CASELLE - Arrestato giovane londinese con carte di credito clonate

| Gli investigatori erano alla ricerca di un 20enne che effettuava brevi “soggiorni di lusso” in Italia con carte di credito sospette

+ Miei preferiti
CASELLE - Arrestato giovane londinese con carte di credito clonate
Arrestato dalla Polizia all’aeroporto di Caselle, in procinto di lasciare l’Italia, un 22enne inglese monitorato da qualche tempo in quanto sospettato di acquisti in esercizi commerciali di lusso nel nostro paese con carte di credito clonate. L’indagine, conclusasi nel fine settimana appena trascorso, è stata condotta dal compartimento per il Piemonte e Valle d’Aosta di Torino con il coordinamento del servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni. L’uomo finito in manette, residente a Londra ed incensurato, è stato arrestato allo scalo aereo “Sandro Pertini” di Torino Caselle dagli uomini della Polizia Postale e da personale dell’Ufficio di Polizia di Frontiera Aerea, mentre era in procinto di lasciare il territorio nazionale con destinazione Londra.
 
Da qualche mese, gli investigatori erano alla ricerca di un 20enne che effettuava brevi “soggiorni di lusso”, nel nostro Paese, arrivando e ripartendo anche in giornata, per compiere le attività di frode che gli consentivano poi, al rientro in patria, di riscuotere come compenso dai complici inglesi, fino al 25% del valore della merce acquistata. Anche questo week end, gli Uffici del territorio erano stati allertati per rilevare in tempo reale la spendita indebita di carte di credito clonate del circuito American Express utilizzate presso diversi punti vendita di beni di lusso dislocati in Italia. Grazie alla preziosa collaborazione del Servizio Antifrode di American Express si è risaliti all’identità del soggetto che aveva utilizzato le carte di credito clonate ed utilizzate in frode in diversi esercizi commerciali di prestigiose griffes nelle città di Firenze e Torino, per un ammontare di oltre 50.000 euro, tra i tentativi ed i moltissimi acquisti andati a buon fine.
 
Il soggetto è stato trovato in possesso di numerose carte di credito American Express clonate, telefoni cellulari nonché costosi capi nuovi di abbigliamento acquistati con alcune delle carte clonate in suo possesso, peraltro ben contraffatte, presso esercizi commerciali di Torino. Gli ulteriori accertamenti eseguiti sulle carte di pagamento utilizzate e sui telefoni cellulari in uso allo stesso hanno comprovato ulteriormente le accuse contestate al giovane londinese.
Cronaca
IVREA - La serie tv del Canada cerca attori e comparse in Canavese
IVREA - La serie tv del Canada cerca attori e comparse in Canavese
Casting in Canavese per la serie tv canadese «Blood & Treasure». L'appuntamento è domenica 21 in sala Santa Marta
TORINO-CASELLE - Fuga a 150 chilometri l'ora: presi dalla polizia
TORINO-CASELLE - Fuga a 150 chilometri l
Arrestati per resistenza a pubblico ufficiale due italiani dopo un lungo inseguimento tra Borgaro e Venaria Reale
BRANDIZZO - Folla ai funerali del comandante dei vigili urbani - FOTO
BRANDIZZO - Folla ai funerali del comandante dei vigili urbani - FOTO
Una folla commossa, oggi, nella chiesa parrocchiale di Santa Maria, ha tributato l'estremo saluto a Massimiliano Pirrazzo
RIVAROLO - Sosta selvaggia sui marciapiedi: protestano i residenti
RIVAROLO - Sosta selvaggia sui marciapiedi: protestano i residenti
Riceviamo e volentieri pubblichiamo la segnalazione di alcuni lettori relativa alla situazione di via Beato Bonifacio a Rivarolo Canavese
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
«Eccellenti professionisti, in possesso di un prestigioso curriculum formativo e in termini di esperienza clinica e organizzativa»
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
Una trentina i soggetti fermati mentre tentavano di superare i confini doganali con al seguito denaro contante; la stragrande maggioranza in partenza per il continente asiatico, Cina in particolare, molti anche per i paesi dell'est Europa
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
Diciotto anni di insulti, botte ed umiliazioni. Poi la figlia, che ha appena 11 anni, si ribella e la convince a denunciare tutto ai carabinieri. Un padre-padrone di 44 anni è a processo al tribunale di Ivrea per maltrattamenti aggravati
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
Ad aggiornare la comunità sull'andamento dei cantieri è stato, oggi attraverso i social, il parroco don Pierantonio Garbiglia
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
Il mezzo è stato poi rinvenuto, nel corso della giornata odierna, nelle campagne di Castellamonte e sequestrato
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
Nell'ottobre del 2017 devastanti incendi in Piemonte distrussero 10.000 ettari di ambiente naturale, in particolare nel Pinerolese, in Valle di Susa e in Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore