CARABINIERI - Il capitano Sanzò saluta il Canavese

| L'ufficiale prenderà servizio a Roma. Al suo posto il tenente Domenico Guerra già comandante del nucleo operativo e radiomobile di Castelvetrano

+ Miei preferiti
CARABINIERI - Il capitano Sanzò saluta il Canavese
Riceviamo e pubblichiamo il saluto del capitano Claudio Sanzò che dopo cinque anni ha lasciato il comando della compagnia carabinieri di Ivrea. Al suo posto il tenente Domenico Guerra già comandante del nucleo operativo e radiomobile di Castelvetrano.
 
«All’atto di lasciare il comando della prestigiosa Compagnia Carabinieri di Ivrea per assumere, a breve, altro incarico nella Capitale, vorrei superare la tentazione di ricordarvi tutte le cose fatte grazie alla Vs. cortese collaborazione». Così inizia e prosegue la mia lettera di saluto inviata a tutti i Sindaci del Comprensorio del Canavese. Permettetemi solo un breve accenno alle cose a cui ho tenuto di più. Tirerò fuori dalla massa dei miei ricordi solo alcuni appunti. 
 
Sin dal mio esordio, ben quattro anni fa, ho incontrato un’unanime condivisione tra il “personale militare” e le Comunità civili che è stata valido sprone del nostro lavoro.  L’armonia: primo intento, sin dall’inizio del mio periodo di Comando, è stato quello di ristabilire un clima di cooperazione e armoniosa convivenza, nel rispetto delle individualità e delle professionalità, oltre che delle cariche superando alcune difficoltà pregresse. L’intento c’è stato. A voi giudicare se il risultato sia stato ottenuto. 
 
Il programma: La realizzazione di tutto il programma sulla sicurezza pervicacemente voluto da molti Sindaci del comprensorio, abbiamo cercato di attuarlo con  capillare chirurgica precisione. La comunicazione: Vs. settore specifico in cui operate con estrema professionalità e dedizione. La comunicazione è una onda che si propaga. Tanto più forte è il sasso che si lancia, tanto più lontano l’onda si propagherà. Questo aforisma lo abbiamo fatto nostro, per cui la comunicazione è stato un impegno quotidiano per la realizzazione dei contatti personali ed istituzionali che fosse efficiente vettore di notizie, risultato possibile grazie alla professionalità di molti operatori dell’informazione che hanno saputo riconoscere il lavoro svolto con le difficoltà intrinseche di un servizio -quello del Carabiniere- complesso ed articolato. L’augurio è che continui. 
 
Vostro tramite vorrei ancora una volta approfittarne, per rivolgere un caloroso saluto:
* alle famiglie dei Carabinieri di ogni ordine e grado, sempre presenti al fianco dei Nostri Militari, vada il mio sincero ed affettuoso ringraziamento. Sono stati i riscontri più esaltanti a riprova che abbiamo esercitato una coinvolgente azione che ha rinnovato  l’attaccamento all’Istituzione portatrice di sana tradizione di legalità, onestà e dedizione al servizio nella collettività del Canavese;
* ai collaboratori a me più vicini della sede capoluogo di Ivrea, così come ai colleghi della Rappresentanza Militare;
* all’Autorità Giudiziaria, Ecclesiastica, ai Colleghi e rappresentanti delle altre FF.AA. e FF.PP. che operano sul territorio;
* ai rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma. 
 
Grazie, con la Vostra vicinanza e solerzia di stimoli professionali ed umani, avete reso più facile il mio compito di Comandante.
Al Collega Tenente Domenico Guerra che sta per assumere il Comando, un compito impegnativo, ma sono certo che la strada tracciata sarà disseminata di altrettanti successi ancora più cristallini grazie ai Carabinieri ed alle Popolazioni di questa meravigliosa parte d’Italia perché no, suffragata da stretta collaborazione con i rappresentanti della carta stampata, dei moderni mezzi di comunicazione e dei network che operano con professionalità e dedizione sul territorio.
 
Grazie a Voi ed a Tutti i Cittadini del Canavese.
Dove è successo
Cronaca
CASTELLAMONTE - Le tazzine artistiche vanno di nuovo in trasferta - FOTO
CASTELLAMONTE - Le tazzine artistiche vanno di nuovo in trasferta - FOTO
«Espresso and Cappuccino Cup», la mostra nata a Castellamonte, va nuovamente in trasferta, questa volta al Museo Internazionale Design Ceramico di Laveno-Mombello
SAN GIORGIO - Monossido: la procura sequestra il locale caldaia
SAN GIORGIO - Monossido: la procura sequestra il locale caldaia
Ieri pomeriggio dimessi dall'ospedale la preside e i cinque operatori colti da malore. Difficile dire quando riaprirà la scuola
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dall'ospedale di Ivrea e muore assiderato sotto la neve: identificato il cadavere
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dall
Sorpreso dalla neve di lunedì, l'uomo è arrivato fino alla centrale di Chivasso dove, per cause ancora in fase di accertamento, si sarebbe tolto il giubbotto e le scarpe. In quel punto, questa mattina, è stato trovato il cadavere
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
In caso di comparsa di sintomi quali stanchezza eccessiva, difficoltà di concentrazione e/o cefalea, si consiglia di contattare il medico curante o il centro antiveleni di Pavia. Consigliabile non esporre i bambini a sforzi fisici
CHIVASSO - Uomo muore di freddo: un passante nota il cadavere sepolto dalla neve e chiama i carabinieri - FOTO
CHIVASSO - Uomo muore di freddo: un passante nota il cadavere sepolto dalla neve e chiama i carabinieri - FOTO
È stato trovato accovacciato, come se stesse dormendo. Al polso portava un braccialetto ospedaliero: l'uomo potrebbe essersi allontanato da un ospedale di Torino ed aver vagato senza meta fino a Chivasso dove è morto di freddo
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri morti nello schianto dell'elicottero
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri morti nello schianto dell
Domani, alle 15.30, il comandante Generale dell'Arma, Generale Tullio Del Sette, renderà omaggio alle vittime di quell'incidente
CASTELLAMONTE - Crolla il porfido in via Nigra: strada chiusa - FOTO
CASTELLAMONTE - Crolla il porfido in via Nigra: strada chiusa - FOTO
Forse a generare il problema è stata una infiltrazione d'acqua nel sottosuolo. Per precauzione il Comune ha bloccato il traffico
SAN GIORGIO CANAVESE - Nuovi malori alla scuola elementare: sei persone in ospedale - FOTO E VIDEO
SAN GIORGIO CANAVESE - Nuovi malori alla scuola elementare: sei persone in ospedale - FOTO E VIDEO
Ancora paura questa mattina alla scuola elementare di San Giorgio Canavese dove lunedì più di 30 bambini sono rimasti intossicati da una fuga di monossido di carbonio che si è verificata nella palestra del plesso
CANAVESE - Ondata di furti nelle case, cani narcotizzati dai ladri
CANAVESE - Ondata di furti nelle case, cani narcotizzati dai ladri
Si avvicina il Natale e i ladri si scatenano. Alcuni consigli utili per evitare di farsi svaligiare la casa durante le feste
IVREA - Torna la rappresentazione della Natività di Gesù
IVREA - Torna la rappresentazione della Natività di Gesù
L'iniziativa, promossa dall'Associazione Artistico Culturale "Il Diamante" vedrà la collaborazione di realtà ed associazioni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore