CANAVESE - Stangata da 1350 euro a famiglia per i debiti Asa: si paga nella bolletta dell'Enel, come il canone Rai

| Visto che molti sindaci si ostinano a non voler scucire nemmeno un euro per i debiti dell'Asa, arriva la "rappresaglia" da Roma che costerà ai cittadini canavesani circa 450 euro a testa. In tre comode rate

+ Miei preferiti
CANAVESE - Stangata da 1350 euro a famiglia per i debiti Asa: si paga nella bolletta dellEnel, come il canone Rai
Visto che il con il canone Rai funziona (e avrebbe ridotto l'evasione a zero), il Ministero ha proposto, con un decreto legge, di inserire nella bolletta elettrica anche il pagamento di altre tasse o sanzioni che difficilmente sarebbero recuperabili. Per le tipologie previste, che comprendono le sentenze giudiziarie, rientra in pieno anche il debito che l'intero territorio dell'alto Canavese (52 Comuni per circa 80 mila abitanti) ha contratto per la lunga vicenda dell'Asa, la multi-servizi che si occupava della raccolta rifiuti. Il lodo arbitrale ha condannato i soci, ovvero i Comuni (ovvero i cittadini), al pagamento di 37 milioni di euro. Come? Nelle bollette elettriche, proprio come il canone.
 
Sarebbe questo, secondo il Governo, l'unico modo di far pagare i debiti, visto che molti sindaci si ostinano a non voler scucire nemmeno un euro. Una sorta di "rappresaglia" che costerà ai cittadini canavesani circa 450 euro a testa. Secondo le prime stime, una famiglia composta da tre persone si troverà nella bolletta dell'Enel un conto complessivo di 1365 euro da pagare «in tre comode rate» a partire dal mese di giugno. Questo, ovviamente, per i nuclei famigliari con tre persone: più persone fanno parte della famiglia, più si paga. Con dei distinguo, chiaramente. Il Ministero, trattandosi di una tassa «indiretta» (perchè sancita da un procedimento giudiziario) che riguarda i debiti accumulati dall'Asa fino al 2010, sconterà la posizione di chi, fino al 2010, non era ancora nato.
 
Ovvero: i bambini nati dal 2011 in poi non pagheranno nulla. Quelli nati tra il 2000 e il 2010 usufruiranno di uno sconto del 33%. Tutti gli altri pagheranno la cifra in pieno perchè, secondo le stime, un bambino di oltre dieci anni produce spazzatura come gli adulti. La stangata prenderà forma a giugno nelle bollette elettriche a meno che i sindaci non riescano a trovare una quadra prima della fine di maggio, ottenendo uno sconto dal commissario Asa, Stefano Ambrosini. La trattativa, però, non è ancora in corso. Quindi difficile che si riesca ad arrivare a una soluzione «scontata» prima della fine dell'anno. Questo significa che, intanto, le bollette con la stangata si dovranno pagare. Poi, forse, arriveranno anche dei rimborsi. Ma oggi è anche il primo aprile. Tutto può essere.
Dove è successo
Cronaca
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l'infermiere di comunità per una sanità più umana e vicina ai cittadini
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l
All'ospedale Vernetti di Locana, l'Asl To4 ha presentato il progetto sperimentale di Infermiere di Comunità dell’area Locana-Noasca-Ceresole Reale. «L'infermiere sarà il volto dell'Asl sul territorio» dice il direttore Ardissone
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
Nel mese di giugno, inoltre, la low cost ripristinerà Palma di Maiorca (dal 25 giugno), Skiathos (dal 27 giugno) e Corfù
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell'ex provincia
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell
Il transito del Gran Piemonte è stata una preziosa opportunità per mettere in evidenza e risolvere una problematica locale
STRAMBINO - L'Agenzia delle Entrate apre uno sportello catastale
STRAMBINO - L
Gli sportelli catastali forniscono un servizio di consultazione, semplice ed accessibile, per i dati sulle proprietà immobiliari
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
Gli allievi delle scuole dei Comuni di Prascorsano, Valperga e Cuorgnè saliranno a Belmonte il prossimo 1° giugno
CUORGNE' - Vanno in giro armati di coltelli: due ragazzi denunciati
CUORGNE
A Valperga, nei pressi del parco giochi comunale, i militari hanno trovato un sedicenne in possesso di due coltelli svizzeri
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
Brutto incidente alle porte di Rivarolo. Una donna del '33 ferita e trasportata in ospedale. Sul posto i carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea, i vigili del fuoco di Rivarolo e Ivrea e la croce rossa
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
Se la dovrebbe cavare con novanta giorni di prognosi il nigeriano di 25 anni che oggi pomeriggio, in strada Crosa, si è schiantato contro la cancellata di una villa mentre era in sella alla propria bicicletta. E' ricoverato al Cto di Torino
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
Il giovane è caduto in discesa sulla provinciale per Filia. È stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
Oggi i bambini hanno potuto vivere l'esperienza della pittura «en plein air» ripercorrendo i passi della nota Scuola di Rivara
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore