CARABINIERI - Il capitano Sanzò saluta il Canavese

| L'ufficiale prenderà servizio a Roma. Al suo posto il tenente Domenico Guerra già comandante del nucleo operativo e radiomobile di Castelvetrano

+ Miei preferiti
CARABINIERI - Il capitano Sanzò saluta il Canavese
Riceviamo e pubblichiamo il saluto del capitano Claudio Sanzò che dopo cinque anni ha lasciato il comando della compagnia carabinieri di Ivrea. Al suo posto il tenente Domenico Guerra già comandante del nucleo operativo e radiomobile di Castelvetrano.
 
«All’atto di lasciare il comando della prestigiosa Compagnia Carabinieri di Ivrea per assumere, a breve, altro incarico nella Capitale, vorrei superare la tentazione di ricordarvi tutte le cose fatte grazie alla Vs. cortese collaborazione». Così inizia e prosegue la mia lettera di saluto inviata a tutti i Sindaci del Comprensorio del Canavese. Permettetemi solo un breve accenno alle cose a cui ho tenuto di più. Tirerò fuori dalla massa dei miei ricordi solo alcuni appunti. 
 
Sin dal mio esordio, ben quattro anni fa, ho incontrato un’unanime condivisione tra il “personale militare” e le Comunità civili che è stata valido sprone del nostro lavoro.  L’armonia: primo intento, sin dall’inizio del mio periodo di Comando, è stato quello di ristabilire un clima di cooperazione e armoniosa convivenza, nel rispetto delle individualità e delle professionalità, oltre che delle cariche superando alcune difficoltà pregresse. L’intento c’è stato. A voi giudicare se il risultato sia stato ottenuto. 
 
Il programma: La realizzazione di tutto il programma sulla sicurezza pervicacemente voluto da molti Sindaci del comprensorio, abbiamo cercato di attuarlo con  capillare chirurgica precisione. La comunicazione: Vs. settore specifico in cui operate con estrema professionalità e dedizione. La comunicazione è una onda che si propaga. Tanto più forte è il sasso che si lancia, tanto più lontano l’onda si propagherà. Questo aforisma lo abbiamo fatto nostro, per cui la comunicazione è stato un impegno quotidiano per la realizzazione dei contatti personali ed istituzionali che fosse efficiente vettore di notizie, risultato possibile grazie alla professionalità di molti operatori dell’informazione che hanno saputo riconoscere il lavoro svolto con le difficoltà intrinseche di un servizio -quello del Carabiniere- complesso ed articolato. L’augurio è che continui. 
 
Vostro tramite vorrei ancora una volta approfittarne, per rivolgere un caloroso saluto:
* alle famiglie dei Carabinieri di ogni ordine e grado, sempre presenti al fianco dei Nostri Militari, vada il mio sincero ed affettuoso ringraziamento. Sono stati i riscontri più esaltanti a riprova che abbiamo esercitato una coinvolgente azione che ha rinnovato  l’attaccamento all’Istituzione portatrice di sana tradizione di legalità, onestà e dedizione al servizio nella collettività del Canavese;
* ai collaboratori a me più vicini della sede capoluogo di Ivrea, così come ai colleghi della Rappresentanza Militare;
* all’Autorità Giudiziaria, Ecclesiastica, ai Colleghi e rappresentanti delle altre FF.AA. e FF.PP. che operano sul territorio;
* ai rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma. 
 
Grazie, con la Vostra vicinanza e solerzia di stimoli professionali ed umani, avete reso più facile il mio compito di Comandante.
Al Collega Tenente Domenico Guerra che sta per assumere il Comando, un compito impegnativo, ma sono certo che la strada tracciata sarà disseminata di altrettanti successi ancora più cristallini grazie ai Carabinieri ed alle Popolazioni di questa meravigliosa parte d’Italia perché no, suffragata da stretta collaborazione con i rappresentanti della carta stampata, dei moderni mezzi di comunicazione e dei network che operano con professionalità e dedizione sul territorio.
 
Grazie a Voi ed a Tutti i Cittadini del Canavese.
Cronaca
RIVAROLO CANAVESE - Crollano dei calcinacci alle scuole medie: colpita una studentessa
RIVAROLO CANAVESE - Crollano dei calcinacci alle scuole medie: colpita una studentessa
Sono in corso gli accertamenti tecnici da parte del gli uffici del Municipio per capire che cosa abbia provocato il crollo di alcuni calcinacci. Crollo che si è verificato nell'ala più recente della scuola media inaugurata nel 2003
CASELLE - Da dicembre nuovo volo diretto per Copenhagen
CASELLE - Da dicembre nuovo volo diretto per Copenhagen
Verrà operato dalla compagnia aerea SAS Scandinavian ogni sabato dal prossimo 21 dicembre 2019, sino al 21 marzo 2020
IVREA - L'equipe medica asporta un tumore in laparoscopia
IVREA - L
Intervento complesso e raro su una massa tumorale di natura benigna, localizzata sull'ovaio sinistro, tolta a una paziente di 61 anni
CIRIE' - Tre chili di marijuana in casa: arrestato dai carabinieri un insospettabile pusher
CIRIE
Un operaio di 46 anni è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Venaria nel corso di una più articolata indagine contro lo spaccio di stupefacenti nella zona di Ciriè e nei paesi del basso Canavese
VOLPIANO - Ai domiciliari per spaccio torna in carcere per truffa
VOLPIANO - Ai domiciliari per spaccio torna in carcere per truffa
Un ragazzo di 24 anni ha messo in vendita un cellulare via internet: ha incassato 700 euro ma non ha spedito il telefono
IVREA - Una commessa coraggiosa mette in fuga il ladro del negozio
IVREA - Una commessa coraggiosa mette in fuga il ladro del negozio
L'auto utilizzata per la fuga, una station wagon blu, è stata segnalata alla polizia di Ivrea per gli accertamenti del caso
CUORGNE' - Torneo di Maggio, il Borgo San Rocco ha vinto l'edizione 2019 del palio - FOTO
CUORGNE
Si è chiusa così questa sera l'edizione 2019 del Torneo di Cuorgnè, edizione segnata anche dal maltempo che ha fatto saltare, purtroppo, il ritorno del torneo equestre. Nonostante la pioggia, però, il Torneo non è si fermato
CUORGNE' - Re Arduino e la Regina Berta uniti con rito celtico: conclusione a sorpresa per il Torneo di Maggio - VIDEO
CUORGNE
La loro avventura nella vita è iniziata proprio ad un Torneo di Maggio qualche anno fa. Così il Torneo ha deciso di diventare qualcosa di più per Re Arduino e la Regina Berta dell'edizione 2019, al secolo Franco Fava e Michela Boetto
RIVAROLO - Il Poli per Dynamo Camp, giornata benefica delle associazioni
RIVAROLO - Il Poli per Dynamo Camp, giornata benefica delle associazioni
Giornata a scopo completamente benefico a favore della “Dynamo Camp” cioè un luogo magico, un camp di terapia per bambini e ragazzi malati
IVREA - I bimbi hanno ripulito il parco giochi di San Grato - FOTO
IVREA - I bimbi hanno ripulito il parco giochi di San Grato - FOTO
Obiettivo fare conoscere l'esperienza positiva dell'Associazione Bellavista Viva, con 109 e Dintorni, che si prendono cura del parco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore