CASELLE - Juventus-Barcellona: 150 tifosi bianconeri restano a piedi

| L'aereo non è partito per un guasto tecnico

+ Miei preferiti
CASELLE - Juventus-Barcellona: 150 tifosi bianconeri restano a piedi
Il sogno della finale di Champions League, Juventus-Barcellona, rischia di trasformarsi in un incubo per 150 tifosi della Juventus, rimasti bloccati da questa mattina all'aeroporto Sandro Pertini di Caselle. Il volo che doveva portarli a Berlino delle 8.30 non è decollato a causa di un non precisato guasto tecnico. Alle 8, invece, un aereo della stessa compagnia aerea, la "Air Berlin", è regolarmente partito alla volta della Germania dalla stessa pista dell'aeroporto di Torino.
 
Ci sono stati anche attimi di tensione perchè i tifosi bianconeri adesso rischiano di rimanere a terra o, peggio, di arrivare tardi a Berlino per l'inizio della finale di coppa. Molti passeggeri hanno segnalato la mancata assistenza da parte della compagnia aerea. I tifosi, infatti, sono saliti e scesi dal velivolo parcheggiato a lato della pista di Caselle tre volte. La compagnia ha assicurato che verso le 15 arriverà un nuovo aereo che decollerà per Berlino con i passeggeri in attesa da questa mattina. Solo in questo modo (forse) i 150 juventini rimasti a Caselle potranno assistere alla partita, ammesso che arrivino in tempo.
 
UPDATE - L'aereo è poi decollato dopo le 15.30. I tifosi dovrebbero riuscire a raggiungere lo stadio in tempo
Galleria fotografica
CASELLE - Juventus-Barcellona: 150 tifosi bianconeri restano a piedi - immagine 1
CASELLE - Juventus-Barcellona: 150 tifosi bianconeri restano a piedi - immagine 2
Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO - La città perde anche il museo delle auto storiche del Vallesusa
RIVAROLO - La città perde anche il museo delle auto storiche del Vallesusa
Possibile un trasloco in Manifattura a Cuorgnè. L'addio della galleria ultimo disastro del fallimento della Rivarolo Futura
DROGA - Controlli della Finanza nelle stazioni ferroviarie
DROGA - Controlli della Finanza nelle stazioni ferroviarie
Le unità cinofile del Gruppo Torino, hanno identificato centinaia di persone sia all'interno che all'esterno delle stazioni
IVREA - Omicidio di un ex dipendente della Olivetti scomparso nel nulla: il fratello va a processo
IVREA - Omicidio di un ex dipendente della Olivetti scomparso nel nulla: il fratello va a processo
La procura ha chiesto il rinvio a giudizio per Salvatore Angemi, 55 anni, di Ivrea, accusato di aver fatto sparire il fratello Angelo. Dovrà rispondere di omicidio volontario, abbandono di incapace e truffa ai danni dello Stato
IVREA - Le stupende foto di John Phillips al museo civico Garda
IVREA - Le stupende foto di John Phillips al museo civico Garda
L'obiettivo di John Phillips sul mondo. Dalla guerra mondiale alla nascita della Repubblica Italiana. Aperta fino al 4 marzo
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, condannati gli ex editori
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, condannati gli ex editori
Il procedimento penale in questione era nato da un esposto conoscitivo e da una segnalazione fatta dal sindacato dei giornalisti di Torino
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
Oggi pomeriggio a Volpiano, il comandante Generale dell’Arma, Generale Tullio Del Sette ha ricordato i militari morti
LEINI - L'eccellenza del centro medico della Juve per «Gli Amici di Matteo»
LEINI - L
Al centro di Leini de «Gli Amici di Matteo», un'equipe si occuperà della riabilitazione logopedica e neuropsicomotoria
SICUREZZA - Guardia di Finanza e Soccorso Alpino uniscono le forze
SICUREZZA - Guardia di Finanza e Soccorso Alpino uniscono le forze
È stato siglato oggi un protocollo d'intesa per rafforzare la collaborazione nelle attività operative e di soccorso in montagna
IVREA - Ghiaccio sui marciapiedi: decine di feriti in ospedale
IVREA - Ghiaccio sui marciapiedi: decine di feriti in ospedale
E' il bilancio favorito dal mancato spargimento di sale su strade e marciapiedi. Il Comune è rimasto senza scorte di sale...
CASTELLAMONTE - Le tazzine artistiche vanno di nuovo in trasferta - FOTO
CASTELLAMONTE - Le tazzine artistiche vanno di nuovo in trasferta - FOTO
«Espresso and Cappuccino Cup», la mostra nata a Castellamonte, va nuovamente in trasferta, questa volta al Museo Internazionale Design Ceramico di Laveno-Mombello
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore