CASELLE - Atterraggio d'emergenza: procura apre inchiesta

| Fascicolo aperto per disastro colposo dopo il giallo a bordo del Torino-Catania. Indaga il pm Guariniello

+ Miei preferiti
CASELLE - Atterraggio demergenza: procura apre inchiesta
La procura di Torino ha aperto un'inchiesta per disastro colposo in merito all'atterraggio d'emergenza di ieri all'aeroporto Sandro Pertini di Caselle. Indaga il pubblico ministero Raffaele Guariniello. Il Boeing 737 della compagnia Blue Air era appena decollato dalla pista di Caselle in direzione Catania quando sarebbe esploso il pneumatico 2 dal carrello sinistro. Circostanza che ha obbligato il pilota a ritornare immediatamente indietro. Dopo due passaggi sulla pista (per consumare carburante e dare modo ai tecnici a terra di verificare il danno), il velivolo è atterrato intorno alle 20.30. I 160 passeggeri a bordo, tra i quali anche il portiere della Juventus, Storari, sono rimasti illesi. Un'ora dopo, imbarcati su un altro aereo della compagnia, sono ripartiti alla volta della Sicilia.
 
Oggi gli investigatori della polizia giudiziaria e un tecnico incaricato dalla procura hanno esaminato il velivolo parcheggiato al varco "kilo" dell'aeroporto, in prossimità della caserma dei vigili del fuoco. È possibile che la gomma non fosse adeguata agli standard richiesti per i voli di quel tipo. Per questo motivo l’aereo è stato bloccato in attesa della conclusione degli accertamenti. Come da prassi lo staff del procuratore Guariniello ha informato del caso l'Enav, L’Agenzia nazionale per il volo. 
 
«Ci è andata bene - dicono i passeggeri che erano sul Torino-Catania -  senza una ruota il carrello può collassare. Alla partenza c'è stato un rullaggio lungo e pieno di vibrazioni. Poi abbiamo sentito un botto». Solo dopo il botto l'aereo è effettivamente decollato. Ma il pilota, valutata la situazione anche con la torre di controllo di Caselle, ha deciso di riportare il velivolo sulla pista. Una scelta apprezzata da tutti i passeggeri: «L’equipaggio è stato splendido e il comandante bravissimo» ha detto il portiere della Juve, Storari, al rientro in aeroporto.
Dove è successo
Cronaca
AUTOSTRADA A5 - Guida la moto ubriaco: fermato dalla stradale - FOTO
AUTOSTRADA A5 - Guida la moto ubriaco: fermato dalla stradale - FOTO
Gli agenti lo hanno notato procedere pericolosamente a zig zag verso Torino. La moto non era nemmeno assicurata
RIVAROLO - Incendio centralina elettrica dai giostrai al Vallesusa - FOTO
RIVAROLO - Incendio centralina elettrica dai giostrai al Vallesusa - FOTO
Intervento e messa in sicurezza dei vigili del fuoco
VOLPIANO - Chiude Comital: 140 lavoratori in mezzo a una strada
VOLPIANO - Chiude Comital: 140 lavoratori in mezzo a una strada
Venti di crisi confermati: la storica Comital ha avviato le procedure di licenziamento per i 140 lavoratori dello stabilimento
FAVRIA - Aggredito Ferrino: solidarietŕ dal sindaco Bellone
FAVRIA - Aggredito Ferrino: solidarietŕ dal sindaco Bellone
Anche l'ex primo cittadino Giorgio Cortese esprime la sua vicinanza a Ferrino: «Chi aggredisce non ha mai ragione»
FAVRIA - L'EX SINDACO FERRINO AGGREDITO SOTTO CASA: MEDICATO IN OSPEDALE A CUORGNE'
FAVRIA - L
L'episodio č avvenuto in via Cernaia intorno alle 8.45. L'ex sindaco č stato medicato e dimesso dal pronto soccorso. Indagini dei carabinieri in corso. Potrebbe essere stato aggredito per le sue posizioni anti-gay
IVREA - Zingare golose arrestate dalla polizia dopo un furto al Lidl
IVREA - Zingare golose arrestate dalla polizia dopo un furto al Lidl
Dopo l'arresto il gip del tribunale di Ivrea ha disposto per le due giovani l'obbligo di dimora nel campo nomadi di Torino
CASELLE - 900 mila euro nascosti in bagagli, cinture e shampoo - FOTO
CASELLE - 900 mila euro nascosti in bagagli, cinture e shampoo - FOTO
La stragrande maggioranza dei fermati proveniva dal continente asiatico. Quelli in partenza, invece, diretti ad Istanbul
RIVAROLO - Richiedente asilo fa pipě sul marciapiede: il video scatena la reazione del web - FOTO
RIVAROLO - Richiedente asilo fa pipě sul marciapiede: il video scatena la reazione del web - FOTO
Migliaia di visualizzazioni e commenti per il richiedente asilo che l'altro pomeriggio, sotto lo sguardo incredulo dei passanti, ha fatto un bisognino sul marciapiede di corso Torino. Non si č accorto che qualcuno lo stava riprendendo
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
Maurizio Leggero responsabile storico artistico, Davide Marchegiano all'organizzazione ed Elisa Gusta per la comunicazione
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
L'accordo si basa sulla ricollocazione volontaria dei lavoratori in Comdata Spa: in questo modo resteranno a Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore