CANAVESE - Troppi incidenti mortali nei campi: partono i corsi per gli agricoltori

| Ogni anno in Canavese si verificano più di ottanta incidenti per chi lavora su macchine agricole. Partono i corsi di formazione e aggiornamento dell'Asl To4

+ Miei preferiti
CANAVESE - Troppi incidenti mortali nei campi: partono i corsi per gli agricoltori
Il 21 e 22 gennaio, a Mazzè, al Palaeventi di frazione Tonengo (strada provinciale per Mazzè), dalle 20 alle 23, si svolgerà la prima edizione del corso di formazione in materia di sicurezza delle macchine agricole rivolto agli utilizzatori professionali e non. Seguiranno, con lo stesso programma e lo stesso orario, altri quattro incontri, sempre in zone dell’Asl To4, ad alta vocazione agricola e zootecnica. In particolare l'11-12 febbraio a Leinì (sala polivalente comunale di Villa Chiosso, piazza 1° Maggio); il 18-19 febbraio ad Agliè (sala polifunzionale Alladium, strada per Bairo); il 25-26 febbraio a Ciriè (sala comunale, corso Nazioni Unite 32); il 3-4 marzo a Chivasso (sede da confermare: palazzo Einaudi, via Lungo Piazza d’Armi 6).
 
Nel biennio 2016-2017, lo Spresal dell’Asl TO4 intende perseguire l’obiettivo di ridurre del 15% gli infortuni in agricoltura, in particolare mortali e gravi (che determinano cioè postumi invalidanti e prognosi superiori a 40 giorni), che avvengono in Canavese. Per raggiungere questo obiettivo si effettuano, oltre all’attività di vigilanza sul territorio, anche i corsi di formazione sui requisiti di sicurezza delle macchine agricole più rischiose e più frequentemente utilizzate (trattori, cardani, prese di forza, carri desilatori, motocoltivatori, rotoimballatrici) e sugli aspetti relativi alla corretta gestione dei rischi presso gli allevamenti di bestiame e all’esecuzione dei lavori forestali. 
 
Nel 2014, dati Inail, gli infortuni mortali in agricoltura in Italia sono stati 189, pari al 25,3% di tutti gli eventi mortali in occasione di lavoro, escludendo cioè gli infortuni in itinere (quelli che avvengono sul tragitto casa-lavoro). Il 51% degli infortuni mortali in agricoltura è legato all’uso del trattore. In Canavese gli infortuni mortali e gravi avvenuti nel comparto agricoltura nell’ultimo decennio circa, sempre dati Inail, sono: 106 nel 2004 (10,9% del totale degli infortuni sul lavoro); 86 nel 2005 (9,5%); 98 nel 2006 (10,4%); 92 nel 2007 (9,1%); 97 nel 2008 (10,4%); 108 nel 2009 (13,2%); 94 nel 2010 (11,4%); 82 nel 2011 (9,9%); 98 nel 2012 (12,3%); 81 nel 2013 (11,0%). Da questi dati si evidenzia che il numero di infortuni mortali e gravi in agricoltura non presenta un trend significativo in diminuzione nell’arco temporale 2004-2013, come invece avviene in altri comparti come, per esempio, quello delle costruzioni e della metalmeccanica.   
 
I corsi saranno tenuti da personale Spresal (Servizio Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro) dell’Asl To4 e da Renato Delmastro, funzionario del CNR-Imamoter. Non sono richieste spese di iscrizione. Gli interessati dovranno però comunicare la loro adesione via e-mail ai seguenti indirizzi o chiamando i seguenti numeri telefonici (almeno con due giorni lavorativi di anticipo): per iscriversi alla prima e alla terza edizione comunicare le adesioni a  presal.ivrea@aslto4.piemonte.it o ai numeri telefonici 0125-414792, 0125-414722; per iscriversi alla seconda e alla quinta edizione comunicare le adesioni a spresal.settimo@aslto4.piemonte.it o ai numeri telefonici 011-8212322, 011-8212324; per iscriversi alla quarta edizione comunicare le adesioni a spresal.cirie@aslto4.piemonte.it o al numero telefonico 011-9217636. 
Dove è successo
Cronaca
ORIO CANAVESE - Si ribalta con il trattore: ferito un uomo di 74 anni - FOTO e VIDEO
ORIO CANAVESE - Si ribalta con il trattore: ferito un uomo di 74 anni - FOTO e VIDEO
Il trattore, un Same 50, prima di ribaltarsi ha probabilmente toccato con la ruota anteriore il muro di una casa. Per fortuna la cabina ha retto bene all'impatto proteggendo il più possibile il conducente
LAVORO - URGENTE: studio dentistico cerca assistente alla poltrona
LAVORO - URGENTE: studio dentistico cerca assistente alla poltrona
Un importante studio dentistico del Canavese cerca urgentemente un assistente alla poltrona con esperienza
CASELLE - Un riconoscimento europeo per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Un riconoscimento europeo per l
Allo scalo è stato assegnato il secondo premio con menzione speciale "highly commended" dell'Aci Europe Best Airport Awards
IVREA - Cade dalla finestra mentre tenta di rientrare in casa: gravissima al Cto una donna di 37 anni
IVREA - Cade dalla finestra mentre tenta di rientrare in casa: gravissima al Cto una donna di 37 anni
A dare l'allarme, poco prima delle 20, sono stati alcuni vicini di casa che hanno sentito il tonfo nel cortile di fronte all'edificio. Cadendo, la donna ha anche sbattuto con violenza contro la pensilina in cemento del portoncino d'ingresso
TORINO-CERES - Con il furgone finisce sui binari: ferrovia in tilt
TORINO-CERES - Con il furgone finisce sui binari: ferrovia in tilt
Nessun ferito ma per permettere l'intervento dei mezzi di soccorso la ferrovia è rimasta operativa solo da Torino a Balangero
CASTELLAMONTE - I genitori di Gloria delusi dalla sentenza Abbattista
CASTELLAMONTE - I genitori di Gloria delusi dalla sentenza Abbattista
«Sono profondamente delusi - dice l'avvocato Caniglia - si aspettavano un epilogo diverso. In realtà siamo un po’ tutti delusi»
BAIRO - Trattore provoca una fuga di gas vicino alla birreria - FOTO
BAIRO - Trattore provoca una fuga di gas vicino alla birreria - FOTO
Per la messa in sicurezza hanno operato i vigili del fuoco di Castellamonte e Ivrea, oltre ai colleghi del nucleo Nbcr di Torino
BUSANO - Incidente sul lavoro: operaio di Rivara resta con una mano schiacciata nella pressa - FOTO
BUSANO - Incidente sul lavoro: operaio di Rivara resta con una mano schiacciata nella pressa - FOTO
A dare l'allarme sono stati i colleghi di lavoro che hanno prestato le prime cure all'operaio. Sul posto l'equipe medica della croce rossa di Rivarolo Canavese ha stabilizzato le condizioni dell'uomo prima del trasporto in elicottero al Cto
IVREA - Dopo il fallimento, presidio dei lavoratori Comital di Volpiano davanti al tribunale
IVREA - Dopo il fallimento, presidio dei lavoratori Comital di Volpiano davanti al tribunale
Le Rsu sindacali contestano la decisione del tribunale eporediese che il 19 giugno ha decretato il fallimento della storica azienda di Volpiano rigettando l'ipotesi della continuità produttiva. Ora a rischio c'è anche la cassa integrazione
BORGARO - Telecamere sulle divise della polizia municipale - FOTO
BORGARO - Telecamere sulle divise della polizia municipale - FOTO
E' stato presentato davanti al municipio il nuovo Fiat Qubo. Costato quasi 20mila euro, funzionerà da «ufficio mobile»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore