CANAVESE - Troppi incidenti mortali nei campi: partono i corsi per gli agricoltori

| Ogni anno in Canavese si verificano più di ottanta incidenti per chi lavora su macchine agricole. Partono i corsi di formazione e aggiornamento dell'Asl To4

+ Miei preferiti
CANAVESE - Troppi incidenti mortali nei campi: partono i corsi per gli agricoltori
Il 21 e 22 gennaio, a Mazzè, al Palaeventi di frazione Tonengo (strada provinciale per Mazzè), dalle 20 alle 23, si svolgerà la prima edizione del corso di formazione in materia di sicurezza delle macchine agricole rivolto agli utilizzatori professionali e non. Seguiranno, con lo stesso programma e lo stesso orario, altri quattro incontri, sempre in zone dell’Asl To4, ad alta vocazione agricola e zootecnica. In particolare l'11-12 febbraio a Leinì (sala polivalente comunale di Villa Chiosso, piazza 1° Maggio); il 18-19 febbraio ad Agliè (sala polifunzionale Alladium, strada per Bairo); il 25-26 febbraio a Ciriè (sala comunale, corso Nazioni Unite 32); il 3-4 marzo a Chivasso (sede da confermare: palazzo Einaudi, via Lungo Piazza d’Armi 6).
 
Nel biennio 2016-2017, lo Spresal dell’Asl TO4 intende perseguire l’obiettivo di ridurre del 15% gli infortuni in agricoltura, in particolare mortali e gravi (che determinano cioè postumi invalidanti e prognosi superiori a 40 giorni), che avvengono in Canavese. Per raggiungere questo obiettivo si effettuano, oltre all’attività di vigilanza sul territorio, anche i corsi di formazione sui requisiti di sicurezza delle macchine agricole più rischiose e più frequentemente utilizzate (trattori, cardani, prese di forza, carri desilatori, motocoltivatori, rotoimballatrici) e sugli aspetti relativi alla corretta gestione dei rischi presso gli allevamenti di bestiame e all’esecuzione dei lavori forestali. 
 
Nel 2014, dati Inail, gli infortuni mortali in agricoltura in Italia sono stati 189, pari al 25,3% di tutti gli eventi mortali in occasione di lavoro, escludendo cioè gli infortuni in itinere (quelli che avvengono sul tragitto casa-lavoro). Il 51% degli infortuni mortali in agricoltura è legato all’uso del trattore. In Canavese gli infortuni mortali e gravi avvenuti nel comparto agricoltura nell’ultimo decennio circa, sempre dati Inail, sono: 106 nel 2004 (10,9% del totale degli infortuni sul lavoro); 86 nel 2005 (9,5%); 98 nel 2006 (10,4%); 92 nel 2007 (9,1%); 97 nel 2008 (10,4%); 108 nel 2009 (13,2%); 94 nel 2010 (11,4%); 82 nel 2011 (9,9%); 98 nel 2012 (12,3%); 81 nel 2013 (11,0%). Da questi dati si evidenzia che il numero di infortuni mortali e gravi in agricoltura non presenta un trend significativo in diminuzione nell’arco temporale 2004-2013, come invece avviene in altri comparti come, per esempio, quello delle costruzioni e della metalmeccanica.   
 
I corsi saranno tenuti da personale Spresal (Servizio Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro) dell’Asl To4 e da Renato Delmastro, funzionario del CNR-Imamoter. Non sono richieste spese di iscrizione. Gli interessati dovranno però comunicare la loro adesione via e-mail ai seguenti indirizzi o chiamando i seguenti numeri telefonici (almeno con due giorni lavorativi di anticipo): per iscriversi alla prima e alla terza edizione comunicare le adesioni a  presal.ivrea@aslto4.piemonte.it o ai numeri telefonici 0125-414792, 0125-414722; per iscriversi alla seconda e alla quinta edizione comunicare le adesioni a spresal.settimo@aslto4.piemonte.it o ai numeri telefonici 011-8212322, 011-8212324; per iscriversi alla quarta edizione comunicare le adesioni a spresal.cirie@aslto4.piemonte.it o al numero telefonico 011-9217636. 
Dove è successo
Cronaca
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
Se la dovrebbe cavare con novanta giorni di prognosi il nigeriano di 25 anni che oggi pomeriggio, in strada Crosa, si è schiantato contro la cancellata di una villa mentre era in sella alla propria bicicletta. E' ricoverato al Cto di Torino
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
Il giovane è caduto in discesa sulla provinciale per Filia. È stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
Oggi i bambini hanno potuto vivere l'esperienza della pittura «en plein air» ripercorrendo i passi della nota Scuola di Rivara
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
Un 19enne di etnia sinti arrestato dai carabinieri grazie alla pronta segnalazione del titolare di una sala bingo di Rivoli
CUORGNE' - Cesma lancia un’iniziativa formativa internazionale
CUORGNE
Per l’anno 2017-18 avviato un pacchetto di attività in ambito internazionale, sviluppate in parte sul territorio francese
SAN GIUSTO CANAVESE - Grave incendio al benzinaio: furgone distrutto dalle fiamme - FOTO
SAN GIUSTO CANAVESE - Grave incendio al benzinaio: furgone distrutto dalle fiamme - FOTO
Un furgone svizzero che aveva appena effettuato un rifornimento alla stazione di servizio Tamoil, ha improvvisamente preso fuoco nei pressi del distributore. Gli occupanti sono riusciti a scendere dal mezzo. Benzinaio devastato
CUORGNE' - Da Hong Kong per celebrare San Callisto Caravario - FOTO
CUORGNE
Ieri alle 10.30 il cardinal Joseph Zen Ze-Kiun salesiano ed arcivescovo emerito di Hong Kong ha incontrato don Nicola Faletti
ALBIANO D'IVREA - Trovata una bomba in un campo agricolo: allarme
ALBIANO D
Artificieri in azione per la messa in sicurezza dell'area. La bomba sarà fatta brillare. Si tratta di un ordigno bellico
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
Paura questa mattina sulla provinciale tra Forno e Rivara. Un sessantenne di Forno si è ribaltato con la propria auto
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
Probabilmente con del gas esplosivo la banda ha fatto saltare l'alloggiamento del bancomat arraffando le banconote all'interno. Bottino da quantificare. Indagini dei carabinieri della compagnia di Chivasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore