CASELLE - Il fiuto del cane Zeby scova denaro sospetto nei bagagli

| I finanzieri della tenenza aeroportuale hanno fermato nei giorni scorsi un cittadino di origini keniane con 19mila euro in contanti

+ Miei preferiti
CASELLE - Il fiuto del cane Zeby scova denaro sospetto nei bagagli
I finanzieri della tenenza aeroportuale di Caselle Torinese, insieme ai funzionari dell’Agenzia delle Dogane, hanno fermato nei giorni scorsi un cittadino di origini keniane in arrivo all'aeroporto Sandro Pertini, proveniente da Nairobi (Kenia) via Amsterdam, che importava valuta non dichiarata. Giunto presso la sala arrivi, il distinto cinquantenne è stato notato dai militari in servizio per i suoi movimenti. Più volte, con fare elegante, il passeggero, con al seguito il solo bagaglio a mano, si è avvicinato alle unità cinofile interessandosi sul loro addestramento. 
 
Successivamente, sbarcati tutti i passeggeri provenienti da Amsterdam e confondendosi tra i viaggiatori arrivati da altre città, è ritornato ai nastri di riconsegna bagagli per recuperare la propria valigia da stiva. Fondamentale ancora una volta si è rivelato l’infallibile fiuto del cash dog «Zeby», che ha subito individuato il contenuto del bagaglio appena ritirato. Tutto d’un tratto è svanita la sicurezza precedentemente mostrata dal passeggero, il quale, convinto che le unità cinofile fossero utilizzate per i controlli antidroga, mai si sarebbe aspettato una segnalazione per le banconote occultate. 
 
Dopo l’ispezione del bagaglio a mano contenente esclusivamente un personal computer e documenti di lavoro, i finanzieri hanno individuato, tra gli effetti personali nella valigia da stiva, ben 19.000 euro in contanti. Le Fiamme Gialle dello scalo torinese hanno proceduto, quindi, alla contestazione della violazione valutaria e hanno avviato accertamenti sulla posizione fiscale del soggetto verbalizzato. Da inizio anno la finanza in aeroporto ha consentito di individuare flussi monetari superiori ai due milioni e mezzo di euro, nonché di intercettare somme non dichiarate, oltre le soglie consentite dalla normativa vigente, pari a 950.000 euro. 
Dove è successo
Cronaca
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
Cosa abbia scatenato la violenza č ancora un mistero. Probabilmente qualche dispetto tra vicini di casa e alcuni episodi che si sarebbero trascinati nel tempo. Compresa, forse, l'uccisione di un cane di proprietą di una delle due famiglie
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
I lavori verranno eseguiti tenendo conto dell traffico cittadino e potranno essere svolti anche nelle ore notturne
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell'Andrea Doria
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell
Sarą presentato a Palazzo Lascaris un testo che riabilita la figura del comandante Piero Calamai
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
Vittima una donna di 76 anni. I parenti hanno tentato di liberarle la trachea ma non sono riusciti a a terminare la manovra
SANITA' - L'Asl To4 non chiuderą la pediatria di Chivasso
SANITA
Le voci di eventuali chiusure, per l'Asl, sono «prive di fondamento»
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
L'incendio sarebbe partito da un corto circuito a un elettrodomestico. Madre e figlio intossicati ricoverati a Chivasso
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
Truffa ai danni dello Stato č il reato contestato all'uomo, che avrebbe percepito, negli ultimi anni, oltre 100 mila euro
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
I finanzieri del Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche hanno sferrato un duro colpo ai "pirati" informatici
CUORGNE' - Auto danneggia tubo: fuga di gas in strada
CUORGNE
Sul posto, per la messa in sicurezza, sono intervenuti i vigili del fuoco di Cuorgnč e Ivrea
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
Nell'ambito della stessa operazione, i militari dell'Arma hanno denunciato due studenti, di 22 e di 30 anni, sempre residenti a Lombardore, dal momento che č emerso che gli stessi avevano curato la piantagione insieme ai due fratelli
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore