CASELLE - Muore ad appena quattro mesi in un incidente stradale: due persone condannate

| Automobilista di Strambino e tecnico del Comune di Caselle entrambi condannati nel processo di primo grado che si è celebrato a Torino per la morte del piccolo Matteo, un bimbo di quattro mesi deceduto l'otto novembre 2013 a Caselle

+ Miei preferiti
CASELLE - Muore ad appena quattro mesi in un incidente stradale: due persone condannate
Automobilista di Strambino e tecnico del Comune di Caselle entrambi condannati nel processo di primo grado che si è celebrato a Torino per la morte del piccolo Matteo, un bimbo di quattro mesi deceduto l'otto novembre 2013 a Caselle, a seguito di un incidente stradale avvenuto sul raccordo tra l'aeroporto Sandro Pertini e la superstrada per Torino. L'automobilista coinvolto nello schianto, A. F., 47 anni, alla guida di un furgone Ducato, è stato condannato a due anni e due mesi di reclusione; M.C. dell'ufficio tecnico del Comune di Caselle a un anno e sei mesi con la sospensione condizionale della pena.
 
Il neonato era seduto sul sedile posteriore dell'auto, una Volkswagen Polo, nel seggiolino legato con la cintura di sicurezza e rivolto verso la parte posteriore, come previsto dalla norme. Al volante il papà che, insieme alla moglie (anche lei ferita gravemente a seguito dello schianto), seduta sul lato passeggero, era andato a prendere il piccolo dai nonni, a Torino, per riportarlo a casa, a San Maurizio Canavese. Davanti all'aeroporto di Caselle, la Polo sulla quale viaggiava la famigliola andò a schiantarsi contro un new-jersey in cemento finito in mezzo alla carreggiata perché urtato da un furgone che viaggiava nel senso opposto, al volante del quale si trovava l'uomo di Strambino.
 
L'impatto fu violento. Il neonato lottò tra la vita e la morte al Regina Margherita per cinque giorni, poi il suo cuore smise di battere. Secondo la procura (l'indagine fu avviata dal procuratore Raffaele Guariniello), il furgone viaggiava oltre i 50 chilometri orari quando andò a sbattere contro il blocco di cemento spostandolo nell'altra carreggiata. E, inoltre, lo stesso blocco non era integro o ben ancorato al suolo e per questo motivo finì nella corsia di marcia opposta.
Dove è successo
Cronaca
SAN BENIGNO CANAVESE - Tragedia assurda: 15enne si uccide con un colpo di pistola
SAN BENIGNO CANAVESE - Tragedia assurda: 15enne si uccide con un colpo di pistola
L'allarme è scattato questa mattina. Inutili tutti i soccorsi. Quando l'equipe del 118 ha raggiunto il ragazzo il suo cuore aveva già smesso di battere. Indagini in corso da parte dei carabinieri della compagnia di Chivasso
CANAVESE - Sicurezza sulle strade: 1900 persone controllate dai carabinieri. Denunce e multe per gli ubriachi
CANAVESE - Sicurezza sulle strade: 1900 persone controllate dai carabinieri. Denunce e multe per gli ubriachi
I carabinieri della compagnia di Ivrea, per garantire maggiore sicurezza alle persone che percorrono le strade del Canavese nel periodo estivo, hanno intensificato i controlli finalizzati al contrasto dell'abuso di alcol e dell'uso di droga
CANAVESE - G7 a Venaria Reale: ministri e delegazioni internazionali ospiti a Pavone e Caselle
CANAVESE - G7 a Venaria Reale: ministri e delegazioni internazionali ospiti a Pavone e Caselle
Il summit mondiale dell'industria e del lavoro, che si terrà alla Reggia dal 26 al 30 settembre, porterà i ministri di Italia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Stati Uniti, Giappone e Canada in Canavese
RIVAROLO CANAVESE - Incidente stradale: giovane in bici investito al semaforo - FOTO
RIVAROLO CANAVESE - Incidente stradale: giovane in bici investito al semaforo - FOTO
Lo schianto all'incrocio tra via San Francesco e via Roma, proprio di fronte alla chiesa. Il ragazzo in bicicletta è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ambulanza al pronto soccorso di Cuorgnè
IVREA - Definite le date delle rappresentazioni Sacre Medievali
IVREA - Definite le date delle rappresentazioni Sacre Medievali
Due eventi organizzati a Ivrea dall'associazione Artistico Culturale "Il Diamante" in collaborazione con le autorità cittadine
VALPERGA - La Città Metropolitana mette in vendita la sede del Ciac: valore 1,7 milioni di euro
VALPERGA - La Città Metropolitana mette in vendita la sede del Ciac: valore 1,7 milioni di euro
Ovviamente la cessione non ha nulla a che vedere con l'attività didattica del centro di formazione. Tuttavia le nuove normative impongono agli enti locali di alienare le proprietà immobiliari. Una prima asta risale al 2015
CUORGNE'-VALPERGA - Gallenca in secca: è strage di pesci
CUORGNE
Purtroppo per i corsi d'acqua non ci sono mai risorse per evitare i disastri come quello che ha coinvolto il Gallenca
CERESOLE REALE - Al QuattroeSessanta Festival arriva Mercalli
CERESOLE REALE - Al QuattroeSessanta Festival arriva Mercalli
Quinto appuntamento per il ciclo Aperidoc di Quattroesessanta Gran Paradiso Festival, in programma venerdì 18 agosto
IVREA - Apologia di fascismo: denuncia in procura e alla polizia per il campo «nazional-rivoluzionario»
IVREA - Apologia di fascismo: denuncia in procura e alla polizia per il campo «nazional-rivoluzionario»
Lunedì il presidente del consiglio comunale di Ivrea, Elisabetta Ballurio, e il presidente dell'Anpi Ivrea e basso Canavese, Mario Beiletti, hanno presentato un esposto alla procura eporediese, alla polizia di Stato e al questore di Torino
IVREA - Parte il corso per riconoscere e vendere i funghi in sicurezza
IVREA - Parte il corso per riconoscere e vendere i funghi in sicurezza
Un progetto promosso dalla sezione Igiene degli Alimenti e della Nutrizione della Asl To4, sedi di Ciriè, Ivrea e Settimo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore