CANAVESE - Un fiume di cocaina in 23 Comuni: condannati i vertici della banda che gestiva lo spaccio

| Un giro di affari di circa 150 dosi a settimana (talvolta 15 dosi in una sola ora), per un introito settimanale di circa 12mila euro. Oltre 400 incontri monitorati dai carabinieri con i vari acquirenti a Ivrea, Ozegna e Rivarolo Canavese

+ Miei preferiti
CANAVESE - Un fiume di cocaina in 23 Comuni: condannati i vertici della banda che gestiva lo spaccio
Era un vero e proprio fiume di cocaina destinato ai maggiori centri dell'alto Canavese quello che, l'anno scorso, venne smantellato dai carabinieri della compagnia di Ivrea. L'altra mattina, in tribunale, sono arrivate le condanne per i membri della banda. Nove anni e due mesi per Giuseppe Cocco, 63 anni, di Rivarolo Canavese, disoccupato, considerato dagli inquirenti l'uomo che smerciava la coca a centinaia di clienti. Cinque anni e otto mesi, invece, a Nunzio Ficarra, 48 anni di Castellamonte, panettiere un tempo titolare di un negozio in città (attività poi ceduta) e un laboratorio a Valperga. Un terzo uomo, Daniele Leffi ha invece patteggiato una condanna a un anno e sei mesi. Andrà invece a giudizio con un secondo processo un altro membro della banda, titolare di diversi kebab a Torino: Rachid El Habi, 38 anni, che secondo i militari dell'Arma era il tramite tra i canavesani e i narcotrafficanti che procuravano la droga.
 
Secondo le indagini il gruppo deteneva il monopolio dello spaccio di cocaina in 23 comuni del Canavese: Ivrea, Rivarolo, Agliè, Strambino, Ozegna, Castellamonte, Bairo, San Giusto Canavese, San Giorgio Canavese, Cuorgnè, Strambinello, Favria, Baldissero Canavese, Feletto, Salassa, Lusigliè, Bosconero, Montalenghe, Parella, Valperga, Colleretto Giacosa, Burolo e Ciconio. Un giro di affari di circa 150 dosi a settimana (talvolta 15 dosi in una sola ora), per un introito settimanale di circa 12.000 euro.  Gli oltre 400 incontri monitorati dai carabinieri con i vari acquirenti, tutti di età compresa tra i 28 e i 52 anni, avvenivano in diversi luoghi di volta in volta concordati, oppure nei pressi di tre bar: uno ad Ozegna, uno ad Ivrea ed uno a Rivarolo.
 
Gli indagati, temendo di essere intercettati al telefono, sia fra di loro che con i rispettivi acquirenti, non usavano mai il termine cocaina e non facevano mai espresso riferimento alla cessione della sostanza stupefacente ma adottavano un linguaggio convenzionale, utilizzando ad esempio riferimenti ad incontri per un caffè piuttosto che per un aperitivo per concordare in realtà gli incontri finalizzati alla vendita della droga.
Galleria fotografica
CANAVESE - Un fiume di cocaina in 23 Comuni: condannati i vertici della banda che gestiva lo spaccio - immagine 1
CANAVESE - Un fiume di cocaina in 23 Comuni: condannati i vertici della banda che gestiva lo spaccio - immagine 2
CANAVESE - Un fiume di cocaina in 23 Comuni: condannati i vertici della banda che gestiva lo spaccio - immagine 3
CANAVESE - Un fiume di cocaina in 23 Comuni: condannati i vertici della banda che gestiva lo spaccio - immagine 4
CANAVESE - Un fiume di cocaina in 23 Comuni: condannati i vertici della banda che gestiva lo spaccio - immagine 5
CANAVESE - Un fiume di cocaina in 23 Comuni: condannati i vertici della banda che gestiva lo spaccio - immagine 6
Cronaca
IVREA - Mezzo agricolo prende fuoco durante il taglio della legna
IVREA - Mezzo agricolo prende fuoco durante il taglio della legna
All'improvviso il mezzo ha cominciato a fumare dal motore e in pochi istanti le fiamme lo hanno completamente avvolto
PARCO GRAN PARADISO - Italo Cerise confermato vice presidente di Federparchi
PARCO GRAN PARADISO - Italo Cerise confermato vice presidente di Federparchi
Il Presidente del Parco Nazionale Gran Paradiso nella federazione nazionale che riunisce oltre 160 aree protette italiane
CASELLE - Blue Air ha inaugurato il nuovo volo per Cracovia
CASELLE - Blue Air ha inaugurato il nuovo volo per Cracovia
Nuovo volo anche per il Regno Unito dal 18 dicembre al 22 gennaio il martedì con il collegamento Torino-Londra Luton
CASTELLAMONTE - Il finto autovelox di nuovo abbattuto: una vendetta?
CASTELLAMONTE - Il finto autovelox di nuovo abbattuto: una vendetta?
Lungo la provinciale che da Sant'Antonio porta in città il totem arancione è finito nel prato a lato della carreggiata
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco in festa per Santa Barbara - FOTO
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco in festa per Santa Barbara - FOTO
Festa con ottimi auspici per il 2019 che dovrebbe essere l'anno buono per l'entrata in servizio della nuova caserma
CASTELLAMONTE - Folla di fans e bambini per Alvaro Vitali - FOTO
CASTELLAMONTE - Folla di fans e bambini per Alvaro Vitali - FOTO
L'attorie sostiene l'iniziativa «50 mila anime per Kevin» per aiutare un bimbo torinese alle prese con una gravissima malformazione complessa della gamba destra
FAVRIA - I donatori di sangue in festa: «W la Fidas» - FOTO
FAVRIA - I donatori di sangue in festa: «W la Fidas» - FOTO
«Grazie ai 376 donatori che hanno offerto il braccio per donare e che ci hanno permesso di raccogliere 525 sacche»
CANAVESE - Vendemmia 2018 da quattro stelle per l'Erbaluce: forse la migliore tra le vendemmie dal 2000
CANAVESE - Vendemmia 2018 da quattro stelle per l
Il risultato migliore è per il Nebbiolo di Langhe e Roero, Pelaverga di Verduno e il Cortese zona Gavi, che si aggiudicano quasi l'eccellenza. Tra i vigneti del Piemonte, la produzione di vino è stata di poco più di 2,5 milioni di ettolitri
SETTIMO VITTONE - Condannato forestale per maltrattamenti
SETTIMO VITTONE - Condannato forestale per maltrattamenti
E' la seconda condanna per G.F, carabiniere forestale di 39 anni, per maltrattamenti nei confronti di una donna
METEO CANAVESE - Possibile domenica invernale con un po' di neve
METEO CANAVESE - Possibile domenica invernale con un po
Le previsioni di Arpa Piemonte confermano l'ingresso di una area di bassa pressione atlantica sul Mediterraneo occidentale determina un peggioramento delle condizioni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore