CASELLE - Dalla fine di ottobre si vola verso Casablanca

| I voli Royal Air Maroc sono già in vendita con tariffe molto vantaggiose per tutto l’anno a partire da 143 euro

+ Miei preferiti
CASELLE - Dalla fine di ottobre si vola verso Casablanca
Il direttore generale per l’Italia di Royal Air Maroc, compagnia di bandiera del Marocco, Mohammed Maali e l’amministratore delegato dell’Aeroporto di Torino, Roberto Barbieri, annunciano il lancio del nuovo volo Torino-Casablanca. Il collegamento verrà operato a partire dal 27 ottobre 2015 con tre frequenze settimanali, martedì, giovedì e sabato, con il seguente orario:
 
Casablanca - Torino: partenza 06.55 e arrivo 10.50
Torino - Casablanca: partenza 11.40 e arrivo 13.45
 
Gli aeromobili utilizzati saranno Boeing 737-800 di ultima generazione. La comunità marocchina presente in Piemonte è tra le più numerose d’Italia, con oltre 60mila cittadini residenti, circa la metà nella sola provincia di Torino. Questo nuovo collegamento è stato fortemente voluto per poter offrire le migliori soluzioni di volo per questa comunità, oltre che per le numerose altre comunità africane residenti in regione e per tutti coloro che viaggiano per motivi di business e di turismo.
 
Grazie a RAM a al suo hub di Casablanca, infatti, i passeggeri in partenza da Torino  potranno usufruire di molteplici connessioni verso le più importanti destinazioni del Marocco (Marrakech, Fez, Agadir, Tangeri, Ouarzazate etc) dell’Africa Subsahariana (tra cui Dakar, Lagos, Abidjan, Ouagadougou, Accra, Douala, Bissau, Brazzaville, Pointe-Noire, Kinshasa) a cui si aggiunge anche il Canada (Montreal). I voli sono già in vendita con tariffe molto vantaggiose per tutto l’anno a partire da 143€ per Casablanca e 480€ per l’Africa Subsahariana (tariffe di andata e ritorno tasse incluse).
 
Mohammed Maali, Direttore Generale per l’Italia di Royal Air Maroc, ha dichiarato:
«Il collegamento Torino – Casablanca permetterà di consolidare la presenza di Royal Air Maroc in Italia - un mercato per noi molto importante - e di soddisfare la domanda proveniente sia dalla nostra clientela in Piemonte, che rappresenta un bacino di traffico dal potenziale interessante, considerando la numerosa comunità marocchina residente nella regione (oltre 60.000 persone), sia in Marocco. Puntiamo inoltre a servire anche le destinazioni dell’Africa Subsahariana, dove la nostra compagnia aerea è leader in termini di destinazioni e frequenze».
 
Soddisfatto Roberto Barbieri, amministratore delegato di Sagat: «Sono soddisfatto che la compagnia di bandiera marocchina abbia scelto di collegare Torino con Casablanca, non solo perché la seconda comunità straniera in Piemonte potrà servirsi di voli diretti con il proprio paese di origine, ma anche perché aggiungiamo un importante hub al nostro network, aprendo un nuovo ventaglio di collegamenti internazionali per tutti coloro che da Torino devono viaggiare per motivi di business con un elevato standard di servizio. L’Aeroporto di Torino continua a crescere: dopo il record di passeggeri di luglio - il miglior mese di sempre - agosto si è chiuso facendo registrare +6,6 % di passeggeri rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, a fronte di una media nazionale del 2,6%».
Dove è successo
Cronaca
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell'avventura per Alain Stratta su Sky
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell
Giovedì, alla fine della puntata, il perito assicurativo ha dovuto lasciare il grembiule e abbandonare la cucina del programma
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all'incrocio per Valperga: tre persone in ospedale a Cuorgnè - VIDEO
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all
L'impatto è stato particolarmente duro come dimostrano i danni riportati da entrambi i mezzi. Secondo i primi accertamenti delle forze dell'ordine, una delle due auto ha probabilmente "bruciato" lo stop
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
L’interessata è una signora di 72 anni: è stata sottoposta immediatamente a terapia appropriata e la sua situazione clinica è stabile. L'Asl To4 assicura: «Si tratta di una meningite pneumococcica, una forma non contagiosa»
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
Un uomo, ieri, ha acquistato un gratta e vinci della serie "Tutto per tutto" e con appena 5 euro ne ha vinti 500 mila...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
Due giovani, entrambe del campo nomadi di strada aeroporto tra Borgaro e Torino, bloccate dai carabinieri per furto di rame
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
Ne parlerà al Bioindustry Park, venerdì, il professor Alberto Mantovani, vincitore del Premio Europeo di Oncologia 2016
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE' - Una festa per don Nicola Faletti: il «Don Bosco» del Canavese compie 100 anni
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE
Domenica alle 10.30 a Villa Castelnuovo, con una Santa Messa presieduta da monsignor Luigi Bettazzi, vescovo emerito di Ivrea, l'intero Canavese potrà festeggiare i 100 anni di don Nicola Faletti e i 30 anni di attività in valle Sacra
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
Allertati dai residenti della zona, i vigili del fuoco hanno bloccato l'estendersi delle fiamme mettendo in sicurezza il tetto
CUORGNE' - Denunciata la richiedente asilo violenta
CUORGNE
Domenica sera aveva fermato un bus poi aveva dato in escandescenza
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
Dinamica dello schianto al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea. La donna trasportata d'urgenza al pronto soccorso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore