CANAVESE - Video hard di una sedicenne finisce su Facebook: quattro giovani indagati

| I ragazzi nel video sono residenti in un Comune del basso Canavese. Il fatto avvenuto in una nota discoteca di Torino

+ Miei preferiti
CANAVESE - Video hard di una sedicenne finisce su Facebook: quattro giovani indagati
La polizia postale di Torino ha eseguito quattro perquisizioni e conseguenti sequestri nei confronti di altrettanti maggiorenni resisi responsabili di detenzione e diffusione di materiale pedopornografico. La vicenda ha visto coinvolta una minore di sedici anni ripresa, a sua insaputa, nel bagno di una nota discoteca di Torino mentre intratteneva un rapporto sessuale, registrato tramite smartphone da soggetti ancora in corso di identificazione. Nella coppia che si vede nel video porno, almeno uno dei ragazzi è residente in un Comune del basso Canavese anche se, giustamente, la polizia sta mantenendo il massimo riserbo sulle identità.
 
Gli indagati, vivaci frequentatori della vita notturna torinese, dopo aver ottenuto i video in questione, li hanno condivisi e diffusi tramite i loro profili facebook, rendendoli così disponibili ad oltre 3000 “amici”. Si è  pertanto innescata una vera e propria  gara alla pubblicazione di commenti, perlopiù osceni e diffamatori nei confronti dell’adolescente che non solo viene pubblicamente indicata con nome, cognome e fotografie estrapolate dal suo profilo facebook, ma diviene oggetto di una caccia morbosamente organizzata sul predetto social network dove è stata anche aperta una pagina ad hoc. 
 
La minore ha sporto denuncia la scorsa settimana alla Polizia Postale e delle Comunicazioni di Torino che, attraverso una rapida indagine, ha ricostruito gli eventi e individuato i soggetti che sono risultati responsabili della divulgazione dei video o comunque in possesso di tale materiale. Agli indagati, oltre ai vari Smartphone ed a dispositivi informatici, sono stati sequestrati anche i profili su Facebook; le perquisizioni informatiche eseguite sul posto hanno inoltre permesso di rinvenire elementi attinenti ai reati contestati ed utili all’ulteriore sviluppo delle indagini.
Cronaca
CASTELLAMONTE - Ecco dame, terzieri e clavario del Carnevale 2019
CASTELLAMONTE - Ecco dame, terzieri e clavario del Carnevale 2019
Il piatto di questa edizione, su disegno di Guglielmo Marthyn, stato realizzato dal ceramista Maurizio Grandinetti
IVREA - Massi contro l'auto dei vigili: denunciato il lanciatore
IVREA - Massi contro l
Il 49enne dovr adesso rispondere di danneggiamento, oltraggio a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio
DRAMMA A IVREA - 32enne si lancia nella Dora dal Ponte Vecchio: ora gravissima in ospedale
DRAMMA A IVREA - 32enne si lancia nella Dora dal Ponte Vecchio: ora  gravissima in ospedale
L'acqua del torrente ha solo in parte attutito la caduta. La 32enne stata recuperata nei pressi del ponte della ferrovia. La polizia di Ivrea, che indaga sulle cause dell'accaduto, non esclude si tratti di un tentativo di suicidio
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
Tantissimo pubblico per acclamare i principi e i carri che, ieri sera e oggi pomeriggio, hanno sfilato per le vie del centro storico
CASTELLAMONTE - Le campane suonano a morto nella notte
CASTELLAMONTE - Le campane suonano a morto nella notte
Apprensione la scorsa notte per le campane della chiesa parrocchiale che alle 2 si sono messe a suonare in autonomia...
CANAVESE - Messa in sicurezza del torrente Orco: lavori a Rivarolo, Chivasso, San Benigno e Montanaro
CANAVESE - Messa in sicurezza del torrente Orco: lavori a Rivarolo, Chivasso, San Benigno e Montanaro
Il programma generale di gestione dei sedimenti nel tratto tra Cuorgn e Chivasso, approvato con una delibera della Giunta regionale del 23 dicembre 2010, individua i macro interventi necessari al miglioramento della sicurezza dell'Orco
LEINI - Due esposti ai vigili contro il campanile che suona di notte
LEINI - Due esposti ai vigili contro il campanile che suona di notte
La notte, il parroco ha deciso di evitare rintocchi dal momento che alcuni cittadini si sono lamentati con i vigili urbani
STORICO CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: la domenica ticket d'ingresso confermato a 10 euro
STORICO CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: la domenica ticket d
Non pagano i bambini sotto i 12 anni, i residenti a Ivrea e gli aranceri regolarmente iscritti alle proprie squadre, a cui verr richiesto di mostrare la toppa di iscrizione. Previste agevolazioni per chi arriva in treno o iscritto al Fai
IVREA - Due treni speciali per i turisti della battaglia delle arance
IVREA - Due treni speciali per i turisti della battaglia delle arance
Tutti gli iscritti FAI, domenica 3 marzo, mostrando la tessera avranno diritto a uno sconto del 20% per l'ingresso al Carnevale
RIVAROLO - Incidente stradale con auto pirata: l'automobilista non si ferma e scappa. Caccia a una Opel blu
RIVAROLO - Incidente stradale con auto pirata: l
E' caccia ad una Opel blu che ieri mattina rimasta coinvolta in uno scontro frontale in via Matteotti a Rivarolo Canavese. La conducente della vettura, dopo l'urto, anzich fermarsi a prestare soccorso ha rimesso in moto ed scappata
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore