CASELLE - Arrestato giovane londinese con carte di credito clonate

| Gli investigatori erano alla ricerca di un 20enne che effettuava brevi “soggiorni di lusso” in Italia con carte di credito sospette

+ Miei preferiti
CASELLE - Arrestato giovane londinese con carte di credito clonate
Arrestato dalla Polizia all’aeroporto di Caselle, in procinto di lasciare l’Italia, un 22enne inglese monitorato da qualche tempo in quanto sospettato di acquisti in esercizi commerciali di lusso nel nostro paese con carte di credito clonate. L’indagine, conclusasi nel fine settimana appena trascorso, è stata condotta dal compartimento per il Piemonte e Valle d’Aosta di Torino con il coordinamento del servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni. L’uomo finito in manette, residente a Londra ed incensurato, è stato arrestato allo scalo aereo “Sandro Pertini” di Torino Caselle dagli uomini della Polizia Postale e da personale dell’Ufficio di Polizia di Frontiera Aerea, mentre era in procinto di lasciare il territorio nazionale con destinazione Londra.
 
Da qualche mese, gli investigatori erano alla ricerca di un 20enne che effettuava brevi “soggiorni di lusso”, nel nostro Paese, arrivando e ripartendo anche in giornata, per compiere le attività di frode che gli consentivano poi, al rientro in patria, di riscuotere come compenso dai complici inglesi, fino al 25% del valore della merce acquistata. Anche questo week end, gli Uffici del territorio erano stati allertati per rilevare in tempo reale la spendita indebita di carte di credito clonate del circuito American Express utilizzate presso diversi punti vendita di beni di lusso dislocati in Italia. Grazie alla preziosa collaborazione del Servizio Antifrode di American Express si è risaliti all’identità del soggetto che aveva utilizzato le carte di credito clonate ed utilizzate in frode in diversi esercizi commerciali di prestigiose griffes nelle città di Firenze e Torino, per un ammontare di oltre 50.000 euro, tra i tentativi ed i moltissimi acquisti andati a buon fine.
 
Il soggetto è stato trovato in possesso di numerose carte di credito American Express clonate, telefoni cellulari nonché costosi capi nuovi di abbigliamento acquistati con alcune delle carte clonate in suo possesso, peraltro ben contraffatte, presso esercizi commerciali di Torino. Gli ulteriori accertamenti eseguiti sulle carte di pagamento utilizzate e sui telefoni cellulari in uso allo stesso hanno comprovato ulteriormente le accuse contestate al giovane londinese.
Dove è successo
Cronaca
SAN GIUSTO - Incidente stradale: giovane motociclista ferito
SAN GIUSTO - Incidente stradale: giovane motociclista ferito
Il ventiduenne è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in elicottero al Cto. Ha riportato diverse fratture
SCARMAGNO - Muore in ospedale dopo il ritrovamento nel bosco: accertamenti della procura di Ivrea in corso
SCARMAGNO - Muore in ospedale dopo il ritrovamento nel bosco: accertamenti della procura di Ivrea in corso
La procura valuterà eventuali profili penali relativi alla possibile omessa custodia dell'anziano per capire se sono state messe in atto tutte le misure di assistenza sanitaria delle quali necessitava
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
Locana si fa portabandiera di tutte le Città del Miele piemontesi Bruzolo, Casteldelfino, Marentino, Monteu Roero, Montezemolo, Niella Tanaro e il Parco Alpi Marittime
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
Le indagini sono iniziate analizzando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza installate dall'amministrazione comunale. Indagini che si sono concluse martedì 11 luglio con un arresto e due denunce
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l'ideatrice del massacro
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l
Ergastolo confermato anche in Cassazione: Giorgio Palmieri e la moglie Dorotea De Pippo rimarranno per tutta la vita in carcere per aver pianificato e realizzato la strage che il 3 gennaio 2014 a Caselle
CASTELLAMONTE - La casetta di Celestina non sarà abbattuta
CASTELLAMONTE - La casetta di Celestina non sarà abbattuta
L'ambulatorio della guaritrice che combatteva il fuoco di Sant’Antonio è finito in tribunale. La donna è scomparsa due anni fa
CUORGNE - Taglio del nastro per l'Agenzia delle Entrate - VIDEO
CUORGNE - Taglio del nastro per l
Dopo il trasloco dagli uffici di corso Roma il servizio si è trasferito interamente al terzo piano della vecchia Manifattura
BORGARO - Ancora un crollo da un palazzo: psicosi in città - FOTO
BORGARO - Ancora un crollo da un palazzo: psicosi in città - FOTO
Dopo l'episodio di via Spagna oggi pomeriggio nuovo allarme per dei pezzi di paramano crollati da un palazzo di via Settimo
IVREA - Allarme zanzara tigre: partono i controlli del Comune
IVREA - Allarme zanzara tigre: partono i controlli del Comune
I controlli in città e nei giardini verranno effettuati dal dottor Sergio Graziano che è stato incaricato dalla Regione
MONTALENGHE - Una discarica abusiva: due persone condannate
MONTALENGHE - Una discarica abusiva: due persone condannate
Nel corso del procedimento giudiziario il Comune si è costituito parte civile, assistito dall'avvocato Celere Spaziante
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore