CASELLE - Due denunciati dalla polizia per la cessione di un fucile

| Un pensionato casellese di 78 anni denunciato per aver inosservato il divieto del prefetto e per detenzione di armi e munizioni

+ Miei preferiti
CASELLE - Due denunciati dalla polizia per la cessione di un fucile
Nei giorni scorsi, personale del commissariato di polizia Dora Vanchiglia ha effettuato un controllo ad un armaiolo in zona Vanchiglietta. Dalla verifica del registro di riparazione armi era emersa un'operazione registrata e poi  annullata. L’esercente ha riferito che, nei giorni precedenti, in due diverse occasioni, si era presentato un anziano, un italiano di 78 anni, che pretendeva la riparazione della canna di un fucile da caccia. L’uomo, però, era in possesso di un porto d’armi scaduto, per questa ragione l’armaiolo aveva rifiutato la riparazione in assenza del titolo previsto.

Gli  accertamenti svolti dalla polizia hanno appurato che l’arma portata in riparazione era in verità di proprietà di un italiano di 48 anni, residente in provincia di Vercelli. L’uomo presentatosi dall’armaiolo, invece, è risultato destinatario, recentemente, del rigetto dell'istanza di porto di fucile nonché, successivamente, di divieto di detenzione di armi e munizioni emesso dal Prefetto di Torino.

La perquisizione effettuata nell’abitazione del settantottenne a Caselle ha portato al rinvenimento di materiale detenuto illegalmente: munizionamento per fucile, polvere da sparo, bossoli con innesco inesploso, materiale quest’ultimo utilizzato dal soggetto per allestire, per proprio conto, nuovo munizionamento. L’anziano ha indicato ai poliziotti dove si trovasse la parte dell’arma oggetto di ricerca. Le canne del fucile, infatti, sono state rinvenute nell'officina del figlio. Il settantottenne è stato denuncuato per aver acquisito la parte di un'arma (le canne del fucile) senza titolo, per aver inosservato il divieto prefettizio e per la detenzione abusiva di munizioni e materiale esplodente.

Il vero proprietario dell’arma, invece, è stato denunciato per la cessione della parte dell’arma ad un soggetto non avente titolo. Nella sua casa di Cigliano, gli agenti hanno trovato la bascula completa del fucile e hanno ritirato cautelativamente al possessore, per eventuali seguito amministrativi, altri cinque fucili da caccia.

Dove è successo
Cronaca
CANAVESE - 187 donne vittime di violenza solo nel corso del 2016
CANAVESE - 187 donne vittime di violenza solo nel corso del 2016
Alta l'attenzione dell'Asl To4 sulla problematica attraverso l'impegno di operatrici e di operatori ospedalieri e di territorio
OPERAZIONE CONTRO LA 'NDRANGHETA - Fiume di droga Italia-Spagna: due arresti in Canavese - I NOMI DELLA BANDA
OPERAZIONE CONTRO LA
I provvedimenti scaturiscono da un'indagine dei carabinieri che, sviluppata attraverso intercettazioni telefoniche ed ambientali, ha consentito di individuare gli appartenenti a una banda che trafficava hashish e cocaina per il torinese
CUORGNE' - «Per un finale diverso»: il liceo Faccio vince il primo premio - VIDEO
CUORGNE
Il video premiato e le altre opere realizzate dagli studenti per il concorso del Rotaract verranno proiettati sabato 25 a Castellamonte
IVREA - Ad appena 14 anni attende la rivale in amore e l'accoltella alla fermata del pullman
IVREA - Ad appena 14 anni attende la rivale in amore e l
Dramma sfiorato ieri pomeriggio a Ivrea, vicino all'istituto superiore Olivetti. Una quattordicenne residente in città, che frequenta l'ultimo anno della scuola media, ha accoltellato una ragazza di un anno più grande
IVREA - L'autopsia scagiona Sid: non è stato il cane ad uccidere l'addestratore
IVREA - L
I primi riscontri dell'autopsia, ordinata dalla procura di Ivrea ed eseguita oggi dal medico legale Roberto Testi, hanno attribuito il decesso del 26enne a un malore fulminante
ALBIANO - Grave incidente sulla Sp80: donna in prognosi riservata
ALBIANO - Grave incidente sulla Sp80: donna in prognosi riservata
Gravissimo incidente stradale, oggi intorno alle 13, sulla provinciale 80 che collega Albiano d'Ivrea con Caravino. Una donna al Cto
RIVAROLO - Troppi pregiudicati nel bar: scatta la sospensione della licenza per dieci giorni
RIVAROLO - Troppi pregiudicati nel bar: scatta la sospensione della licenza per dieci giorni
I carabinieri di Rivarolo Canavese hanno notificato ai titolari del bar la sospensione della licenza del locale per dieci giorni con conseguente immediata chiusura al pubblico. Il provvedimento è stato firmato dal questore di Torino
SALASSA - Bruttissimo incidente in via Rivarolo: tre persone ferite. Un automobilista elitrasportato al Cto - FOTO E VIDEO
SALASSA - Bruttissimo incidente in via Rivarolo: tre persone ferite. Un automobilista elitrasportato al Cto - FOTO E VIDEO
Sul posto hanno operato due ambulanze del 118 e i vigili del fuoco di Ivrea che hanno estratto i feriti dalle lamiere delle auto. Uno dei tre coinvolti nello schianto è stato elitrasportato al Cto in codice giallo
SANITA' - I consultori familiari con l'ostetrica ora senza prenotazione
SANITA
La riorganizzazione della rete dei Consultori Familiari dell'Asl To4 è stata portata a termine all’inizio di novembre
FURTI - I carabinieri di Leini arrestano quattro nomadi a Verolengo
FURTI - I carabinieri di Leini arrestano quattro nomadi a Verolengo
Altre quattro persone sono state denunciate dai militari dell'Arma per ricettazione. Recuperati gioielli e attrezzi edili rubati
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore