CANAVESE - Walking Leader: un territorio in salute... cammina

| Consegnati gli attestati di Walking Leader, rilasciati ai volontari che hanno terminato il secondo corso di formazione

+ Miei preferiti
CANAVESE - Walking Leader: un territorio in salute... cammina
A Chivasso, nella sede dell'Asl To4, si è svolto l’incontro di consegna degli attestati di Walking Leader, rilasciati ai cittadini volontari che hanno terminato il secondo corso per la formazione di accompagnatori di gruppi di cammino. I presupposti alla base di questo progetto, elaborato nell’ambito del Dipartimento di Prevenzione, diretto dal dottor Giovanni Mezzano, dalla struttura Promozione della Salute, diretta dal dottor Giorgio Bellan, e dalla Medicina dello Sport, diretta dal dottor Maurizio Gottin, sono contenuti nella letteratura scientifica, come ricorda il direttore sanitario dell’Asl To4, Mario Traina: «L’inattività fisica e la sedentarietà sono da considerarsi tra i fattori di rischio principali delle malattie croniche e degenerative nei Paesi industrializzati e il Canavese non fa eccezione rispetto a questa tendenza. Risulta quindi importante, per promuovere la salute della nostra comunità, sperimentare e sviluppare programmi che consentano ad ampie fasce della popolazione di migliorare il proprio stile di vita, così come previsto dal Piano Nazionale della Prevenzione e dal Piano Regionale della Prevenzione della Regione Piemonte».

E l’esercizio fisico, praticato regolarmente, insieme a una sana alimentazione rappresenta uno dei maggiori fattori protettivi della salute. «Allo scopo di diffondere la pratica della camminata, in una modalità legata alla valorizzazione delle relazioni interpersonali e dell’ambiente - commenta il direttore generale Lorenzo Ardissone - abbiamo voluto costruire una rete di volontari formati a svolgere il ruolo di walking leader e disponibili a organizzare gruppi di cammino in collaborazione con la nostra stessa Azienda, con le Amministrazioni comunali e con l’Associazionismo locale. Ancora una volta la sinergia con il territorio dimostra di avere un ruolo strategico per la promozione della salute della comunità».

I destinatari finali del programma sono gli adulti over 64 anni, come previsto dal Piano Regionale della Prevenzione ma anche genitori e famiglie già coinvolti in progetti che prevedono attività di movimento con i bambini, soggetti adulti che, a vario titolo, vogliano sperimentare un uso attivo del proprio tempo libero, adulti che, a causa del proprio stile di vita o della propria patologia, siano invitati a praticare la camminata dal proprio medico curante o per scelta personale. «Al corso - spiega il dottor Giorgio Bellan - sono stati invitati a partecipare, e ammessi in modo preferenziale, cittadini amanti della vita all’aria aperta e dell’attività motoria, con predisposizione per le relazioni interpersonali e attitudine per il coordinamento e il lavoro di squadra e disponibili a dedicare qualche ora a settimana al servizio di un gruppo che voglia fare questa nuova esperienza. Gli aspiranti walking leader hanno presentato un curriculum vitae e sono stati selezionati con la collaborazione di Amministrazioni comunali e di altre realtà locali. Sono poi stati formati in modo specifico nell’ambito del corso organizzato dalla nostra Azienda, ma continueranno a essere affiancati e sostenuti in questa attività da parte della struttura Promozione della Salute dell’ASL TO4 e da parte delle loro Amministrazioni comunali e Associazioni di riferimento».

Alla seconda edizione del corso hanno partecipato 28 cittadini dotati dei requisiti richiesti. Per la loro individuazione hanno collaborato: i Comuni di Agliè, di Ciriè, di Fiano, di Ivrea, di Lanzo Torinese, di Rivarolo Canavese, di San Maurizio Canavese, l’Associazione Bellavista Viva di Ivrea, l’Associazione PGS (Polisportiva Giovanile Salesiana) di San Maurizio Canavese, l’Associazione Fand (Associazione Italiana Diabetici) di Chivasso; l’Associazione Sentieri di Lanzo e l’ADOD (Associazione Donna Oggi e Domani). Al termine del corso i walking leader sono stati messi in grado di organizzare un gruppo di cammino nel proprio territorio, in collaborazione con le Amministrazioni comunali e le Associazioni locali, di avviare e mantenere un gruppo di cammino nel territorio di appartenenza e di lavorare in rete con i conduttori dei gruppi di cammino attivati nella stessa azienda.

Conclude il dottor Ardissone: «La nostra intenzione è quella di estendere il più possibile questo progetto sul territorio sul modello dei corsi AFA (Attività Fisica Adattata) che è ormai già collaudato in 24 Comuni e con 63 corsi. Intendiamo, quindi, coinvolgere il numero più elevato possibile di Amministrazioni comunali e di Associazioni locali. Per questo, abbiamo inserito anche i corsi per la formazione di walking leader nel Catalogo dei progetti di promozione della salute. Catalogo che è pubblicato nel sito web dell’Azienda e che raccoglie tutte le iniziative sui temi legati in particolare alla salute e agli stili di vita e che annualmente è proposto alle Amministrazioni locali, alle Scuole e alle varie rappresentanze della comunità».

Dove è successo
Cronaca
BORGIALLO - Incontro con l'amministrazione sulla morte del cane Dik
BORGIALLO - Incontro con l
Il gruppo «Giustizia per Dik e la sua famiglia» continua la propria attività e ieri è stato ricevuto anche in Comune
LOCANA - Effepi celebra le poesie in lingue e dialetti di tutta Italia
LOCANA - Effepi celebra le poesie in lingue e dialetti di tutta Italia
Sono iscritti autori di poesie in francoprovenzale, in piemontese e nelle altre numerose lingue regionali presenti nel Paese
CHIVASSO - Maestra violenta all'asilo: i genitori chiedono di cacciarla. Indagano i carabinieri
CHIVASSO - Maestra violenta all
La segnalazione, arrivata alla scuola e ai carabinieri, ha fatto scattare gli accertamenti del caso su alcuni episodi che si sarebbero ripetuti dallo scorso ottobre, quando la maestra ha preso in carico la classe composta da 26 bambini
CHIVASSO - Il centro Lions per la raccolta occhiali compie 15 anni
CHIVASSO - Il centro Lions per la raccolta occhiali compie 15 anni
In questi primi 15 anni di attività il Centro ha distribuito gratuitamente 1.449.028 paia di occhiali in oltre 70 nazioni del mondo
METEO - Neve anche in pianura, torna il freddo su tutto il Canavese - FOTO
METEO - Neve anche in pianura, torna il freddo su tutto il Canavese - FOTO
E' atteso un weekend perturbato con calo delle temperature, secondo le previsioni di Arpa Piemonte, a causa di un minimo depressionario che convoglia sulla nostra regione masse d'aria umida e instabile
IVREA - Il Consorzio Imprese Canavesane cambia presidente
IVREA - Il Consorzio Imprese Canavesane cambia presidente
Nuovo consiglio direttivo: Barbara Duvall passa il testimone a Cristina Ghringhello; Anna Zanelli nominata vicepresidente
RIVAROLO - Ladri maldestri provocano una fuga di gas in strada
RIVAROLO - Ladri maldestri provocano una fuga di gas in strada
Alcuni residenti, allarmati dall'odore di gas, hanno chiamato il 115. Provvidenziale intervento dei pompieri di Rivarolo
BORGARO - Idioti sfasciano il monumento del Grande Torino
BORGARO - Idioti sfasciano il monumento del Grande Torino
Ignoti hanno spaccato le ali dell'aereo raffigurato contro un muro di mattoni, ovvero la riproduzione della tragedia di Superga
CANAVESE - Timbra il cartellino e va in giro per i propri affari: dirigente della Città metropolitana indagato
CANAVESE - Timbra il cartellino e va in giro per i propri affari: dirigente della Città metropolitana indagato
Una paziente indagine della Guardia di Finanza del gruppo di Ivrea ha consentito di cogliere sul fatto l'ennesimo "furbetto del cartellino". L'uomo, coordinatore dei cantonieri dell'ex provincia, usava l'auto dell'ente a fini personali
CIRIE' - Insultano i vigili urbani su Facebook: tre indagati
CIRIE
La frase «I vigili prendono le bustarelle dai parcheggiatori abusivi» rischia di costare cara a tre utenti Facebook
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore