CASELLE - Investono e uccidono un bimbo sulle strisce: pene dimezzate in tribunale

| Alessandro Sgrò, 7 anni, travolto a Torino il 2 dicembre 2011

+ Miei preferiti
CASELLE - Investono e uccidono un bimbo sulle strisce: pene dimezzate in tribunale
Lascia senza parole e tanta rabbia, la sentenza in appello che dimezza le pene a Francesco Grauso e Alessandro Cadeddu, i due pirati della strada che il 2 dicembre 2011 falciarono sulle strisce pedonali, in corso Peschiera a Torino, una famiglia di Caselle. Il piccolo Alessandro Sgrò, 7 anni morì sul colpo. Il papà Calogero, autotrasportatore, dopo diversi mesi di coma e numerose operazioni ora piano piano si sta riprendendo. Meno grave la mamma, Simonetta del Re, biologa, che riportò solo ferite più lievi. Una famiglia distrutta dal dolore che vide stringersi attorno tutta la comunità casellese.

Ci vollero due mesi di indagini molto accurate e particolari da parte della Polizia Municipale di Torino, coordinate dal pm Gabriella Viglione, per arrivare a quei due balordi, entrambi residenti ad Aosta, che con la loro Renault Clio avevano per sempre distrutto una famiglia. Ora la riduzione delle pene, arrivata dopo una trafila legale tra i vari gradi di giudizio, alleggerite dalla cancellazione delle aggravanti e "premiati" dal percorso di recupero sociale intrapreso, riapre una ferita che non si è mai rimarginata per la collettività (che ha voluto intitolagli il campo da calcio di via Suor Vincenza dove il bimbo andava sempre a giocare) e che mai si chiuderà per la sua famiglia.

In primo grado i due erano stati condannati a 11 anni di reclusione, nonostante la fuga e, quindi, il mancato soccorso alla famiglia di Caselle falciata sulle strisce pedonali.

Dove è successo
Cronaca
IVREA - «Wooooow»: studenti a lezione sul loro futuro - FOTO
IVREA - «Wooooow»: studenti a lezione sul loro futuro - FOTO
Giornata dedicata all'orientamento scolastico, al mondo del lavoro e alla diffusione tra i giovani della cultura d'impresa
CUORGNE' - Anche quest'anno festeggiati i Marinai
CUORGNE
La sezione cittadina dei Marinai di Cuorgnè ha voluto onorare i propri caduti
METEO CANAVESE - Allerta gialla dell'Arpa per le nevicate: primi disagi, a causa del traffico, sulla Torino-Aosta
METEO CANAVESE - Allerta gialla dell
Una perturbazione atlantica sta interessando il Piemonte e porterà precipitazioni fino alle prime ore di martedì 12 secondo le previsioni di Arpa Piemonte. Sono attese nevicate intense sulle zone alpine e dalla tarda serata odierna
LESSOLO-BROSSO - Piromani di nuovo in azione: un vasto incendio devasta i boschi e si avvicina alle case - FOTO
LESSOLO-BROSSO - Piromani di nuovo in azione: un vasto incendio devasta i boschi e si avvicina alle case - FOTO
Nuova emergenza incendi in Canavese. Le fiamme, questa volta, sono divampate da Lessolo e hanno «camminato» fino alla Valchiusella. Chiesti gli elicotteri per spegnere il fronte con lanci d'acqua dall'alto
LOCANA - Il «Vernetti» chiede aiuto ai suoi sostenitori - FOTO
LOCANA - Il «Vernetti» chiede aiuto ai suoi sostenitori - FOTO
«Adotta un letto» è l'iniziativa di solidarietà presentata durante l'annuale cena natalizia nel salone dell'ospedale casa di riposo
IVREA - Babbo Natale in moto consegna doni ai bimbi ricoverati
IVREA - Babbo Natale in moto consegna doni ai bimbi ricoverati
Domani mattina Babbo Natale in motocicletta per portare i regali ai bimbi ricoverati nel reparto di pediatria dell'ospedale
FORNO CANAVESE - Il grande ritorno del «Presepio del Furn»
FORNO CANAVESE - Il grande ritorno del «Presepio del Furn»
Il paese dedicherà la giornata di domenica 17 ai festeggiamenti per il Natale. Numerose le iniziative in programma
VALCHIUSELLA - Piromane arrestato dai carabinieri: aveva appena tentato di dare fuoco a un bosco - VIDEO
VALCHIUSELLA - Piromane arrestato dai carabinieri: aveva appena tentato di dare fuoco a un bosco - VIDEO
Alle 21.30 circa dell'8 dicembre due cittadini hanno segnalato ai carabinieri un uomo notato a bordo di una utilitaria mentre si aggirava con fare sospetto ad Alice Superiore. Trovati inneschi incendiari nella zona. L'uomo ha poi ammesso
CERESOLE REALE - Il Parco Gran Paradiso festeggia i guardaparco: 70 anni di lavoro e non sentirli - FOTO
CERESOLE REALE - Il Parco Gran Paradiso festeggia i guardaparco: 70 anni di lavoro e non sentirli - FOTO
Doppio compleanno per il Parco Nazionale del Gran Paradiso: i 70 anni del corpo di sorveglianza e i 95 anni dell'area protetta più antica d'Italia. Una festa per scoprire un'eccellenza del Canavese, vero punto di forza del nostro territorio
FERROVIA CANAVESANA - Nuovi orari in vigore dal 10 dicembre su tutta la tratta Pont-Rivarolo-Torino-Chieri
FERROVIA CANAVESANA - Nuovi orari in vigore dal 10 dicembre su tutta la tratta Pont-Rivarolo-Torino-Chieri
Gli orari saranno in vigore fino al 23 dicembre e poi dall'8 gennaio in avanti. Nei prossimi giorni l'azienda comunicherà agli utenti anche gli orari in vigore nel periodo festivo compreso tra il 24 dicembre e il 7 gennaio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore