CANAVESE - Troppi incidenti mortali nei campi: partono i corsi per gli agricoltori

| Ogni anno in Canavese si verificano più di ottanta incidenti per chi lavora su macchine agricole. Partono i corsi di formazione e aggiornamento dell'Asl To4

+ Miei preferiti
CANAVESE - Troppi incidenti mortali nei campi: partono i corsi per gli agricoltori
Il 21 e 22 gennaio, a Mazzè, al Palaeventi di frazione Tonengo (strada provinciale per Mazzè), dalle 20 alle 23, si svolgerà la prima edizione del corso di formazione in materia di sicurezza delle macchine agricole rivolto agli utilizzatori professionali e non. Seguiranno, con lo stesso programma e lo stesso orario, altri quattro incontri, sempre in zone dell’Asl To4, ad alta vocazione agricola e zootecnica. In particolare l'11-12 febbraio a Leinì (sala polivalente comunale di Villa Chiosso, piazza 1° Maggio); il 18-19 febbraio ad Agliè (sala polifunzionale Alladium, strada per Bairo); il 25-26 febbraio a Ciriè (sala comunale, corso Nazioni Unite 32); il 3-4 marzo a Chivasso (sede da confermare: palazzo Einaudi, via Lungo Piazza d’Armi 6).
 
Nel biennio 2016-2017, lo Spresal dell’Asl TO4 intende perseguire l’obiettivo di ridurre del 15% gli infortuni in agricoltura, in particolare mortali e gravi (che determinano cioè postumi invalidanti e prognosi superiori a 40 giorni), che avvengono in Canavese. Per raggiungere questo obiettivo si effettuano, oltre all’attività di vigilanza sul territorio, anche i corsi di formazione sui requisiti di sicurezza delle macchine agricole più rischiose e più frequentemente utilizzate (trattori, cardani, prese di forza, carri desilatori, motocoltivatori, rotoimballatrici) e sugli aspetti relativi alla corretta gestione dei rischi presso gli allevamenti di bestiame e all’esecuzione dei lavori forestali. 
 
Nel 2014, dati Inail, gli infortuni mortali in agricoltura in Italia sono stati 189, pari al 25,3% di tutti gli eventi mortali in occasione di lavoro, escludendo cioè gli infortuni in itinere (quelli che avvengono sul tragitto casa-lavoro). Il 51% degli infortuni mortali in agricoltura è legato all’uso del trattore. In Canavese gli infortuni mortali e gravi avvenuti nel comparto agricoltura nell’ultimo decennio circa, sempre dati Inail, sono: 106 nel 2004 (10,9% del totale degli infortuni sul lavoro); 86 nel 2005 (9,5%); 98 nel 2006 (10,4%); 92 nel 2007 (9,1%); 97 nel 2008 (10,4%); 108 nel 2009 (13,2%); 94 nel 2010 (11,4%); 82 nel 2011 (9,9%); 98 nel 2012 (12,3%); 81 nel 2013 (11,0%). Da questi dati si evidenzia che il numero di infortuni mortali e gravi in agricoltura non presenta un trend significativo in diminuzione nell’arco temporale 2004-2013, come invece avviene in altri comparti come, per esempio, quello delle costruzioni e della metalmeccanica.   
 
I corsi saranno tenuti da personale Spresal (Servizio Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro) dell’Asl To4 e da Renato Delmastro, funzionario del CNR-Imamoter. Non sono richieste spese di iscrizione. Gli interessati dovranno però comunicare la loro adesione via e-mail ai seguenti indirizzi o chiamando i seguenti numeri telefonici (almeno con due giorni lavorativi di anticipo): per iscriversi alla prima e alla terza edizione comunicare le adesioni a  presal.ivrea@aslto4.piemonte.it o ai numeri telefonici 0125-414792, 0125-414722; per iscriversi alla seconda e alla quinta edizione comunicare le adesioni a spresal.settimo@aslto4.piemonte.it o ai numeri telefonici 011-8212322, 011-8212324; per iscriversi alla quarta edizione comunicare le adesioni a spresal.cirie@aslto4.piemonte.it o al numero telefonico 011-9217636. 
Cronaca
LOCANA - Pastore trovato morto a quota 2000 metri: la salma recuperata dal soccorso alpino
LOCANA - Pastore trovato morto a quota 2000 metri: la salma recuperata dal soccorso alpino
A causa delle condizioni meteo avverse, con nebbia e pioggia, la squadra ha raggiunto l'alpeggio a piedi con un sanitario e i carabinieri che hanno constatato il decesso prima di autorizzare la rimozione della salma e il trasporto a valle
CANAVESE - Asl To4 senza medici di famiglia: ne mancano 14 in tutto il territorio
CANAVESE - Asl To4 senza medici di famiglia: ne mancano 14 in tutto il territorio
L'Asl To4, la scorsa settimana, su richiesta della Regione Piemonte, ha comunicato la situazione delle carenze sanitarie sul proprio territorio. Ancora una volta ci sono diversi «posti disponibili» tra i medici di famiglia
IVREA - Il viaggio di Franco verso il mare: l'umanità fa notizia
IVREA - Il viaggio di Franco verso il mare: l
La Croce Rossa Italiana del comitato locale di Ivrea ringrazia per i molteplici riconoscimenti ricevuti in questi giorni
BALDISSERO - Chiude per otto giorni la galleria sulla pedemontana
BALDISSERO - Chiude per otto giorni la galleria sulla pedemontana
Lavori dal 27 settembre al 5 ottobre per la manutenzione dell'impianto di illuminazione. Previsti ampi disagi al traffico
TORINO-CERES - Guasto alla linea: treni bloccati e pendolari furenti
TORINO-CERES - Guasto alla linea: treni bloccati e pendolari furenti
«Dalle 7 alle 8 c’è stato un guasto al sistema automatico di controllo della circolazione dei treni che ha bloccato tutta la linea»
DROGA - Dodici arresti per spaccio grazie ai cinofili di Volpiano
DROGA - Dodici arresti per spaccio grazie ai cinofili di Volpiano
Nei guai sei marocchini e sei italiani, ritenuti responsabili a vario titolo di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
CANAVESE LAVORO - McDonald's apre a San Maurizio: 40 posti
CANAVESE LAVORO - McDonald
McDonald's selezionerà 40 persone per le posizioni di Addetto Ristorazione, Hostess e Steward. Candidature entro il 12 ottobre
VALPRATO SOANA - Investita e uccisa sulle strisce Viviane Babando
VALPRATO SOANA - Investita e uccisa sulle strisce Viviane Babando
Moglie dell'ex sindaco Ferruccio Spezzati è stata travolta da un ubriaco sulla statale 28 a Vicoforte venerdì sera. Lutto in valle
OGLIANICO - Tocca il muro di una casa e si ribalta sulla strada
OGLIANICO - Tocca il muro di una casa e si ribalta sulla strada
La dinamica del sinistro è al vaglio della polizia locale di Rivarolo. Strada chiusa al traffico per permettere i rilievi
IVREA - Badante tenta di raggirare anziano: denunciata
IVREA - Badante tenta di raggirare anziano: denunciata
La donna, romena, è stata denunciata dai militari alla procura di Ivrea per circonvenzione di incapace
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore