CANAVESE - Un corso per non farsi picchiare in ospedale riservato a medici e infermieri dell'Asl To4

| Il primo corso, che si articola in tre edizioni di cui la prima si svolgerà il prossimo 28 marzo, è rivolto ai servizi ad alto rischio. I destinatari, infatti, sono medici e infermieri che lavorano nei pronto soccorso dell'azienda sanitaria

+ Miei preferiti
CANAVESE - Un corso per non farsi picchiare in ospedale riservato a medici e infermieri dellAsl To4
Dopo le aggressioni al personale negli ospedali di Ivrea, Ciriè e Chivasso, l'Asl To4 continua nell'operazione sicurezza. «Lavoriamo continuamente per fronteggiare il problema della violenza nei confronti dei nostri operatori, agendo su più fronti in modo sistematico. Abbiamo identificato i fattori di rischio per la sicurezza del personale ospedaliero e attuato le opportune strategie preventive, che vanno dalla definizione di disposizioni sulla chiusura serale dei reparti e sulla chiusura notturna degli accessi ai presidi ospedalieri a misure di tipo tecnologico, come l’installazione di ulteriori citofoni per l’accesso regolato nei reparti fuori dagli orari di visita e di ulteriori dispositivi di videosorveglianza. Abbiamo realizzato sul tema una campagna di informazione congiunta con il Collegio IPASVI Provinciale di Torino e con l’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Torino. Abbiamo appena assegnato con una gara d’appalto a una società competente nel settore il compito di elaborare un piano per garantire la sicurezza dei nostri ospedali e delle postazioni di guardia medica, utilizzando la tecnologia e le risorse umane. E ora abbiamo progettato un corso per la prevenzione degli atti di violenza a danno degli operatori», così il direttore generale dell’Asl To4, Lorenzo Ardissone.

Il primo corso, che si articola in tre edizioni di cui la prima si svolgerà il prossimo 28 marzo, è rivolto ai servizi ad alto rischio. I destinatari, infatti, sono i medici, gli infermieri, gli psicologi, gli educatori professionali, gli assistenti sociali, gli operatori socio sanitari e gli amministrativi che lavorano presso i pronto soccorso, il Dipartimento di Salute Mentale e il Servizio per le Dipendenze (SerD). Seguiranno corsi successivi rivolti ai Servizi a medio e a basso rischio.

La finalità del corso è quella di informare e formare gli operatori sui metodi di riconoscimento di segnali di pericolo o di situazioni che possono condurre a episodi di violenza e sulle metodologie per la prevenzione e la gestione degli stessi.
Gli obiettivi formativi specifici sono quelli di illustrare il protocollo aziendale per la prevenzione e la gestione degli episodi di violenza ai danni degli operatori, di identificare le fasi del ciclo dell’aggressione, di individuare le strategie utili a prevenire l’aggressione e a ridurre l’amplificazione della violenza, di descrivere le strategie comunicative e relazionali che favoriscono la descalation e di riconoscere l’opportunità di rielaborare gli eventi aggressivi.

Cronaca
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
Sabato scorso, nell'ambito di un controllo disposto dal questore di Torino al quale hanno partecipato agenti del commissariato di Ivrea e della divisione Pas della questura, è stato controllato un circolo privato di Forno Canavese
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
Un 32enne di Chivasso è finito nei guai, la notte scorsa, lungo la tangenziale nord di Torino, fermato completamente ubriaco
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
Erede e custode delle più antiche tradizioni della cavalleria, la Fanfara della Polizia sfilerà dall'alto dei cavalli grigi nelle vie del centro cittadino al seguito del Corteo Storico
CHIAVERANO - Grande successo per la «battaglia dei tomini»
CHIAVERANO - Grande successo per la «battaglia dei tomini»
Sole e temperature primaverili, domenica scorsa, hanno reso omaggio al carnevale di Bienca, frazione di Chiaverano
IVREA - Sfregia la faccia dell'ex fidanzata con un taglierino: non voleva più tornare con lui. Condannato a 4 anni e 7 mesi
IVREA - Sfregia la faccia dell
E' stato condannato a quattro anni e sette mesi di reclusione Antonio Lago, 59 anni di Chiaverano, l'uomo che il 14 maggio dello scorso anno sfregiò al volto l'ex compagna con un taglierino. Sentenza pronunciata oggi al tribunale di Ivrea
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
La guardia di finanza ha scoperto in una pizzeria lavoratori in nero, tra i quali un clandestino colpito da un'espulsione
MONTALENGHE - Taglio del nastro per il nuovo ambulatorio comunale
MONTALENGHE - Taglio del nastro per il nuovo ambulatorio comunale
La struttura è stata realizzata grazie al lascito di due benefattori del paese: Francesca Fiorina e Leone Stragiotti
PRASCORSANO - Due fratelli arrestati dai carabinieri di Cuorgnè
PRASCORSANO - Due fratelli arrestati dai carabinieri di Cuorgnè
Entrambi, dopo la sentenza, sono tornati in carcere perchè devono scontare una condanna per estorsione in concorso e rapina
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
Nel giorno in cui la Regione Piemonte annuncia una nuova «Carta della qualità» del trasporto ferroviario per tutelare maggiormente i passeggeri dei treni, sulla Canavesana due corse sono saltate per non meglio specificati «problemi tecnici»
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
Se sussisteranno le condizioni di sicurezza la Sp 61 sarà lasciata aperta nella fascia oraria notturna e precisamente dalle ore 17,30 alle ore 8,30 del giorno successivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore