 apertura del pattinaggio che sarà aperto anche di sera. Domenica si ripete con apertura delle piste alle ore 9 e apertura del pattinaggio alle ore 14.30. In attesa, anche a Ceresole, della neve vera. «Notti insonni e giornate intense di lavoro hanno caratterizzato gli ultimi dieci giorni - fanno sapere dal centro sportivo Lilla - per una preparazione che è stata lunga è faticosa, ma finalmente possiamo dire di avercela fatta». 
 
Chiusi tutti gli altri impianti della zona.
Galleria fotografica
CANAVESE - Solo neve artificiale sulle nostre montagne: un inverno drammatico - FOTO - immagine 1
CANAVESE - Solo neve artificiale sulle nostre montagne: un inverno drammatico - FOTO - immagine 2
CANAVESE - Solo neve artificiale sulle nostre montagne: un inverno drammatico - FOTO - immagine 3
CANAVESE - Solo neve artificiale sulle nostre montagne: un inverno drammatico - FOTO - immagine 4
CANAVESE - Solo neve artificiale sulle nostre montagne: un inverno drammatico - FOTO - immagine 5
CANAVESE - Solo neve artificiale sulle nostre montagne: un inverno drammatico - FOTO - immagine 6
Cronaca
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
Sono indagati per reati diversi ma sono finiti tutti nella stessa operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta. In buona parte finiti nell'inchiesta per aver votato o firmato atti del Comune
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
Il mezzo farà il suo esordio sulle montagne della Valle Orco (neve permettendo) nel corso del prossimo inverno
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
«E' stato un venerdì sera che non dimenticheremo facilmente» dice il sindaco Claudio Gambino che ringrazia tutti i partecipanti
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell'arrivo di CR7 a Torino - VIDEO JUVENTUS
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell
Cristiano Ronaldo è stato prelevato direttamente sulla pista dell'aeroporto Sandro Pertini da un'auto che lo ha accompagnato nell'abitazione dove trascorrerà la serata e la notte. Poi domani visite mediche e presentazione allo Stadium
CASELLE - Cristiano Ronaldo è atterrato oggi all'aeroporto di Torino
CASELLE - Cristiano Ronaldo è atterrato oggi all
La stella della Juventus ha anticipato di un giorno l’arrivo a Torino per poter raggiungere i suoi nuovi compagni ed evitare bagni di folla. L’aereo di CR7 è arrivato a Caselle intorno alle 17
CANAVESE - Lavori in corso sulle provinciali 217, 66, 23 e 11
CANAVESE - Lavori in corso sulle provinciali 217, 66, 23 e 11
Le opere, a cura del servizio viabilità dell'ex provincia, riguarderanno i Comuni di Chivasso, Barone, Brosso e Vico Canavese
COLLERETTO G. - Successo per il banco alimentare dei bambini - FOTO
COLLERETTO G. - Successo per il banco alimentare dei bambini - FOTO
A conclusione della giornata Osvaldo ed i coordinatori di Giochiamo Insieme Estate, hanno ringraziato tutte i partecipanti
CASTELLAMONTE - Insulti e minacce a clienti e gestori dei bar
CASTELLAMONTE - Insulti e minacce a clienti e gestori dei bar
Due clienti, armati di un coltello, hanno seminato il panico al Cabosse e all'Umberto 2.0. Poi sono stati fermati dai militari
SCANDALO A FAVRIA - Indagati Ferrino, Cortese, assessori, sindacalisti e tecnici del Comune
SCANDALO A FAVRIA - Indagati Ferrino, Cortese, assessori, sindacalisti e tecnici del Comune
Man mano che trapelano le indiscrezioni sui dettagli dell'operazione "Perseo", iniziata a Favria e proseguita in tutto il nord Italia per riciclaggio di denaro sporco, emergono anche alcuni nomi "eccellenti" tra gli indagati...
SCANDALO A FAVRIA - Tra gli indagati anche l'allenatore del Milan, Gennaro Gattuso - VIDEO
SCANDALO A FAVRIA - Tra gli indagati anche l
Nove arresti e 43 avvisi di garanzia. Secondo le accuse Gattuso, socio di una società produttrice di salumi poi fallita, era uno dei prestanome. A San Giorgio Canavese inaugurò un ristorante con Pasquale Motta, ora arrestato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore