CASELLE - Rapina in villa: il padrone di casa cerca di fermare i malviventi ma viene aggredito

| Il colpo è andato a segno intorno alle 9.30 del mattino. A dare l'allarme sono stati alcuni vicini di casa che hanno notato due auto sospette nel cortile. Indagano i carabinieri della compagnia di Venaria Reale

+ Miei preferiti
CASELLE - Rapina in villa: il padrone di casa cerca di fermare i malviventi ma viene aggredito
Rientra da una commissione e trova i ladri che gli stanno svaligiando la casa. Un uomo di Caselle, poliziotto fuori servizio, è stato aggredito, ieri mattina, da una banda di malviventi, sorpresa nel bel mezzo di un furto in quella villetta di via Monache, al confine con Leini. L'uomo, 37 anni, ha tentato di fermare la fuga dei ladri (almeno sei persone) che, per tutta risposta, lo hanno accerchiato e lo hanno spintonato a terra. Per fortuna, l'uomo non ha riportato ferite. Il colpo è andato a segno intorno alle 9.30 del mattino. A dare l'allarme sono stati alcuni vicini di casa che hanno notato quelle due auto sospette nel cortile del cascinale. Qualcuno ha chiamato il proprietario di casa che, di rientro da una commissione, ha sorpreso la banda ancora in azione.
 
Dopo aver forzato il garage, i malviventi sono entrati all'interno della villetta portando via qualche migliaio di euro in gioielli e monili preziosi. Una volta nel cortile l'incontro con il padrone di casa, l'aggressione e la successiva fuga a tutta velocità. Alcuni vicini di casa sono riusciti a identificare un'Audi tra le auto utilizzate dalla banda. Immediate sono partite le chiamate di soccorso al 112. Sul posto i carabinieri della compagnia di Venaria, ai quali sono state affidate le indagini del caso. L'Audi utilizzata per la fuga potrebbe essere una «A4» utilizzata, di recente, per altri furti simili. Non è quindi escluso che la banda abbia già agito in diversi Comuni della zona, estendendo l'area d'azione anche ai paesi del basso Canavese. 
 
In tutta la zona, subito dopo il colpo, sono stati istituiti diversi posti di blocco. Dei ladri, però, nessuna traccia. Secondo i primi accertamenti avrebbero agito sei persone probabilmente originarie dell'est Europa. Una banda simile era stata sgominata qualche mese fa dai carabinieri di Torino dopo una serie di furti messi a segno in alcune villette di Cuorgnè. Ieri i malviventi non si aspettavano il ritorno a casa del 37enne. Evidentemente hanno seguito i suoi movimenti e sono entrati in azione quando l'hanno visto uscire per andare a sbrigare delle commissioni. 
Dove è successo
Cronaca
CUORGNE' - In 2000 a Villa Filanda per il May Day 2017
CUORGNE
Quest'anno la lineup musicale ha proposto: John Holland Experience, Duo Bucolico, Piotta e Flaminio Maphia
IVREA - Tenta di soffocarsi con un sacchetto di plastica: salvata dal maresciallo dei carabinieri
IVREA - Tenta di soffocarsi con un sacchetto di plastica: salvata dal maresciallo dei carabinieri
La donna ha tentato di togliersi la vita soffocandosi con un sacchetto di plastica in testa. Dopo il rocambolesco intervento dei militari dell'Arma la donna è stata accompagnata al pronto soccorso di Ivrea
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - I medici hanno tentato di rianimare il bambino per 50 minuti
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
«Non ci risulta che al momento del via ci fossero persone in posizioni pericolose» dice l'organizzatore della gara. Sarà l'inchiesta della procura di Ivrea a stabilire se, nel corso del rally, le persone si sono spostate dai luoghi sicuri
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell'Anffas - FOTO
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell
La fondazione La Torre-Anffas, nata nel 1985 da un progetto della Regione, assiste numerosi pazienti nella sede rivarolese
METEO - Ondate di calore: in pianura fino a 35 gradi
METEO - Ondate di calore: in pianura fino a 35 gradi
In queste ore l'influenza di un promontorio di alta pressione esteso dal Nord Africa fino alla Penisola Scandinava, garantisce giorni soleggiati e un aumento delle temperature massime
CASELLE-MAPPANO - Aprono gli sportelli casa per i cittadini
CASELLE-MAPPANO - Aprono gli sportelli casa per i cittadini
Il progetto è cofinanziato da Comune di Caselle, Cim di Mappano, Compagnia di San Paolo e associazione Sinapsi
IVREA - Core festeggia i vent'anni di attività al castello di Masino
IVREA - Core festeggia i vent
L’azienda si è caratterizzata per la capacità di seguire le evoluzioni del mercato informatico, superando gli anni di crisi
AGLIE' - Muore in casa a 38 anni: ritrovato dai carabinieri
AGLIE
Si tratta di una persona nota in paese, più volte finito alla ribalta delle cronache. Anni fa aveva salvato i vicini da un incendio
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - Canavese sotto shock per il dramma di Coassolo - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - Canavese sotto shock per il dramma di Coassolo - FOTO
Un bimbo di sei anni morto nell'incidente. Al volante dell'auto il pilota Cristian Milano, 47 anni, di Prascorsano, colto da un malore durante la gara. Tanti sportivi si sono stretti al dolore della famiglia del piccolo
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - Muore un bimbo travolto da un'auto: la procura di Ivrea apre un'inchiesta - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
Un'auto impegnata nella corsa è uscita di strada travolgendo un'intera famiglia. L'inchiesta è stata affidata al pubblico ministero Ruggero Mauro Crupi. Le indagini sulla dinamica dell'incidente sono in corso a cura dei carabinieri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore