CANAVESE - Un fiume di cocaina in 23 Comuni: condannati i vertici della banda che gestiva lo spaccio

| Un giro di affari di circa 150 dosi a settimana (talvolta 15 dosi in una sola ora), per un introito settimanale di circa 12mila euro. Oltre 400 incontri monitorati dai carabinieri con i vari acquirenti a Ivrea, Ozegna e Rivarolo Canavese

+ Miei preferiti
CANAVESE - Un fiume di cocaina in 23 Comuni: condannati i vertici della banda che gestiva lo spaccio
Era un vero e proprio fiume di cocaina destinato ai maggiori centri dell'alto Canavese quello che, l'anno scorso, venne smantellato dai carabinieri della compagnia di Ivrea. L'altra mattina, in tribunale, sono arrivate le condanne per i membri della banda. Nove anni e due mesi per Giuseppe Cocco, 63 anni, di Rivarolo Canavese, disoccupato, considerato dagli inquirenti l'uomo che smerciava la coca a centinaia di clienti. Cinque anni e otto mesi, invece, a Nunzio Ficarra, 48 anni di Castellamonte, panettiere un tempo titolare di un negozio in città (attività poi ceduta) e un laboratorio a Valperga. Un terzo uomo, Daniele Leffi ha invece patteggiato una condanna a un anno e sei mesi. Andrà invece a giudizio con un secondo processo un altro membro della banda, titolare di diversi kebab a Torino: Rachid El Habi, 38 anni, che secondo i militari dell'Arma era il tramite tra i canavesani e i narcotrafficanti che procuravano la droga.
 
Secondo le indagini il gruppo deteneva il monopolio dello spaccio di cocaina in 23 comuni del Canavese: Ivrea, Rivarolo, Agliè, Strambino, Ozegna, Castellamonte, Bairo, San Giusto Canavese, San Giorgio Canavese, Cuorgnè, Strambinello, Favria, Baldissero Canavese, Feletto, Salassa, Lusigliè, Bosconero, Montalenghe, Parella, Valperga, Colleretto Giacosa, Burolo e Ciconio. Un giro di affari di circa 150 dosi a settimana (talvolta 15 dosi in una sola ora), per un introito settimanale di circa 12.000 euro.  Gli oltre 400 incontri monitorati dai carabinieri con i vari acquirenti, tutti di età compresa tra i 28 e i 52 anni, avvenivano in diversi luoghi di volta in volta concordati, oppure nei pressi di tre bar: uno ad Ozegna, uno ad Ivrea ed uno a Rivarolo.
 
Gli indagati, temendo di essere intercettati al telefono, sia fra di loro che con i rispettivi acquirenti, non usavano mai il termine cocaina e non facevano mai espresso riferimento alla cessione della sostanza stupefacente ma adottavano un linguaggio convenzionale, utilizzando ad esempio riferimenti ad incontri per un caffè piuttosto che per un aperitivo per concordare in realtà gli incontri finalizzati alla vendita della droga.
Galleria fotografica
CANAVESE - Un fiume di cocaina in 23 Comuni: condannati i vertici della banda che gestiva lo spaccio - immagine 1
CANAVESE - Un fiume di cocaina in 23 Comuni: condannati i vertici della banda che gestiva lo spaccio - immagine 2
CANAVESE - Un fiume di cocaina in 23 Comuni: condannati i vertici della banda che gestiva lo spaccio - immagine 3
CANAVESE - Un fiume di cocaina in 23 Comuni: condannati i vertici della banda che gestiva lo spaccio - immagine 4
CANAVESE - Un fiume di cocaina in 23 Comuni: condannati i vertici della banda che gestiva lo spaccio - immagine 5
CANAVESE - Un fiume di cocaina in 23 Comuni: condannati i vertici della banda che gestiva lo spaccio - immagine 6
Cronaca
VOLPIANO - Rapina in tabaccheria: due ragazzi arrestati dai carabinieri
VOLPIANO - Rapina in tabaccheria: due ragazzi arrestati dai carabinieri
Secondo le indagini la coppia potrebbe aver commesso altre due rapine in zona realizzate con lo stesso modus operandi
TORINO-BORGARO - Cadono nel torrente: salvati dai pompieri - VIDEO
TORINO-BORGARO - Cadono nel torrente: salvati dai pompieri - VIDEO
Vigili del fuoco al lavoro, tra sabato e domenica, lungo il corso dello Stura per il salvataggio di alcuni ragazzi finiti in acqua
CASTELLAMONTE - All'ospedale apre lo sportello «Vivere la disabilità»
CASTELLAMONTE - All
Lo sportello «Vivere la disabilità» si trova nella sede dell'associazione Parkinsoniani del Canavese. Inaugurazione mercoledì 27
ELEZIONI IVREA - SUCCESSO STORICO DEL CENTRODESTRA. SERTOLI SINDACO - FOTO E VIDEO
ELEZIONI IVREA - SUCCESSO STORICO DEL CENTRODESTRA. SERTOLI SINDACO - FOTO E VIDEO
Successo storico del centro-destra che dopo decenni si prende la città di Ivrea. Stefano Sertoli ha vinto con oltre il 53% delle preferenze il ballottaggio contro Maurizio Perinetti del Partito Democratico. La città ha scelto di cambiare
IVREA - Uccise la moglie a coltellate: si è impiccato in una cella del carcere eporediese
IVREA - Uccise la moglie a coltellate: si è impiccato in una cella del carcere eporediese
L'assassino, dopo aver accoltellato la donna, si scagliò anche sul suocero che era intervenuto a difesa della figlia. Lo ferì gravemente poi, forse pensando di aver ucciso anche l'uomo, si barricò in casa in attesa dei carabinieri
RIVAROLO - Tre allievi del liceo musicale premiati ad Alessandria
RIVAROLO - Tre allievi del liceo musicale premiati ad Alessandria
Molto orgogliosa di tutto ciò è la direttrice Sonia Magliano che è stata anche l’insegnante di pianoforte dei corsi preaccademici delle due ragazze e che ha sempre apprezzato le ottime qualità musicali di tutti e tre
LOCANA - Gemellaggio di antiche genti sul monte Angiolino - FOTO
LOCANA - Gemellaggio di antiche genti sul monte Angiolino - FOTO
A Corio si è voluta ricordare l'antica amicizia fra le genti di Locana, Corio e Coassolo uniti dalla contiguità geografica
IVREA - Al museo Garda tutti i segreti della cosmesi nel mondo
IVREA - Al museo Garda tutti i segreti della cosmesi nel mondo
Il 30 giugno il Museo civico Garda con Mediares e Le Muse propone Segreti di bellezza, una nuova attività gratuita
IVREA - Un altro incidente sull'autostrada Torino-Aosta: due feriti - FOTO
IVREA - Un altro incidente sull
La dinamica dell'incidente è al vaglio della polizia stradale di Torino. Non sono rimasti coinvolti nello schianto altri veicoli
SAN GIUSTO CANAVESE - Produzione di cocaina: quattro persone arrestate - VIDEO DELL'OPERAZIONE
SAN GIUSTO CANAVESE - Produzione di cocaina: quattro persone arrestate - VIDEO DELL
Importante operazione dei carabinieri della compagnia di Ivrea. Sgominata una banda dedita alla produzione dello stupefacente nello stesso paese del narcotrafficante Nicola Assisi. In manette quattro persone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore