CANDIA - Dopo l'incendio si torna a navigare sul lago

| Acquistato un nuovo battello per le attivitą didattiche e il trasporto dei turisti nell'area protetta

+ Miei preferiti
CANDIA - Dopo lincendio si torna a navigare sul lago
"C’era una volta la barca... e ci sarà di nuovo anche grazie al tuo aiuto” era lo slogan con cui un anno fa la Provincia di Torino, il Parco Naturale provinciale del Lago di Candia Canavese, l’associazione “Vivere i Parchi”, i Comuni di Candia, Mazzè e Vische avevano chiamato a raccolta l’opinione pubblica per una raccolta di fondi per il riacquisto della barca elettrica utilizzata per le escursioni sul lago, andata distrutta nell’incendio doloso del 16 marzo 2013. Un’intera settimana di manifestazioni era stata programmata dal 27 maggio al 2 giugno dell’anno scorso, con l’intento di raccogliere i fondi necessari per l’acquisto del nuovo motoscafo ecologico. Nei mesi scorsi sono stati mobilitati anche i bambini delle scuole elementari locali, che hanno devoluto parte del ricavato dalle recite e dai mercatini scolastici alla raccolta dei fondi per la barca.
 
Ora è tempo di raccogliere i frutti di quella mobilitazione: giovedì 19 giugno alle 18 presso la sede del Parco provinciale del Lago di Candia, in Strada Sottorivara 2, è in programma la presentazione del nuovo battello a propulsione elettrica, acquistato grazie alla raccolta di fondi (per una cifra di circa 4.500 Euro), ai contributi della Provincia di Torino (5.000 Euro) e della Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe Roero e del Canavese (5.000 Euro) e all’accensione di un mutuo di 15.000 Euro da parte dell'associazione di promozione sociale “Vivere i Parchi”, che utilizza il battello per il trasporto del pubblico e delle scolaresche in visita nell'area protetta. Alla presentazione parteciperà l’Assessore provinciale ai Parchi, Aree protette e Vigilanza Volontaria, Marco Balagna.
 
Il nuovo battello elettrico sarà protetto dai sistemi di sorveglianza, realizzati e gestiti dalla Provincia di Torino con una spesa di 6.000 Euro. Il natante è stato appositamente progettato per restituire al territorio un servizio prezioso, rivolto a tutti i visitatori del Parco provinciale del Lago di Candia, con la possibilità di trasportare passeggeri di ogni età ed accogliere comodamente anche gli ospiti diversamente abili.
Cronaca
CASELLE - Nuovi autovelox all'ingresso della superstrada per Torino: multe in arrivo
CASELLE - Nuovi autovelox all
I due autovelox fissi sono stati posizionati al fondo della provinciale 2 (per le auto in direzione Torino) e l'altro nel curvone della provinciale 13 per le auto dirette a San Maurizio Canavese. Prime multe dal prossimo otto ottobre
PONT CANAVESE - Esercitazione e ricerche di Elisa Gualandi - VIDEO
PONT CANAVESE - Esercitazione e ricerche di Elisa Gualandi - VIDEO
Questa mattina impegnati i volontari della dodicesima delegazione Canavesana del Soccorso Alpino e i militari dell'Arma
ROMANO CANAVESE - 17enne sparisce nel nulla: ritrovata a Torino
ROMANO CANAVESE - 17enne sparisce nel nulla: ritrovata a Torino
Ore d'ansia, nella notte, per la giovane promessa del nuoto Cecilia. Le ricerche delle forze dell'ordine hanno dato esito positivo
INGRIA - Medaglia d'argento per il Comune della Valle Soana nella Champions League dei Comuni Fioriti
INGRIA - Medaglia d
Ingria e Cabella Ligure, Comuni montani piemontesi, hanno vinto ieri sera due medaglie d'argento all'Entente Florale Europe, l'europeo dei Comuni fioriti. Un grande successo per le due comunitą. Esulta il sindaco Igor De Santis
CIRIE' - Colpi di fucile contro la vetrina Aci: una motocicletta in fuga
CIRIE
Torna la paura a Cirič dove venerdģ sera, intorno alle 21, qualcuno in sella a una moto ha esploso due colpi contro l'Aci
IVREA - «Posso vedere il mare per l'ultima volta?»: l'ambulanza si ferma sulla spiaggia
IVREA - «Posso vedere il mare per l
Ottantotto anni e la consapevolezza che, probabilmente, quei luoghi non li vedrą pił. Cosģ, durante il trasferimento in ambulanza, chiede di vedere il mare per un'ultima volta. E i volontari della croce rossa accosentono...
CUORGNE' - Piantagione di cannabis: arrestato un «coltivatore» 47enne
CUORGNE
Prosegue l'attivitą dei carabinieri della compagnia di Ivrea per contrastare la produzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti
LOMBARDORE - Incidente mortale: donna travolta e uccisa sulle strisce pedonali - FOTO E VIDEO
LOMBARDORE - Incidente mortale: donna travolta e uccisa sulle strisce pedonali - FOTO E VIDEO
Tragedia questa mattina a Lombardore sulla provinciale per Leini. Proprio sotto il palazzone, sulle strisce, č stata travolta e uccisa una donna. L'investitore, residente a Front Canavese, č stato denunciato per omicidio stradale
RIVAROLO - L'erba alta ad Argentera si «mangia» i marciapiedi - FOTO
RIVAROLO - L
Qualche residente si č anche preso la briga di sistemare qualche aiuola ma il problema, anche a causa dei temporali, persiste
BORGARO-MAPPANO - Alla cascina Cą Bianca una maxi piantagione di marijuana: due arresti
BORGARO-MAPPANO - Alla cascina Cą Bianca una maxi piantagione di marijuana: due arresti
L'attivitą degli agenti del commissariato Madonna di Campagna della Polizia di Stato ha consentito di scoprire una fiorente attivitą di coltivazione di marijuana tra i campi di Mappano e Borgaro. In manette un italiano e un albanese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore