CARNEVALE DI IVREA - 106 feriti nella seconda giornata della battaglia. 20 mila i presenti

| Il bel tempo ha riportato una gran folla a Ivrea per la battaglia delle arance. Super lavoro anche per il 118. Paura in piazza di città per un lampione pericolante. Sono dovuti intervenire anche i vigili del fuoco

+ Miei preferiti
CARNEVALE DI IVREA - 106 feriti nella seconda giornata della battaglia. 20 mila i presenti
C'erano almeno 20mila persone, oggi a Ivrea, per la seconda giornata della battaglia delle arance dello storico carnevale. Il maltempo, dopo la pioggia di domenica, ha per fortuna dato una tregua e gli appassionati del carnevale si sono riversati in massa nelle strade e nelle piazze della città. 106 le persone contuse a causa delle arance. Di questi solo sei hanno dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso di Ivrea. Attimi di paura per un bimbo di cinque anni che si è perso nel cuore della battaglia. Per fortuna, dopo pochi minuti, il bimbo ha potuto riabbracciare i genitori. 

Per la seconda giornata di battaglia, insomma, si è registrato un aumento di persone in piazza di circa il 30%, considerato che l'anno scorso, per il lunedi di carnevale, c'erano a Ivrea 15 mila persone. Calano (ed è un bene) anche i contusi. L'anno scorso, il lunedì, si era reso necessario l'intervento del 118 per 128 persone.

Qualche attimo di apprensione si è vissuto oggi pomeriggio in piazza di città dove un lampione di fronte al municipio, forse colpito dalle arance, ha rischiato di cadere in testa alla gente. La battaglia è stata sospesa per mezz'ora, il tempo necessario all'intervento dei vigili del fuoco che, con la scala, hanno messo in sicurezza il lampione. Poi, come da prassi, la battaglia è regolarmente ricominciata.

Domani ultima giornata di battaglia delle arance. Si comincia alle 14. Alle 17 la premiazione delle Squadre degli aranceri e dei carri da getto in piazza di Città. Alle 20 partenza del Corteo Storico per l’abbruciamento degli Scarli delle Parrocchie di San Maurizio, Sant’Ulderico e San Lorenzo. Alle 21.30 abbruciamento dello Scarlo della Parrocchia San Salvatore alla presenza della Vezzosa Mugnaia in piazza di Città. Infine alle 22.15 l'abbruciamento dell’ultimo scarlo, Parrocchia di San Grato in piazza Lamarmora, con relativa Marcia funebre. Alle 23 il tradizionale verbale di chiusura in piazza di città.

Dove è successo
Cronaca
TORINO-BORGARO - Zingari lanciano sassi contro le auto: blitz della polizia municipale al campo nomadi
TORINO-BORGARO - Zingari lanciano sassi contro le auto: blitz della polizia municipale al campo nomadi
Operazione al campo di strada Aeroporto, questa mattina, al confine tra Torino e Borgaro, da parte degli agenti del Nucleo Nomadi della polizia municipale. Gli investigatori hanno svolto un'attività delegata dal tribunale dei minori
CERESOLE REALE - Il premio Nobel, Mike Kosterlitz, diventa cittadino onorario di Ceresole
CERESOLE REALE - Il premio Nobel, Mike Kosterlitz, diventa cittadino onorario di Ceresole
Kosterlitz salirà nel piccolo Comune della Valle Orco mercoledì 14 febbraio: riceverà il riconoscimento per le imprese alpinistiche compiute nella zona del Gran Paradiso, compresa la scalata della celebre fessura che porta il suo nome
FRONT CANAVESE-FOGLIZZO - Pascolo abusivo, denunciati padre e fratello dei killer di Chivasso - FOTO e VIDEO
FRONT CANAVESE-FOGLIZZO - Pascolo abusivo, denunciati padre e fratello dei killer di Chivasso - FOTO e VIDEO
Ieri sera a Caselle i carabinieri di Leini, in collaborazione con la polizia muncipale della cittadina aeroportuale, hanno denunciato per introduzione, abbandono di animali nel fondo altrui e pascolo abusivo tre pastori
RIVAROLO - Venerdì l'addio a Provenzano. Il cordoglio dell'Asl To4
RIVAROLO - Venerdì l
Il Direttore Generale dell'Asl, Lorenzo Ardissone, ha espresso «profondo cordoglio per la scomparsa di Giovanni Provenzano»
IVREA - A spasso con coltello e marijuana: un 14enne nei guai
IVREA - A spasso con coltello e marijuana: un 14enne nei guai
Il giovane studente è stato controllato in via Gozzano e denunciato dai carabinieri. Marijuana e coltello subito sequestrati
LAVORO - Le aziende in cerca di personale il 26 gennaio a Ivrea
LAVORO - Le aziende in cerca di personale il 26 gennaio a Ivrea
«Wooooow Io e il mio futuro in Canavese» è il titolo dell'evento dedicato al lavoro e alle imprese, previsto venerdì 26 gennaio
LAVORO - Il Ciac apre il corso per diventare wedding planner
LAVORO - Il Ciac apre il corso per diventare wedding planner
Da metà febbraio partirà ad Ivrea il primo corso dedicato a lavoratori e liberi professionisti in possesso di diploma
BULLISMO A IVREA - Picchia il compagno di classe che chiede aiuto alla prof: lo studente di 17 anni sarà espulso
BULLISMO A IVREA - Picchia il compagno di classe che chiede aiuto alla prof: lo studente di 17 anni sarà espulso
I carabinieri stanno indagando sull'aggressione avvenuta l'altro giorno, all'uscita da un istituto professionale della città, al termine della quale un ragazzino di 14 anni è finito in ospedale, colpito violentemente alla nuca
RIVAROLO - E' morto l'ex assessore Giovanni Provenzano
RIVAROLO - E
Lutto a Rivarolo Canavese dove oggi si è spento il dottor Giovanni Provenzano. Era stato assessore del Comune dal 1998
IVREA - Gruppi storici ospiti da tutta Italia per lo storico Carnevale
IVREA - Gruppi storici ospiti da tutta Italia per lo storico Carnevale
Sbandieratori, gruppi in costumi d'epoca ed esibizioni musicali animeranno la festa facendo da cornice alla Mugnaia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore