CASELLE - Due cobra in valigia: passeggero fermato dalla Finanza

| Un commercialista 36enne, invece, è stato bloccato di ritorno da Parigi con 130 sigari cubani: denunciato per contrabbando

+ Miei preferiti
CASELLE - Due cobra in valigia: passeggero fermato dalla Finanza
Z.M., trentaseienne commercialista torinese, di ritorno a Torino da Parigi dopo una vacanza a Cuba per non pagare i dazi doganali ha tentato di eludere i controlli della Guardia di Finanza di Caselle. Il professionista ha atteso che i finanzieri terminassero i controlli di rito sui passeggeri del proprio volo, e solo allora ha ritirato il suo bagaglio. 
 
Lo stratagemma non ha funzionato, anzi ha attirato l’attenzione degli investigatori della Tenenza della Guardia di Finanza di Caselle che non ci hanno messo molto a scoprire, tra gli effetti personali del commercialista, 130 sigari prestigiosi di origine cubana del valore complessivo di oltre 3.500 euro. Z.M., anche se i sigari erano per “uso personale” secondo la normativa in vigore, dovrà ora rispondere “contrabbando di tabacchi lavorati esteri” e pagare una sanzione amministrativa di oltre 6.000 euro.
 
Giornata di soprese per i Finanzieri dello scalo “Sandro Pertini”, poche ore dopo, infatti, dai bagagli di un trentenne albanese residente nel capoluogo Piemontese, V.O. le sue iniziali, in partenza per Londra, sono spuntati due serpenti “cobra”, accuratamente custoditi in due barattoli immersi in un liquido. I rettili, sequestrati, sono risultati poi essere di un genere contemplato dalla convenzione di Washington tra gli "specimen" protetti. V.O. non ha saputo giustificare il possesso dei serpenti tantomeno l’uso che ne volesse fare. Ora rischia una sanzione sino a 15.000 euro.
 
Tale attività si inquadra nell’ambito della quotidiana attività di controllo dello scalo Sandro Pertini di Caselle effettuata quotidianamente dalla Guardia di Finanza a contrasto dei traffici illeciti e recentemente intensificata a seguito della registrata ripresa del fenomeno del contrabbando. 
Galleria fotografica
CASELLE - Due cobra in valigia: passeggero fermato dalla Finanza - immagine 1
CASELLE - Due cobra in valigia: passeggero fermato dalla Finanza - immagine 2
CASELLE - Due cobra in valigia: passeggero fermato dalla Finanza - immagine 3
CASELLE - Due cobra in valigia: passeggero fermato dalla Finanza - immagine 4
CASELLE - Due cobra in valigia: passeggero fermato dalla Finanza - immagine 5
Cronaca
BORGARO - 20mila pneumatici stoccati senza autorizzazione: un imprenditore denunciato dai carabinieri - FOTO e VIDEO
BORGARO - 20mila pneumatici stoccati senza autorizzazione: un imprenditore denunciato dai carabinieri - FOTO e VIDEO
I carabinieri di Caselle, in collaborazione con il personale dell’Arpa Piemonte, sono intervenuti a Borgaro Torinese, l'altra mattina, all'interno di una ditta specializzata nel commercio di pneumatici. Numerose le irregolarità emerse
RIVAROLO - Marina Vittone presenta la sede di «Rivarolo Sostenibile»
RIVAROLO - Marina Vittone presenta la sede di «Rivarolo Sostenibile»
La sede, in via Maurizio Farina angolo Piazza Litisetto, a pochi metri dal Municipio, sarà inaugurata sabato 30 marzo alle ore 11
LEINI - Cade dalla pianta che sta potando: pensionato grave
LEINI - Cade dalla pianta che sta potando: pensionato grave
L'uomo, stabilizzato dal personale medico, è stato trasportato al Giovanni Bosco di Torino. Dinamica al vaglio dei carabinieri
IVREA-RIVAROLO - Pedana rotta sul bus Gtt: il ragazzo disabile rischia di rimanere in mezzo a una strada
IVREA-RIVAROLO - Pedana rotta sul bus Gtt: il ragazzo disabile rischia di rimanere in mezzo a una strada
L'autista del mezzo, nonostante il regolamento, si è fatto in quattro per portare il giovane, accompagnato dalla mamma, a destinazione. L'episodio si è verificato l'altra mattina ad Agliè su un bus della linea Ivrea-Rivarolo Canavese
CIRIE' - Alla Syntax assunti gli allievi dei corsi industriali del Ciac
CIRIE
«Gli allievi entrano in contatto con il mondo del lavoro in modo graduale, in una realtà in cui la formazione è fondamentale»
RIVAROLO - Insulti sui manifesti funebri: indagano i carabinieri
RIVAROLO - Insulti sui manifesti funebri: indagano i carabinieri
Brutto episodio, nei giorni scorsi, nel centro storico: i manifesti del geometra Benedetto sporcati con scritte ingiuriose
IVREA - Contro furti e truffe la polizia incontra la cittadinanza
IVREA - Contro furti e truffe la polizia incontra la cittadinanza
Martedì 26 l'iniziativa si svolgerà presso il Centro d'Incontro San Lorenzo di Corso Vercelli 136 a partire dalle ore 14.30
RIVAROLO - L'addio della città al geometra Guido Benedetto
RIVAROLO - L
Domani, venerdì 22 marzo alle 10.30, nella chiesa parrocchiale di San Giacomo, si terranno i funerali
VALPERGA - Liquame sospetto nelle acque del torrente Gallenca
VALPERGA - Liquame sospetto nelle acque del torrente Gallenca
Domattina i tecnici dell'Arpa continueranno gli accertamenti per chiarire la natura del liquame e la sua provenienza
FELETTO - Il giovane Gioele Tarsia terzo al concorso nazionale Città di Giussano
FELETTO - Il giovane Gioele Tarsia terzo al concorso nazionale Città di Giussano
Presentando come programma la sonata op. 47 n. 2 di Muzio Clementi e la Barcarola di Ilic Peter Tchaikovski si è aggiudicato il terzo premio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore