CASELLE - Invasione di millepiedi: campi agricoli distrutti - FOTO

| E' allarme rosso a Caselle, Leinì e zone limitrofe a causa della spiacevole presenza di insetti estremamente ingordi...

+ Miei preferiti
CASELLE - Invasione di millepiedi: campi agricoli distrutti - FOTO
Voracissimi e in quantità anomala, stanno distruggendo interi prati coltivati ad erba per il foraggio dei bovini. E' allarme rosso a Caselle, Leinì e zone limitrofe a causa della spiacevole presenza di insetti, simili ai millepiedi, estremamente ingordi. Nei giorni scorsi i primi casi sono stati scoperti nella zona del lago della Gioia e di Borgata Sant’Anna a Caselle, ed ora anche in strada Fornacino, in quella zona che da Caselle conduce a Leini e Settimo. Parassiti che mangiano interi prati nel giro di poche ore. Dovrebbe trattarsi (ma il condizionale è d'obbligo) della “nottua del cotone”, che abitualmente vive nella zona mediterranea e dell’Africa del Nord ma che per via del caldo anomalo dell’ultimo periodo è arrivata in Canavese. 
 
Il Comune di Caselle ha effettuato alcuni sopralluoghi con i suoi tecnici su segnalazione degli agricoltori della zona. Sono stati coinvolti i militari del corpo forestale dello Stato che stanno trattando un problema simile nella zona di Vigone. Il problema è che a Caselle gli insetti sono arrivati molto vicino alle case e nessuno, per il momento, sa come debellarli. Anche la Coldiretti si sta occupando del problema. Forse i temporali delle ultime ore hanno messo un freno alla proliferazione dei millepiedi voraci.
Galleria fotografica
CASELLE - Invasione di millepiedi: campi agricoli distrutti - FOTO - immagine 1
CASELLE - Invasione di millepiedi: campi agricoli distrutti - FOTO - immagine 2
CASELLE - Invasione di millepiedi: campi agricoli distrutti - FOTO - immagine 3
CASELLE - Invasione di millepiedi: campi agricoli distrutti - FOTO - immagine 4
Cronaca
CUORGNE' - 40enne si spacca il menisco: per l'ospedale è «solo» una distorsione. Denunciato il Comune di Castellamonte
CUORGNE
Una donna ha denunciato il Comune di Castellamonte per lesioni colpose: è caduta in una buca dell'asfalto in via Meuta. Poi al pronto soccorso di Cuorgnè è stata dimessa: nessuno si è accorto di quella lesione del menisco
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
L'obiettivo è sensibilizzare la comunità sui temi di prevenzione oncologica e sull'importanza degli interventi di prevenzione
LOCANA - Una festa da ricordare per i nonni del paese
LOCANA - Una festa da ricordare per i nonni del paese
E’ accaduto al Vernetti di Locana, domenica 14 ottobre. Sono una risorsa importante, mermoria storica del nostro paese
VIDRACCO - Giovedì 18 e venerdi 19 chiude la provinciale della Valchiusella
VIDRACCO - Giovedì 18 e venerdi 19 chiude la provinciale della Valchiusella
Il traffico per la Valchiusella sarà deviato su percorsi alternativi e, in particolare, dalla pedemontana sarà possibile risalire la vallata tramite la provinciale di Strambinello
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell'Inps
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell
Torna la piena funzionalità dell'Istituto. Qualche mese di disagio per i cittadini: «Sapranno capire», dice il sindaco Castello
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
La polizia ha arrestato il presunto assassino del damanhuriano Antonello Bessi, 57 anni, artigiano di Vercelli, molto noto a Baldissero Canavese e Vidracco
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
Il direttore di Federmeccanica, Stefano Franchi, accompagnato da Franco Trombetta, ha visitato cinque aziende canavesane
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
Un pensionato a bordo di una Fiat Panda, per cause in fase di accertamento, è finito nella roggia che corre a lato della provinciale
SPARONE - Scossa di terremoto nel corso della notte - I DATI
SPARONE - Scossa di terremoto nel corso della notte - I DATI
Scossa di terremoto, nella notte tra lunedì e martedì, con epicentro a Sparone, poco distante dal confine del Parco
CUORGNE'-IVREA - Ubriachi al volante: quattro denunciati. Uno era persino senza patente...
CUORGNE
Record lungo la provinciale 45 a Cuorgnè: automobilista con tasso alcolemico sei volte e mezzo superiore al limite consentito. Altre due persone, invece, segnalate alla prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore