CANAVESE - TRUFFANO IMPRENDITORI IN CRISI: 11 DENUNCIATI

| Si erano inventati la «Provincia Autonoma del Brandeburgo». Gli imprenditori hanno versato somme per oltre un milione e mezzo di euro

+ Miei preferiti
CANAVESE - TRUFFANO IMPRENDITORI IN CRISI: 11 DENUNCIATI
La Guardia di Finanza di Ivrea ha scoperto un’organizzazione di abili truffatori dedita a proporre finanziamenti fittizi, elargiti da un ente inesistente, nei confronti di imprenditori e lavoratori in critiche situazioni finanziarie. Denunciati undici italiani che dietro la maschera di rispettabili professionisti e broker finanziari, tra di essi anche un imprenditore del Canavese e un avvocato di Firenze, riuscivano a carpire la fiducia di piccoli e medi imprenditori di varie zone d’Italia, proponendo finanziamenti elargiti da una fantomatica “Provincia Autonoma del Brandeburgo”. 
 
Le accurate indagini, che si sono protratte per un anno sotto la direzione del pm Giuseppe Drammis della procura di Ivrea, hanno consentito di scoprire che il raggiro consisteva nell’indurre a credere nell’esistenza di un accordo internazionale Italia-Germania finalizzato all’erogazione di fondi di provenienza europea da parte dell’inesistente “Ministero del Brandeburgo” a beneficio di imprenditori italiani dietro presentazione di un progetto industriale o commerciale in territorio tedesco. A tale scopo veniva anche adoperata falsa documentazione recante loghi e simboli distintivi di enti ed istituti bancari tedeschi. 
 
Per dare maggiore credibilità al sistema fraudolento, alle persone raggirate veniva anche richiesto di aprire un conto corrente in Germania. L’esame del materiale informatico e della documentazione sequestrati, hanno permesso di dimostrare come gli indagati avvicinassero le proprie vittime proponendo un finanziamento per il 70% a fondo perduto e per il 30% a tasso agevolato, elargito dalla fantomatica “Provincia Autonoma del Brandeburgo” nei confronti di aziende nazionali che avessero avviato attività economiche in territorio tedesco. Utilizzando questo raggiro, le vittime venivano così indotte a saldare cospicue fatture emesse dagli ideatori della frode, per “consulenze” e “servizi” in realtà mai resi dagli indagati.
 
Al culmine del piano criminoso veniva rappresentata la necessità di stipulare una polizza fideiussoria proporzionata all’importo del finanziamento richiesto, da effettuarsi direttamente sul conto corrente di uno degli indagati. Tale richiesta, particolarmente onerosa per gli imprenditori già in rilevanti difficoltà finanziarie, induceva gli stessi a ritirarsi dalla trattativa, pur avendo già corrisposto bonifici anche per decine di migliaia di euro. Il piano criminale era stato ordito in maniera così accurata che molte delle vittime che sono state sentite dagli inquirenti hanno espresso perplessità circa la loro posizione di truffati, convinti di aver intrattenuto rapporti con veri broker finanziari. I militari della Compagnia di Ivrea hanno calcolato un raggiro complessivamente pari a 1.550.000,00 euro, contestando il reato di truffa aggravata e continuata in concorso, per gli 11 indagati.
Cronaca
CERESOLE REALE - Inaugurato il sacrario in memoria del Battaglione Levanna
CERESOLE REALE - Inaugurato il sacrario in memoria del Battaglione Levanna
Un doveroso omaggio ad uno dei battaglioni storici degli Alpini che meritò due Medaglie d'Argento al Valor Militare
OMICIDIO SETTIMO - L'assassino portato in carcere a Ivrea
OMICIDIO SETTIMO - L
Associato al carcere di Ivrea, Christian Clemente, il ragazzo, che questa notte ha ucciso il patrigno a colpi di pistola
CASTELLAMONTE - Il tour della Mostra della Ceramica: tra antiche stufe e opere di grande valore - FOTO
CASTELLAMONTE - Il tour della Mostra della Ceramica: tra antiche stufe e opere di grande valore - FOTO
Abbiamo visitato alcuni punti espositivi dell'edizione numero 58 della Mostra della Ceramica di Castellamonte. Un mix tra nuove opere, frutto del concorso Ceramics in Love, e pezzi pregiati che hanno fatto la storia della ceramica
OMICIDIO - Ex poliziotto di Caselle ucciso dal figliastro a Settimo
OMICIDIO - Ex poliziotto di Caselle ucciso dal figliastro a Settimo
Tragedia ieri sera a Settimo Torinese dove un ragazzo di 26 anni ha ucciso a colpi di pistola il patrigno. Poi è stato arrestato
CHIVASSO - Torna la patronale dedicata al Beato Angelo Carletti
CHIVASSO - Torna la patronale dedicata al Beato Angelo Carletti
Domenica 26 alle 10 in Duomo si terrà la Solenne celebrazione eucaristica in onore del Beato Carletti, presieduta dal vescovo di Aosta Franco Lovignana, e alle 11 ci sarà la Processione con il simulacro del Beato
CASTELLAMONTE - Roberto Perino ha vinto il concorso «Ceramics in Love» della Mostra 2018 - FOTO
CASTELLAMONTE - Roberto Perino ha vinto il concorso «Ceramics in Love» della Mostra 2018 - FOTO
Successo per il castellamontese con l'opera «Interno emerso». Al secondo posto Giacomo Lusso e Carlo Sipsz, con l'opera «Lettere d'amore alla Ceramica». Gradino più basso del podio, invece, per Nadia Allario con «L'accoppiata vincente»
PONT CANAVESE - Riprenderanno a breve le ricerche di Elisa Gualandi: nessuna speranza di trovarla viva
PONT CANAVESE - Riprenderanno a breve le ricerche di Elisa Gualandi: nessuna speranza di trovarla viva
La procura di Ivrea ha aperto un fascicolo per sequestro di persona. Un atto dovuto dal momento che, stando alle indagini dei carabinieri, la pista più accreditata è quella dell'incidente. Il giallo è ancora fittissimo
IVREA - L'addio ad Alessandra: giovane mamma morta a 33 anni
IVREA - L
Si sono svolti l'altro pomeriggio i funerali di Alessandra Fausti. Originaria di Ivrea aveva studiato a Rivarolo Canavese
CASTELLAMONTE - Città in lutto per la morte di Beppe Panella
CASTELLAMONTE - Città in lutto per la morte di Beppe Panella
Il ricordo dei colleghi della Croce Rossa: «Non possiamo fare altro che ringraziarti per tutto il bene che hai fatto. Arrivederci Panè»
CHIVASSO - Dottoressa dell'Asl To4 malmenata da un paziente
CHIVASSO - Dottoressa dell
La donna è stata medicata al pronto soccorso e giudicata guaribile in dieci giorni. A segnalare il caso è il Nursind
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore