CASELLE - La storia leggendaria di Woodstock rivive al Prato della Fiera

| Sul palco saliranno sei band che ripercorreranno attraverso le cover di quel concerto, la storia leggendaria di Woodstock

+ Miei preferiti
CASELLE - La storia leggendaria di Woodstock rivive al Prato della Fiera
Il 18 agosto 1969 si concludeva il Festival di Woodstock, il concerto rock più importante nella storia della musica. La manifestazione era iniziata 4 giorni prima, il 15, ed erano state giornate di pace, amore, gioia, ma anche trasgressione, droga, pioggia e fango. E, naturalmente musica, tanta musica. Musica rock che aveva fatto cantare e ballare mezzo milione di giovani, arrivati con, da ogni parte dello Stato e ogni mezzo su quel prato di Bethel, una piccola città rurale nello stato di New York. Su un palco di legno, in mezzo al verde delle Catskill Mountain, si esibirono star affermate come Jimi Hendrix, Joan Baez, The Who, Janis Joplin e Sly Stone, ma pure nomi nuovi del rock anglo/americano destinati, dopo quella performance, a diventare autentiche leggende della musica del ‘900 come Joe Cocker, Carlos Santana, Crosby, Stills & Nash, Arlo Guthrie.

Woodstock, diventato il festival per antonomasia, compie 50 anni ed è ormai un ricordo lontano, una leggenda rimasta nella memoria di chi ama la musica più di ogni altra cosa al mondo. Woodstock è stato e continuerà ad essere il festival della storia. Il luogo che ha visto uniti, grazie al valore universale della musica, tanti giovani. Che ha visto inneggiare a parole come pace, amore e libertà, le più belle mai pronunciate.

Sono queste le ragioni che hanno indotto le associazioni LiberiTutti, ANPI e AEGIS in collaborazione con la Città di Caselle Torinese e il patrocinio della Città Metropolitana di Torino, a voler ricordare i 50 anni di quella mitica tre/quattro giorni di pace e amore. La manifestazione si svolgerà al Prato della Fiera a Caselle Torinese, domenica 22 settembre 2019 dalle 17,00 alle 23,30 in un’area a parco che come mezzo secolo fa non prevede sedie (è, infatti, consigliabile portarsi un plaid) per ascoltare musica, cantare tutti insieme, ma anche riflettere su temi come pace, accoglienza e difesa dell’ambiente.

Sul palco saliranno sei band che ripercorreranno attraverso le cover di quel concerto, la storia leggendaria di Woodstock. Ad intrattenere il pubblico ci saranno: i VentiVentidue, le Gem, i Wandering Giants, i Nexus, i Five Hundred e Simone Costrino. Oltre ad ascoltare quei leggendari brani, si potrà anche bere, mangiare, acquistare gli storici vinili di quel concerto o libri che raccontano la storia di Woodstock. Special guest del pomeriggio/sera di musica, il Coordinamento torinese Friday for Future. Il concerto sarà preceduto da una serata, giovedì 19 settembre 2019, alle 21, in sala Fratelli Cervi, sempre a Caselle Torinese, per raccontare aneddoti, storie e curiosità sul festival della leggenda.

Cronaca
METEO CANAVESE - Neve anche in pianura tra venerdì e sabato: primo vero acuto dell'inverno
METEO CANAVESE - Neve anche in pianura tra venerdì e sabato: primo vero acuto dell
Le aree di pianura e pedemontane più interessate dalla neve dovrebbero essere le valli di Lanzo, l'alto Canavese (nelle valli Orco e Soana) e la zona dell'eporediese a ridosso della Valle d'Aosta. Bel tempo previsto già da sabato
CIRIE' - Rubavano 500 Abarth e Fiat Panda: tre italiani arrestati e diversi carrozzieri indagati - VIDEO
CIRIE
I tre italiani in arresto, uno in carcere e due ai domiciliari, sono ritenuti responsabili in concorso di furto aggravato e ricettazione di autovetture e di porto abusivo di armi e munizioni. Valore complessivo dei furti circa 200 mila euro
RIVAROLO - Celebrate Santa Barbara e la Madonna di Loreto - FOTO
RIVAROLO - Celebrate Santa Barbara e la Madonna di Loreto - FOTO
Sono rispettivamente le patrone della sezione rivarolese dell'associazione nazionale Artiglieri d'Italia e della sezione di Ivrea e Canavese dell'associazione Arma Aeronautica
IVREA - Tenta di picchiare i poliziotti: 26enne arrestato al Movicentro
IVREA - Tenta di picchiare i poliziotti: 26enne arrestato al Movicentro
Il ragazzo aveva con se alcune dosi di marijuana ed è stato anche denunciato per possesso di stupefacenti e danneggiamenti
CASELLE - L'Ucraina ora è più vicina: inaugurato il volo per Kiev
CASELLE - L
Da oggi con «SkyUp Airlines» è possibile volare due volte a settimana dall'aeroporto di Caselle alla capitale dell'Ucraina
LESSOLO - Sindaco condannato a due anni e 10 mesi in tribunale
LESSOLO - Sindaco condannato a due anni e 10 mesi in tribunale
La condanna per Elena Caffaro non ha però nulla a che vedere con il suo ruolo di amministratore pubblico del Comune
SAN BENIGNO - Incidente stradale, ferito un ragazzo di 21 anni
SAN BENIGNO - Incidente stradale, ferito un ragazzo di 21 anni
Soccorso dal personale medico del 118 è stato successivamente trasportato in ambulanza all'ospedale di Chivasso
VOLPIANO - Cadavere in avanzato stato di decomposizione: i resti appartenevano all'uomo scomparso ad agosto
VOLPIANO - Cadavere in avanzato stato di decomposizione: i resti appartenevano all
Martedì 20 agosto Luigi Lia è uscito di casa intorno alle 21.45 per una passeggiata e non è più rientrato. Il suo cellulare è risultato spento dal momento della scomparsa. La procura di Ivrea ha dato il nullaosta per i funerali
CHIVASSO - Violenza sulle donne: Amazon sostiene due associazioni
CHIVASSO - Violenza sulle donne: Amazon sostiene due associazioni
Amazon ha effettuato una donazione a favore delle due associazioni e ha consegnato gli articoli presso le sedi a Chivasso
IVREA-CIRIE'-CHIVASSO - Salute delle donne, il Ministero e Fondazione Onda promuovono i tre ospedali dell'Asl To4
IVREA-CIRIE
La valutazione delle strutture ospedaliere e l'assegnazione dei «Bollini Rosa» è avvenuta tramite un questionario di candidatura composto da quasi 500 domande suddivise in 18 aree specialistiche. Due bollini a Ciriè e Ivrea, uno a Chivasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore