CASELLE - Palmieri confessa: «Li ho uccisi per 500 euro»

| La famiglia è stata sterminata con un tagliacarte

+ Miei preferiti
CASELLE - Palmieri confessa: «Li ho uccisi per 500 euro»
Giorgio Palmieri, 56 anni di Torino, ha confessato dopo alcune ore di interrogatorio. «Li ho uccisi io». Si chiude, almeno in questa prima fase, il giallo sul massacro di Caselle. Sterminata un'intera famiglia: Claudio Allione, 66 anni, la moglie Maria Angela Greggio, 65, e la suocera, Emilia Campo Dall’Orto, 94 anni. Il triplice omicidio è stato commesso con un tagliacarte.

Palmieri, che con la famiglia Allione aveva un debito di 500 euro, si sarebbe procurato l'arma prima di recarsi nella villetta. Arma che ancora non è stata ritrovata. L'uomo ha anche ammesso ai carabinieri di avere gettato via la tazzina del caffè ritrovata ieri vicino all'abitazione della famiglia Allione. «È stata fondamentale la testimonianza del figlio delle vittime, sentito più volte, che ci ha fornito diversi elementi utili» ha confermato il tenente colonnello, Domenico Mascoli, comandante del nucleo investigativo dei carabinieri di Torino.
 
Dalla ricostruzione degli investigatori, Palmieri (convivente dell'ex domestica della famiglia) sarebbe entrato nella villetta della famiglia Allione la sera del 3 gennaio, per spiegare loro perché non riusciva a restituire quel prestito di 500 euro. L’uomo ha bevuto un caffè in cucina poi è scattato il raptus omicida. I militari dell'Arma lo hanno arrestato ieri notte a casa di un amico. Sugli arti riporterebbe ancora delle ferite.
Galleria fotografica
CASELLE - Palmieri confessa: «Li ho uccisi per 500 euro» - immagine 1
CASELLE - Palmieri confessa: «Li ho uccisi per 500 euro» - immagine 2
Cronaca
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
Per domare l'incendio hanno operato i pompieri di Ivrea e le squadre volontari dei distaccamenti di Cuorgnè e Castellamonte
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
Dramma l'altra sera in via Gramsci dove una ragazza di 28 anni è stata travolta dalla propria Punto. E' grave in ospedale
LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»
LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»
Il nuovo teatro leinicese inaugura il suo cartellone realizzato in collaborazione con la «Fondazione Piemonte dal Vivo»
IVREA - «A spasso nella storia» aspettando l'inizio del carnevale
IVREA - «A spasso nella storia» aspettando l
L'iniziativa prevede una passeggiata con l'archeologa Lorenza Boni e lo spettacolo «Diamantinus e il Manoscritto ritrovato»
RIVAROLO CANAVESE - Crollano calcinacci sotto i portici della centralissima via Ivrea - FOTO e VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Crollano calcinacci sotto i portici della centralissima via Ivrea - FOTO e VIDEO
Sono stati alcuni passanti, che per fortuna non si trovavano a ridosso dell'area del crollo quando gli intonaci sono venuti giù, a chiamare il 115. A staccarsi alcune pesanti parti dell'intonaco di cemento nel soffitto del porticato
CUORGNE' - Vigili del fuoco nelle scuole a «caccia» di nuovi volontari
CUORGNE
Questo per aumentare la pianta organica del distaccamento volontari e garantire un futuro all'attività dei pompieri sul territorio dell'alto Canavese
BORGOFRANCO D'IVREA - Palpeggia il seno all'autista del pullman: finisce a processo per violenza sessuale
BORGOFRANCO D
Secondo l'accusa, l'uomo, una volta salito sul mezzo della Gtt, alla vista dell'autista donna di 42 anni, non ha trovato di meglio che infilare le mani attraverso il divisorio di vetro, palpeggiando ripetutamente il seno della conducente...
BORGOMASINO - Nuovi dossi per rallentare le auto di passaggio
BORGOMASINO - Nuovi dossi per rallentare le auto di passaggio
La tecnica realizzativa è stata quella dello Street Print, imprimitura a caldo della sede stradale con l'effetto mattonella
IVREA-RIVAROLO - Incidente stradale: un autista condannato
IVREA-RIVAROLO - Incidente stradale: un autista condannato
Un 25enne di Rivarolo è finito a processo per omissione di soccorso. L'incidente avvenuto nel 2014 lungo l'ex statale 460
CUORGNE' - Il Comune dona un libro per ogni nuovo nato nel 2017
CUORGNE
Sabato alle ore 10.30 nell'ex chiesa della Trinità si terrà la cerimonia di benvenuto ai piccoli cuorgnatesi nati nel 2017
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore