CASELLE - Atterraggio d'emergenza: procura apre inchiesta

| Fascicolo aperto per disastro colposo dopo il giallo a bordo del Torino-Catania. Indaga il pm Guariniello

+ Miei preferiti
CASELLE - Atterraggio demergenza: procura apre inchiesta
La procura di Torino ha aperto un'inchiesta per disastro colposo in merito all'atterraggio d'emergenza di ieri all'aeroporto Sandro Pertini di Caselle. Indaga il pubblico ministero Raffaele Guariniello. Il Boeing 737 della compagnia Blue Air era appena decollato dalla pista di Caselle in direzione Catania quando sarebbe esploso il pneumatico 2 dal carrello sinistro. Circostanza che ha obbligato il pilota a ritornare immediatamente indietro. Dopo due passaggi sulla pista (per consumare carburante e dare modo ai tecnici a terra di verificare il danno), il velivolo è atterrato intorno alle 20.30. I 160 passeggeri a bordo, tra i quali anche il portiere della Juventus, Storari, sono rimasti illesi. Un'ora dopo, imbarcati su un altro aereo della compagnia, sono ripartiti alla volta della Sicilia.
 
Oggi gli investigatori della polizia giudiziaria e un tecnico incaricato dalla procura hanno esaminato il velivolo parcheggiato al varco "kilo" dell'aeroporto, in prossimità della caserma dei vigili del fuoco. È possibile che la gomma non fosse adeguata agli standard richiesti per i voli di quel tipo. Per questo motivo l’aereo è stato bloccato in attesa della conclusione degli accertamenti. Come da prassi lo staff del procuratore Guariniello ha informato del caso l'Enav, L’Agenzia nazionale per il volo. 
 
«Ci è andata bene - dicono i passeggeri che erano sul Torino-Catania -  senza una ruota il carrello può collassare. Alla partenza c'è stato un rullaggio lungo e pieno di vibrazioni. Poi abbiamo sentito un botto». Solo dopo il botto l'aereo è effettivamente decollato. Ma il pilota, valutata la situazione anche con la torre di controllo di Caselle, ha deciso di riportare il velivolo sulla pista. Una scelta apprezzata da tutti i passeggeri: «L’equipaggio è stato splendido e il comandante bravissimo» ha detto il portiere della Juve, Storari, al rientro in aeroporto.
Dove è successo
Cronaca
RIVARA - Presentata la nuova stagione teatrale
RIVARA - Presentata la nuova stagione teatrale
Come ogni anno il piccolo teatro rivarese presenta un fitto cartellone
MERCENASCO-CANDIA - Brutto incidente stradale sulla SS26 - FOTO
MERCENASCO-CANDIA - Brutto incidente stradale sulla SS26 - FOTO
Estratto dalle lamiere grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco l'autista della Panda è stato trasportato in ospedale a Ivrea
SALASSA-VALPERGA - Furgone a fuoco sulla 460 - FOTO E VIDEO
SALASSA-VALPERGA - Furgone a fuoco sulla 460 - FOTO E VIDEO
L'autista ha fatto in tempo a scendere poi il mezzo è stato avvolto dalle fiamme. Accertamenti dei vigili del fuoco in corso
RIVAROLO-CASTELLAMONTE - Siccità: raffica di incendi in tutta la zona. Interventi dei vigili del fuoco - FOTO
RIVAROLO-CASTELLAMONTE - Siccità: raffica di incendi in tutta la zona. Interventi dei vigili del fuoco - FOTO
Ancora fiamme in diversi Comuni del Canavese. Incendi favoriti dall'assenza di pioggia che sta caratterizzando questo inizio di autunno. L'allarme è scattato questa mattina prima a Rivarolo e poi a Castellamonte
SAN BENIGNO - Raggirano la nonnina e le rubano 800 mila euro: medico e titolare della casa di riposo condannate
SAN BENIGNO - Raggirano la nonnina e le rubano 800 mila euro: medico e titolare della casa di riposo condannate
L'anziana fu convinta, dopo una caduta nel proprio alloggio, a trasferirsi in una casa di riposo di San Benigno. Il medico di famiglia indirizzò i parenti nella struttura dove la donna venne accudita insieme ad altri 5 pensionati
AUTOSTRADA A4 - Incidente tra Tir: due feriti e lunghe code
AUTOSTRADA A4 - Incidente tra Tir: due feriti e lunghe code
Il mezzo pesante tamponato ha perso parte del carico sulla carreggiata autostradale. Dinamica al vaglio della stradale
CUORGNE' - Principio d'incendio sul treno Gtt della Canavesana diretto a Rivarolo Canavese - FOTO E VIDEO
CUORGNE
Attimi di tensione oggi pomeriggio intorno alle 14 alla stazione di Cuorgnè per la ferrovia canavesana. Una littorina diretta a Rivarolo Canavese si è dovuta immediatamente fermare a causa di un principio di incendio
CUORGNE' - Incendio sul treno: la littorina guasta è del 1972 - FOTO e VIDEO
CUORGNE
Il guasto occorso oggi pomeriggio alla littorina «Aln 668905 St» della ferrovia Canavesana riporta d'attualità il problema del materiale rotabile. Da anni il territorio chiede investimenti: anche sul tema sicurezza dei passeggeri
VOLPIANO - Comital: stop ai licenziamenti fino al 15 novembre
VOLPIANO - Comital: stop ai licenziamenti fino al 15 novembre
Colpo di scena nelle trattative tra azienda e sindacati: ora, però, dovranno partire gli incontri con i potenziali acquirenti
CANAVESE - La Regione rinnova lo stato di emergenza per gli incendi
CANAVESE - La Regione rinnova lo stato di emergenza per gli incendi
In Canavese gli interventi di natura maggiore hanno riguardato un vasto incendio boschivo a Quassolo e una serie di incendi sopra Locana
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore